Pier Luigi Carafa (1677-1755)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pier Luigi Carafa
cardinale di Santa Romana Chiesa
Pierluigi Carafa, Jr.JPG
Ritratto del cardinale Carafa
Template-Cardinal.svg
Incarichi ricoperti
Nato 4 luglio 1677, Napoli
Ordinato diacono 22 gennaio 1713
Ordinato presbitero 19 febbraio 1713
Nominato arcivescovo 27 marzo 1713 da papa Clemente XI
Consacrato arcivescovo 2 aprile 1713 dal cardinale Francesco Pignatelli, C.R.
Creato cardinale 20 settembre 1728 da papa Benedetto XIII, O.P.
Deceduto 15 dicembre 1755, Roma

Pier Luigi Carafa (Napoli, 4 luglio 1677Roma, 15 dicembre 1755) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque il 4 luglio 1677.

Papa Benedetto XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 20 settembre 1728.

Partecipò al conclave del 1730 che elesse Clemente XII e a quello del 1740 che elesse Benedetto XIV.

Morì il 15 dicembre 1755 all'età di 78 anni. Venne sepolto nella Basilica di Sant'Andrea delle Fratte a Roma in un monumento funebre realizzato da Pietro Bracci nel 1759.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo titolare di Larissa di Tessaglia Successore Archbishop CoA PioM.svg
Giovanni Battista Anguisciola 27 marzo 1713 - 20 settembre 1728 Troiano Acquaviva d'Aragona
Predecessore Nunzio apostolico nel Granducato di Toscana Successore Emblem Holy See.svg
Girolamo Archinto 20 luglio 1713 - 12 aprile 1717 Carlo Gaetano Stampa
Predecessore Segretario della Congregazione di Propaganda Fide Successore Emblem Holy See.svg
Antonio Banchieri 12 aprile 1717 - 20 novembre 1724 Bartolomeo Ruspoli
Predecessore Segretario della Congregazione dei Vescovi e Regolari Successore Emblem Holy See.svg
Vincenzo Petra 20 novembre 1724 - 20 settembre 1728 Antonio Saverio Gentili
Predecessore Cardinale presbitero di San Lorenzo in Panisperna Successore CardinalCoA PioM.svg
Lorenzo Cozza, O.F.M.Obs. 15 novembre 1728 - 16 dicembre 1737 Vincenzo Bichi
Predecessore Camerlengo del Collegio Cardinalizio Successore Emblem Holy See.svg
Leandro di Porcia, O.S.B.Cas. 11 febbraio 1737 - 27 gennaio 1738 Francesco Scipione Maria Borghese
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Prisca Successore CardinalCoA PioM.svg
Luis Belluga y Moncada, C.O. 16 dicembre 1737 - 16 settembre 1740 Silvio Valenti Gonzaga
Predecessore Cardinale vescovo di Albano Successore CardinalCoA PioM.svg
Lodovico Pico della Mirandola 16 settembre 1740 - 15 novembre 1751 Giovanni Battista Spinola
Predecessore Cardinale vescovo di Porto e Santa Rufina Successore CardinalCoA PioM.svg
Annibale Albani 15 novembre 1751 - 9 aprile 1753 Raniero d'Elci
Predecessore Sottodecano del Collegio Cardinalizio Successore Sede vacante.svg
Annibale Albani 15 novembre 1751 - 9 aprile 1753 Raniero d'Elci
Predecessore Cardinale vescovo di Ostia e Velletri Successore CardinalCoA PioM.svg
Tommaso Ruffo 9 aprile 1753 - 15 dicembre 1755 Raniero d'Elci
Predecessore Decano del Collegio Cardinalizio Successore Sede vacante.svg
Tommaso Ruffo 9 aprile 1753 - 15 dicembre 1755 Raniero d'Elci
Controllo di autorità VIAF: (EN90259427 · SBN: IT\ICCU\MUSV\013214 · ISNI: (EN0000 0001 1577 5229 · GND: (DE143101080
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie