Piergiorgio Paterlini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Piergiorgio Paterlini (Castelnovo di Sotto, 17 giugno 1954) è uno scrittore e giornalista italiano.

Assieme a Michele Serra e Andrea Aloi, è tra i fondatori del giornale satirico Cuore.

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Rubacuori e denari. 48 poesie d'amore, Siena, Barbablù, 1991
  • Ragazzi che amano ragazzi, Milano, Feltrinelli, 1991; edizione ampliata 1998; nona edizione settembre 2005.
  • I brutti anatroccoli Milano, Feltrinelli, 1994; tascabile Baldini & Castoldi 1998
  • Io Tarzan, tu Jane. Manualetto d'amore e di sesso, Milano, Baldini & Castoldi-Zelig, 1995; nuova edizione 2003 con il titolo Manuale di educazione sessuale per gay ed etero.
  • Lasciate in pace Marcello, Trieste, EL, 1997; Amsterdam, Querido, 1999
  • Ciao, voialtri. Lettere a Lella Costa, Milano, Baldini & Castoldi-Zelig, 1997
  • Jesus: Storia di un uomo, 2000;
  • Adottare un figlio, Milano, Mondadori, 2000; edizione Oscar 2001
  • Matrimoni, Torino, Einaudi (Gli Struzzi), 2004
  • Matrimoni gay, Einaudi (Tascabili Saggi), 2005
  • Collabora con Luciano Ligabue per la stesura di Fuori e dentro il borgo e di La neve se ne frega. In particolare ha lavorato come editor per il libro di poesie Lettere d'amore nel frigo. 77 poesie, 2006.
  • Non essere Dio. Un'autobiografia a quattro mani, con Gianni Vattimo, Aliberti editore, Reggio Emilia, 2006
  • Fisica quantistica della vita quotidiana, Einaudi (Gli Struzzi), 2013
  • Bambinate, Torino, Einaudi, 2017

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Testi per Lella Costa:

  • Malsottile mezzo gaudio, regia di Riccardo Piferi, 1990
  • Due. Abbiamo un'abitudine alla notte, regia di Riccardo Piferi, 1992
  • Magoni. E, forse, miracoli, regia di Riccardo Piferi, musiche originali di Ivano Fossati, 1994
  • La daga nel loden, regia di Riccardo Piferi, 1995
  • Stanca di guerra, regia di Gabriele Vacis, 1996
  • Un'altra storia, regia di Gabriele Vacis, 1998
  • Precise parole, regia di Gabriele Vacis, 2000

Testi per Gianluca Ferrato:

  • Dove il cielo va a finire, regia di Bruno Montefusco, 2007
  • Quante vite avrei voluto, regia di Marco Mattolini, 2007

Realizzata la trasposizione teatrale di La Califfa di Bevilacqua, regia di Alessandro Benvenuti.

Giornalismo[modifica | modifica wikitesto]

  • Collabora a Il manifesto dal 1975.
  • Fondatore nel 1988, con Michele Serra, di Cuore e autore della rubrica Parla come mangi.
  • Collabora a Linus dal 1983 al 1997.
  • Collabora ad Amica (2001-2002).
  • Collabora a Luna (2002-2003).
  • Collabora a A (ex- Anna). Diretta da Maria Latella, ha una rubrica settimanale dal giugno 2007

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN85018350 · ISNI (EN0000 0001 0995 1476 · SBN IT\ICCU\CFIV\048288 · LCCN (ENn95090600 · GND (DE1068614897 · BNF (FRcb15564066v (data) · WorldCat Identities (ENn95-090600