Piero Molducci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Piero Molducci
Nazionalità Italia Italia
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Squadra Almería
Carriera
Carriera da allenatore
1981-82 Sestese Volley A2-M
1983-84 Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Pallavolo Rimini A2-M
1991-93 Volley Forlì A2-M
1993-96 Valdagno Volley A2-M
1996-97 Roma Volley A1-M
1997-99 Porto Ravenna A1-M
1999-01 Pallavolo Parma A1-M
2001-04 Latina Volley A1-M
2004-05 Almería ESP
2005 Perugia Volley A1-M
2006-11 Volley Forlì B, A2, A1-M
2011- Almería ESP
 

Piero Molducci (Cervia, 27 settembre 1955) è un allenatore di pallavolo italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la carriera di Serie A2 negli anni ottanta prima di dedicarsi a squadre minori. Nel 1991-92 ritornò in A2, fu ingaggiato dalla Moka Rika Forlì; nel 1993 passò alla Gierre Valdagno.

All'inizio del campionato 1996-97 esordì in Serie A1, alla guida dell'Auselda AED Roma. Passò poi ad allenare Ravenna, Parma e Latina.

Nel 2005 vinse il campionato spagnolo alla guida dell'Unicaja Almería. Nello stesso anno fu ingaggiato dalla RPA Caffè Maxim Perugia, con cui visse una breve e deludente esperienza. L'anno successivo ritornò dopo tredici anni alla guida del Forlì (di cui diventò anche azionista), in Serie B1, ottenendo due promozioni consecutive: nel 2007-08, battendo la Marmi Lanza Verona ha ricondotto la squadra romagnola in A1 dopo sette anni, rimanendoci fino al 2011, quando la società retrocedette in A2. Nel 2011 torna all'Unicaja Almería.