Philip Abbott

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Philip Abbott nel 1958

Philip Abbott (Lincoln, 20 marzo 1924Tarzana, 23 febbraio 1998[1]) è stato un attore statunitense noto soprattutto per le sue apparizioni in numerose serie televisive. Attore caratterista, fu per anni il protagonista di F.B.I., serie in cui interpretò il personaggio di Arthur Ward. Abbott fondò inoltre la compagnia teatrale Theatre West di Los Angeles.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Lincoln nel Nebraska, Abbott frequentò la Fordham University di New York e studiò in seguito recitazione presso la Pasadena Playhouse[2].

Negli anni '50 e '60 del XX secolo ottenne ruoli secondari in diversi film tra i quali L'ultimo treno da Vienna del 1963[3].

Tra il 1952 e il 1995 fece numerosissime apparizioni in varie serie televisive, tra le quali Justice e L'undicesima ora sulla NBC e Appointment with Adventure e The Lloyd Bridges Show sulla CBS. Fece due apparizioni anche in Perry Mason.

Abbott morì nel 1998 di cancro a Tarzana in California. È sepolto nel San Fernando Mission Cemetery di Los Angeles[4].

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Philip Abbott dead at 73, Variety, 16 marzo 1998. URL consultato il 10 ottobre 2017.
  2. ^ (EN) Philip Abbott, AllMovie. URL consultato il 22 aprile 2017.
  3. ^ (EN) Bosley Crowther, Movie Review; Drama of Horses: 'Miracle of the White Stallions' Arrives, The New York Times, 23 maggio 1963.
  4. ^ (EN) Myrna Oliver, Philip Abbott; Actor on 'FBI' TV Series, Los Angeles Times, 27 febbraio 1998.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN24809980 · ISNI (EN0000 0001 1751 4620 · LCCN (ENn94084495 · BNF (FRcb141478923 (data) · WorldCat Identities (ENn94-084495