Philipp Vandenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Philipp Vandenberg, pseudonimo di Hans Dietrich Hartel (Breslavia, 20 settembre 1941), è uno scrittore, giornalista e storico dell'arte tedesco.

Ha esordito con il romanzo La maledizione dei Faraoni, divenuto subito un best seller a livello mondiale.

Ha scritto romanzi e saggi, tutti di grande successo, spesso ambientati nel mondo dell'archeologia.

Vandenberg è tuttora uno degli autori tedeschi più conosciuti, i suoi libri sono stati tradotti in 33 lingue.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN108661221 · LCCN: (ENn80049797 · ISNI: (EN0000 0000 8173 5754 · GND: (DE118172573 · BNF: (FRcb11927633k (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie