Piega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati di Piega, vedi Piega (disambigua).

Una piega in meccanica è una deformazione permanente di tipo plastico in un metallo o altro tipo di materiale.

Prova di piegamento[modifica | modifica wikitesto]

La prova di piegamento è una prova tecnologica che si usa solo sui materiali duttili per valutarne la duttilità. Essa non è una prova di resistenza dei materiali. Un tondino di materiale, di diametro d viene avvolto attorno ad un cilindro di raggio r. La prova di piegamento viene convenzionalmente effettuata per 90° o 180°. Si considera positiva se sulla superficie esterna del tondo non si presentano screpolature, altrimenti è negativa. Per questo la prova non fornisce valori numerici. La prova viene effettuata anche per il controllo di saldatura dei metalli, registrando l'angolo in corrispondenza del quale compaiono le screpolature sul tondino.

Le normative per effettuare le prove di piegamento sono emesse dalla ASTM per gli acciai. In generale esse prevedono anche le dimensioni di r e d in base alla duttilità del materiale.