Piero Dorfles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Piero Dorfles (Trieste, 29 dicembre 1946) è un giornalista e critico letterario italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1946, Piero Dorfles è figlio dell'avvocato Giorgio Dorfles e di Alma, e nipote del critico d'arte Gillo Dorfles.[1] Giornalista professionista dal 1975, è stato responsabile dei servizi culturali del Giornale Radio Rai ed è poi divenuto noto al grande pubblico grazie alla sua partecipazione al programma televisivo di Rai 3 Per un pugno di libri nella conduzione del quale è stato affiancato dapprima da Patrizio Roversi e successivamente da Neri Marcorè, da Veronica Pivetti e da Geppi Cucciari.

Ha curato inoltre, fino al 2007, la rubrica radiofonica Il baco del millennio per Radiouno.

Tra i suoi libri, sempre di argomenti legati al mondo della comunicazione radiotelevisiva, si segnalano Atlante della radio e della televisione (Nuova ERI, 1988), Guardando all'Italia, Nuova ERI, 1991, e Carosello (Il Mulino, 1998) e Il Ritorno del Dinosauro, una difesa della cultura, pubblicato da Garzanti Libri, 2010.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Piero Dorfles, Il ritorno del dinosauro. Una difesa della cultura, Garzanti, 2010
  • Piero Dorfles, I cento libri che rendono più ricca la nostra vita, Garzanti, 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Addio ad Alma Dorfles, signora di cultura, Il Piccolo, 4 aprile 2013. URL consultato il 5 marzo 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN53645406 · ISNI (EN0000 0000 3873 8503 · SBN IT\ICCU\BVEV\004422 · LCCN (ENnb99024448