Pierre-Paulin Andrieu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pierre-Paulin Andrieu
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
In pax Tua virtute
Incarichi ricoperti
Nato 7 dicembre 1849, Seysses
Ordinato presbitero 30 maggio 1874
Nominato vescovo 18 aprile 1901 da papa Leone XIII
Consacrato vescovo 25 luglio 1901 dall'arcivescovo Jean-Augustine Germain
Elevato arcivescovo 2 gennaio 1909 da papa Pio X (poi santo)
Creato cardinale 16 dicembre 1907 da papa Pio X (poi santo)
Deceduto 15 febbraio 1935, Bordeaux

Pierre-Paulin Andrieu (Seysses, 7 dicembre 1849Bordeaux, 15 febbraio 1935) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Seysses il 7 dicembre 1849. Ricevette la cresima nel 1861.

Papa Pio X lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 16 dicembre 1907.

Partecipò al conclave del 1914 che elesse Benedetto XV e a quello del 1922 che elesse Pio XI.

Morì il 15 febbraio 1935 all'età di 85 anni. Al momento della sua morte era il membro più anziano del collegio cardinalizio.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Marsiglia Successore BishopCoA PioM.svg
Joseph-Jean-Louis Robert 18 aprile 1901 - 2 gennaio 1909 Joseph-Marie Fabre
Predecessore Cardinale presbitero di Sant'Onofrio Successore CardinalCoA PioM.svg
Domenico Svampa 19 dicembre 1907 - 15 febbraio 1935 Emmanuel-Célestin Suhard
Predecessore Arcivescovo metropolita di Bordeaux Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Victor-Lucien-Sulpice Lécot 2 gennaio 1909 - 15 febbraio 1935 Maurice Feltin
Controllo di autorità VIAF: (EN94669552 · ISNI: (EN0000 0001 1689 4043 · BNF: (FRcb118369576 (data)