Pietra molare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Muro in pietra molare

La pietra molare è una roccia sedimentaria silicea utilizzata fino verso la seconda metà del XIX secolo per fabbricare le macine dei mulini, da cui il nome.

Solo le parti più dense di un banco di pietra molare possono essere convenientemente utilizzate per fabbricare una macina.

La pietra è spesso cavernosa, cioè cosparsa di buchi un po' come l'emmental. Questa struttura vacuolare le conferisce un certo potere isolante che era molto apprezzato.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb11978136h (data)
Mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia