Pieter van Avont

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sacra famiglia tra ghirlande di fiori, con Jan Bruegel il Vecchio, 1623 circa, Alte Pinakothek

Pieter van Avont (Mechelen, gennaio 1600Deurne, 1º novembre 1652) è stato un pittore e incisore fiammingo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1622/1623 fu maestro indipendente iscritto alla gilda di San Luca di Anversa. Fu pittore specializzato in ritratti, soggetti religiosi e storici, nonché copie da maestri più celebri, come Rubens e Van Dyck. Cooperò spesso con altri artisti, quali Jan Bruegel il Vecchio, David Vinckboons, Lucas van Uden, Jan Wildens e Jacques d'Arthois, per i quali provvide spesso allo staffage, cioè alla pitture dei personaggi facenti da scala di comparazione delle dimensioni nei paesaggi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN10267585 · GND: (DE188485570 · ULAN: (EN500014706