Pier Vincenzo Mengaldo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Pier Vincenzo Mengaldo (Milano, 28 novembre 1936) è un filologo e critico letterario italiano, oltre che storico della lingua italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Professore emerito di Storia della lingua italiana presso l'Università degli Studi di Padova, si è sempre dimostrato sensibile ai metodi della critica stilistica ed è autore di numerosi studi che vanno dall'epoca di Dante al Novecento.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Milano nel 1936, Mengaldo si è laureato a Padova con Gianfranco Folena nel 1959; dopo un'esperienza di insegnamento nelle scuole superiori, è stato assistente e successivamente incaricato di Storia della lingua italiana nelle università Genova, Ferrara e infine Padova, dove ha insegnato sino al 2009. Ha inoltre tenuto corsi presso università straniere, tra cui la Sorbona di Parigi (1982-1984), la Brown University di Providence negli Stati Uniti (1988) e l'Università di Basilea (1990-1991).

Nel 1987 l'Università di Chicago gli ha conferito una laurea honoris causa.

È socio dell'Accademia della Crusca, ha collaborato con diverse riviste letterarie con articoli di critica, è direttore della rivista "Stilistica e metrica italiana", condirettore di "Lingua e stile" e fa parte del comitato di "Horizonte" e di "La parola del testo". Dirige insieme ad Alfredo Stussi, la collana Scrittori italiani della Fondazione Pietro Bembo presso l'editore Guanda.

Ha vinto numerosi premi per la letteratura italiana e la filologia, tra i quali il Premio Ruotolo-Joppolo, il Premio Grinzane-Terra d'Otranto, il Premio Marino Moretti.

Ha pubblicato: l'edizione critica delle Opere volgari di Matteo Maria Boiardo (Bari 1962); La lingua del Boiardo lirico (Firenze 1963); le cinque serie di saggi su La tradizione del Novecento (1975, 1987, 1991, 2000, 2017); Linguistica e retorica di Dante (Pisa 1978); la fortunata antologia Poeti italiani del Novecento (Milano 1978); l'edizione critica e commentata del De vulgari eloquentia (Napoli 1979); L'epistolario di Nievo: un'analisi linguistica (Bologna 1987); Il Novecento (Storia della lingua italiana) (Bologna 1994); Antologia personale (Torino 1995); Profili di critici del Novecento (Torino 1998); Giudizi di valore (Torino 1999); Prima lezione di stilistica (Roma-Bari 2001); Gli incanti della vita. Studi su poeti italiani del Settecento (Padova 2003); Attraverso la prosa italiana (Roma 2008); Antologia leopardiana. La poesia (Roma 2011); Antologia leopardiana. La prosa (Roma 2011); Leopardi antiromantico (Il Mulino, 2012); Antologia pascoliana (Roma 2014).

Il 22 aprile 2009 ha tenuto la sua ultima lezione, dedicata a Giacomo Leopardi, a Palazzo Maldura. Nei giorni successivi si è candidato nella lista Sinistra per Padova, fondata da Alessandro Zan per sostenere il sindaco di Padova Flavio Zanonato alle elezioni comunali del 6 e 7 giugno 2009.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • La lingua del Boiardo lirico, Collana Biblioteca dell'Archivum romanicum n. 30, Firenze, Olschki, 1963, ISBN 978-88-222-1844-5.
  • La tradizione del Novecento, Collana Critica e filologia n. 8, Milano, Feltrinelli, 1975. - La tradizione del Novecento. Prima serie, Collana Nuova cultura n.53, Bollati Boringhieri, Torino, 1996, ISBN 978-88-33-90969-1.
  • Linguistica e retorica di Dante, Collana Saggi. Nuova serie, Pisa, Nistri-Lischi, 1978, ISBN 978-88-8381-013-8.
  • La tradizione del Novecento: nuova serie, Collana Saggi, Firenze, Vallecchi, 1987. - La tradizione del Novecento. Seconda serie, Collana Biblioteca, Einaudi, Torino, 2003, ISBN 978-88-06-14915-4.
  • L'epistolario di Nievo: un'analisi linguistica, Collana Saggi, Bologna, Il Mulino, 1987, ISBN 978-88-15-01432-0.
  • La tradizione del Novecento. Terza serie, Collana Paperbacks n. 216, Torino, Einaudi, 1991.
  • Storia della lingua italiana. Il Novecento, Collana La nuova scienza, Bologna, Il Mulino, 1994, ISBN 978-88-15-04332-0. - col titolo Storia dell'Italiano nel Novecento. Seconda edizione, Collana Manuali, Il Mulino, Bologna, 2014, ISBN 978-88-15-25311-8.
  • Antologia personale, Collana Varianti, Torino, Bollati Boringhieri, 1995, ISBN 978-88-339-0923-3.
  • Profili critici del Novecento, Torino, Bollati Boringhieri, 1998.
  • Giudizi di valore, Collana contemporanea n. 70, Torino, Einaudi, 1999, ISBN 978-88-06-14794-5.
  • La tradizione del Novecento. Quarta serie, Collana Nuova cultura n. 73, Torino, Bollati Boringhieri, 2000, ISBN 978-88-339-1191-5.
  • Prima lezione di stilistica, Collana Universale.Prime lezioni n. 804, Roma-Bari, Laterza, 2001, ISBN 978-88-420-6363-6.
  • Gli incanti della vita. Studi su poeti italiani del Settecento, Collana L'upupa, Esedra, 2003, ISBN 978-88-86413-73-2.
  • Studi su Salvatore Di Giacomo, Collana Letterature, Liguori, 2003, ISBN 978-88-207-3507-4.
  • Tra due linguaggi. Arti figurative e critica, Collana Saggi.Arte e letteratura, Torino, Bollati Boringhieri, 2005, ISBN 978-88-339-1586-9.
  • Sonavan le quiete stanze. Sullo stile dei «Canti» di Leopardi, Collana Saggi n. 647, Bologna, Il Mulino, 2006, ISBN 978-88-15-10940-8.
  • La vendetta è il racconto. Testimonianze e riflessioni sulla Shoah, Collana Nuova cultura n. 144, Torino, Bollati Boringhieri, 2007, ISBN 978-88-339-1735-1.
  • In terra di Francia. Balzac e altri, Collana Mod n. 22, ETS, 2011, ISBN 978-88-467-2667-4.
  • Leopardi antiromantico, Collana Saggi n. 771, Bologna, Il Mulino, 2012, ISBN 978-88-15-23823-8.
  • Per Vittorio Sereni, Collana Biblioteca, Torino, Aragno, 2013, ISBN 978-88-8419-643-9.
  • Saggi pascoliani, Pàtron, 2015, ISBN 978-88-555-3311-9.
  • Due ricognizioni in zona di confine, Collana Tracce n. 1, Monte Università Parma, 2015, ISBN 978-88-7847-469-7.
  • Dalle origini all'Ottocento. Filologia, storia della lingua, stilistica, Sismel-Edizioni del Galluzzo, Firenze, 2016, ISBN 978-88-8450-713-6.
  • La tradizione del Novecento. Quinta serie, Collana Saggi n. 77, Roma, Carocci, 2017, ISBN 978-88-430-8544-6.
  • Com'è la poesia, Collana Sfere Extra, Roma, Carocci, 2018, ISBN 978-88-430-9296-3.
  • Per Primo Levi, Torino, Einaudi, 2019, ISBN 978-88-062-4025-7.
  • Dal Medioevo al Rinascimento. Saggi di lingua e stile, a cura di Sergio Bozzola e Chiara De Caprio, Collana Forme e stili del testo, Roma, Salerno, 2019, ISBN 978-88-697-3413-7.
  • I chiusi inchiostri. Scritti su Franco Fortini, a cura di Donatella Santarone, Collana Saggi, Macerata, Quodlibet, 2020, ISBN 978-88-229-0429-4.

Edizioni di testi[modifica | modifica wikitesto]

  • Matteo Maria Boiardo, Opere volgari, Bari, 1962.
  • Rustico di Filippo, Sonetti, 1971.
  • Poeti italiani del Novecento, Collana Oscar, Milano, Mondadori, 1978.
  • Dante Alighieri, De vulgari eloquentia, Napoli, 1979.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN110309997 · ISNI (EN0000 0001 0934 4449 · SBN IT\ICCU\CFIV\069082 · LCCN (ENn79059151 · GND (DE119446480 · BNF (FRcb12024859p (data) · BNE (ESXX1164132 (data) · BAV ADV10067894 · WorldCat Identities (ENlccn-n79059151