Pi Lupi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pi Lupi
Pi Lupi
Lupus IAU.svg
Classificazione Stella multipla
Classe spettrale B5V / B5IV
Distanza dal Sole 440 anni luce
Costellazione Lupo
Coordinate
(all'epoca J2000.0)
Ascensione retta 15h 05m 07,586s
Declinazione -47° 03′ 04,50″
Dati fisici
Luminosità
1081 (totale)[1] L
Dati osservativi
Magnitudine app. +3,89 (combinata)
Magnitudine ass. 1,74 (combinata)[1]
Parallasse 7,36 mas
Moto proprio AR: -22,88 mas/anno
Dec: -22,91 mas/anno
Velocità radiale 4,50 km/s
Nomenclature alternative
HD 133242/133243, HR 5605/06, SAO 225426.

Coordinate: Carta celeste 15h 05m 07.586s, -47° 03′ 04.5″

Pi Lupi (π Lupi / π Lup) è un sistema stellare nella costellazione del Lupo, di magnitudine apparente +3,89. Dista 440 anni luce dal sistema solare e, come α Lupi, β Lupi ed altre stelle della costellazione, fa parte dell'associazione Scorpius-Centaurus, e in particolare del gruppo Centauro superiore-Lupo[1].

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica wikitesto]

Pi Lupi è una stella multipla. Le due componenti visibili formano una larga doppia con una separazione visuale tra loro di 1,6 secondi d'arco, e un periodo orbitale di 517 anni.[2] La loro magnitudine è rispettivamente 4,6 e 4,8, ed entrambe, a loro volta, sono delle binarie spettroscopiche[3].

Il tipo spettrale della prima coppia di stelle è B5V, cioè quello di stelle bianco-azzurre di sequenza principale, mentre la classe spettrale combinata della seconda coppia risulta essere B5IV[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Erik Anderson, Charles Francis, XHIP: An Extended Hipparcos Compilation, in Astronomy Letters, 23 marzo 2012.arΧiv:1108.4971
  2. ^ C. Nitschelm, Discovery and confirmation of some double-lined spectroscopic binaries in the Sco-Cen Complex, in R. W. Hilditch, H. Hensberge e K. Pavlovski (a cura di), Spectroscopically and Spatially Resolving the Components of the Close Binary Stars, Proceedings of the Workshop held 20-24 October 2003 in Dubrovnik, Croatia., ASP Conference Series, vol. 318, Astronomical Society of the Pacific, December 2004, pp. 291−293, Bibcode:2004ASPC..318..291N.
  3. ^ π Lupi Alcyone.de
  4. ^ ScoCen debris disks around B- and A-type stars (Chen+, 2012)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni