Pialassa della Baiona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pialassa della Baiona
Seaport in Ravenna, Italy.jpg
L'area a nord-est di Ravenna. A destra si vedono i canali a spina di pesce della Pialassa della Baiona.
Tipo di areaSito di importanza comunitaria, Zona di protezione speciale, Zona umida
Codice WDPA68068
Class. internaz.SIC, ZPS, ZU
StatoItalia Italia
Regione  Emilia-Romagna
Provincia  Ravenna
ComuneRavenna
Superficie a terra11 km²
Provvedimenti istitutiviDM 13/07/1981
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Pialassa della Baiona
Pialassa della Baiona
Coordinate: 44°29′54.54″N 12°15′32.86″E / 44.498484°N 12.259127°E44.498484; 12.259127

La Pialassa (o Piallassa) della Baiona è un'area naturale protetta situata nel comune di Ravenna, a circa 10 km a nord della città.

Pialassa

Termine ravennate, indica una vasta estensione di acqua semisalmastra collegata al mare da un canale che raccoglie un’altra serie di canali aperti a ventaglio nel bacino. In periodo di alta marea le acque dei fiumi, a causa della debole pendenza, non riescono a defluire in mare ristagnando in queste zone; solo con la bassa marea esse vengono lentamente smaltite. Da cui il significato del termine pialassa, vale a dire “piglia e lascia”.[1]

Originariamente si trattava di una grande baia. Il nome rimase anche quando divenne una pialassa, nel XVIII secolo[2].

L'area è caratterizzata da un bacino lagunare di acqua salmastra[3], con limitatissimi apporti di acqua dolce e con vegetazione a junceti e salicornieti[4]. La laguna ha una superficie di 1.100 ettari ed è solcata da una rete di canali, con profondità da 1 a 4 metri, a spina di pesce che confluiscono verso il porto del canale Candiano, da cui entra ed esce, spinta dalla marea, l'acqua del mare Adriatico. Lungo i canali sono presenti numerosi capanni da caccia e da pesca, presso uno dei quali - denominato Capanno del Pontaccio - trovò rifugio Giuseppe Garibaldi il 7 agosto 1849[5].

Nel 1981 è stata inclusa nelle lista delle zone umide italiane di importanza internazionale tutelate dalla Convenzione di Ramsar e fa parte del Parco regionale del Delta del Po[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La pineta di San Vitale, su digilander.libero.it. URL consultato il 18 ottobre 2021.
  2. ^ Carlo Zingaretti, La Torraccia, Ravenna, Edizioni del Girasole, 2021, p. 30.
  3. ^ Attilio Rinaldi, La pialassa della Baiona, un ambiente lagunare con straordinari valori di biodiversità, in ARPA Rivista, n. 2, Regione Emilia-Romagna, marzo-aprile 2009, p. 40.
  4. ^ Decreto ministeriale 13 luglio 1981, n. , in materia di "Dichiarazione dell'importanza internazionale del complesso di zone umide costiere dell'Emilia-Romagna per effetto della "Convenzione relativa alle zone umide di importanza internazionale, soprattutto come habitat degli uccelli acquatici" firmata a Ramsar il 2 febbraio 1971 e ratificata con decreto del Presidente della Repubblica 13 marzo 1976, n. 448."
  5. ^ Martedì 7 agosto 1849: Garibaldi nella città di Ravenna, su capannogaribaldi.it. URL consultato il 27 marzo 2016.
  6. ^ Pialassa della Baiona, su parcodeltapo.it, Parco del Delta del Po. URL consultato il 27 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 5 aprile 2016).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]