Phillip Pine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Phillip Pine (Hanford, 16 luglio 1920Las Vegas, 22 dicembre 2006) è stato un attore statunitense.

Ha recitato in oltre 30 film dal 1945 al 2005 ed è apparso in oltre 130 produzioni televisive dal 1952 al 1985. Nel corso della sua carriera, fu accreditato anche con i nomi Philip E. Pine, Philip Pine, Phillip E. Pine e Phil Pine.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Phillip Pine nacque a Hanford, in California, il 16 luglio 1920. Cominciò a lavorare come attore in teatro e nelle rappresentazioni teatrali sulle showboat, imbarcazioni dedite all'intrattenimento in viaggio lungo i fiumi Mississippi e Ohio. Debuttò al cinema a metà degli anni quaranta in alcune parti non accreditate e in televisione agli inizi degli anni cinquanta. Nei suoi primi ruoli interpretò soprattutto personaggi duri o cattivi.[2]

Il suo ricco curriculum televisivo, in particolare, è composto da diverse interpretazioni di personaggi non regolari in serie televisive, tra cui John Wesley Hardin in due episodi della serie Le leggendarie imprese di Wyatt Earp dal 1955 al 1957 (più un altro episodio nel ruolo del dottor Carl McDowell nel 1958), Phil Krajac in un doppio episodio della serie Lotta senza quartiere nel 1961 e Rolf Kleinstook in due episodi della soap Santa Barbara nel 1985. Dagli anni cinquanta agli anni ottanta continuò a collezionare numerose presenze in decine di serie televisive come guest star o personaggio minore, anche con ruoli diversi in più di un episodio; da citare due episodi di Wire Service, due episodi di Peter Gunn, due episodi di Scacco matto, cinque episodi di Gli intoccabili, due episodi di Bonanza, tre episodi di Il fuggiasco, tre episodi di Hawaii Squadra Cinque Zero, quattro episodi di Ironside, sei episodi di Sulle strade della California, cinque episodi di Barnaby Jones, tre episodi di Lou Grant e tre episodi di Quincy. Prese parte anche ad un episodio della serie classica di Star Trek, intitolato nella versione in italiano Sfida all'ultimo sangue e trasmesso in prima televisiva nel 1969, e a due episodi della serie classica di Ai confini della realtà trasmessi nel 1960 e nel 1963.[3]

Il grande schermo lo vide interprete di diversi personaggi tra cui quelli del sergente Tony nel film di guerra Nagasaki del 1951, Louis Barretti nel film di gangster L'impero dei gangster del 1952, Fiaschetti in Pioggia di piombo del 1954, Vince Burton in Il prezzo della paura del 1956, il sergente e radio operatore Riordan in Uomini in guerra del 1957, lo scienziato Joe Freed nel fantascientifico Salvate la Terra! del 1958, il dottor Ames in Un'idea per un delitto del 1965, George Logan in Alle donne piace ladro del 1966, lo scienziato Lee Craig nel futuristico Anno 2118: progetto X del 1968, Dean Hayden in Money to Burn del 1983 e Kudelski in Run If You Can del 1987.[1]

L'ultimo suo ruolo per il piccolo schermo fu quello di Rolf Kleinstook per la soap opera Santa Barbara interpretato in un episodio trasmesso nel 1985 mentre per gli schermi cinematografici, se si esclude una piccola parte in un cortometraggio horror di quattro minuti del 2005 e un'altra in un cortometraggio di 23 minuti del 1989, l'ultimo ruolo che interpretò fu quello di Kudelski nel film Run If You Can.[3] Diresse, produsse e scrisse alcuni film negli anni settanta e ottanta.

Morì a Las Vegas il 22 dicembre 2006.[4]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore - cinema[modifica | modifica wikitesto]

Attore - televisione[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ Allmovie, op. cit.
  3. ^ a b (EN) IMDb, Ruoli in serie televisive, su imdb.com. URL consultato il 10 dicembre 2013.
  4. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN264673747 · ISNI (EN0000 0000 4685 853X · LCCN (ENno2008014908