Piero Molducci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Piero Molducci
Nazionalità Italia Italia
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Squadra Eivissa
Carriera
Carriera da allenatore
1981-1982SesteseA2-M
1983-1984Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Pallavolo RiminiA2-M
1991-1993Volley ForlìA2-M
1993-1996Valdagno VolleyA2-M
1996-1997Roma VolleyA1-M
1997-1999Porto RavennaA1-M
1999-2001ParmaA1-M
2001-2004LatinaA1-M
2004-2005AlmeríaESP
2005Perugia VolleyA1-M
2006-2011Volley ForlìB, A2, A1-M
2011-2018AlmeríaESP
2018-EivissaESP
 

Piero Molducci (Cervia, 27 settembre 1955) è un allenatore di pallavolo italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera di Serie A2 negli anni ottanta prima di dedicarsi a squadre minori. Nel 1991-92 ritorna in A2, ingaggiato dalla Moka Rika Forlì; nel 1993 passa alla Gierre Valdagno.

All'inizio del campionato 1996-97 esordisce in Serie A1, alla guida dell'Auselda AED Roma. Passa poi ad allenare Ravenna, Parma e Latina.

Nel 2005 vince il campionato spagnolo alla guida dell'Unicaja Almería. Nello stesso anno viene ingaggiato dalla RPA Caffè Maxim Perugia, con cui vive una breve e deludente esperienza. L'anno successivo ritorna dopo tredici anni alla guida del Forlì (di cui diventa anche azionista), in Serie B1, ottenendo due promozioni consecutive: nel 2007-08, battendo la Marmi Lanza Verona riconduce la squadra romagnola in A1 dopo sette anni, rimanendoci fino al 2011, quando la società retrocede in A2. Nel 2011 torna all'Unicaja Almería che guida per sette stagioni, passando nella stagione 2018-19 all'Eivissa.