Pieter Aspe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pieter Aspe

Pieter Aspe, nome d'arte di Pierre Aspeslag, (Bruges, 3 aprile 1953), è uno scrittore belga di lingua fiamminga.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Pieter Aspe ha studiato al Sint-Leocollege a Bruges. È diventato scrittore a tempo pieno dal 1996. In precedenza ha lavorato come magazziniere, commerciante, poliziotto marittimo stagionale, fotografo e precettore. Per diversi anni è stato anche custode della Basilica del Sacro Sangue a Bruges. Nel 1976 è stato candidato per le elezioni locali nella lista dissidente "Christen democraten", ma non è stato eletto. Dopo un attacco di cuore nel 2006, gli sono stati impiantati tre bypass. Pieter Aspe vive a Blankenberge nei pressi del porto.

Opere in italiano[modifica | modifica wikitesto]

Fonte: Opac nazionale, su sbn.it. URL consultato il 27 febbraio 2017.

Le inchieste del commissario Van In[modifica | modifica wikitesto]

Antologie[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN65093251 · ISNI (EN0000 0003 6862 8868 · LCCN (ENno2011089017 · GND (DE129689149 · BNF (FRcb15728211m (data)