Pier Francesco Foschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ritratto di signora

Pier Francesco Foschi, (o Pier Francesco di Jacopo Foschi) (Firenze, 1502Firenze, 1567), è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Pier Francesco Foschi è stato un pittore manierista attivo a Firenze. Fu allievo di Andrea del Sarto e l'assistente di Pontormo nella realizzazione dei suoi affreschi a Careggi nel 1536.

Foschi realizzò tre dipinti, commissionati negli anni 1540-1545, per la Basilica di Santo Spirito a Firenze: l'Immacolata Concezione, la Resurrezione e la Trasfigurazione.

Foschi fu anche influenzato dal Bronzino. Uno dei suoi allievi fu Alessandro Fei [1].

Il suo nome vero era Pier Francesco di Jacopo Foschi. Era figlio di Jacopo di Domenico Foschi, detto Jacopo di Sandro (1463-1530).

Foschi è soprattutto conosciuto per i suoi ritratti realizzati tra il 1530 e il 1540, incluso un Ritratto di signora (Museo Thyssen-Bornemisza), un Ritratto di un giovane uomo che intreccia una corona di fiori (Utah Museum of Fine Arts) e un Ritratto di uomo (Galleria degli Uffizi, Firenze).

Nei suoi ritratti dette sublime espressione del Manierismo, utilizzando un leggero contrapposto nelle persone raffigurate con la testa girata verso il corpo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sydney J. Freedberg, Painting in Italy, 1500-1600, a cura di Pelican History of Art, Penguin Books, 1993, p. 464.
  1. ^ ULAN Full Record Display (Getty Research)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN95780755 · ULAN: (EN500016258