Phil Ochs in Concert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Phil Ochs in Concert
Artista Phil Ochs
Tipo album Live
Pubblicazione marzo 1966
pubblicato negli Stati Uniti
Durata 39 min : 16 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Folk
Folk rock
Etichetta Elektra Records (EKL-310/EKS-7310)
Produttore Jac Holzman, Mark Abramson
Registrazione Boston e New York, inverno 1965-1966
Formati LP
Phil Ochs - cronologia
Album precedente
(1965)
Album successivo
(1967)

Phil Ochs in Concert è il terzo album del folksinger Phil Ochs, pubblicato nel marzo del 1966[1] e prodotto dall'Elektra Records. A differenza del titolo non tutte le canzoni sono registrate dal vivo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La canzone d'apertura è I'm Going to Say It Now in cui Ochs presentà la mentalità della ribellione giovanile, segue Bracero e poi la traccia più lunga di tutto l'album Ringing of Revolution, in cui vien cantata la storia di una rivoluzione. Ma la canzone più famosa di tutto l'album è certamente There but for Fortune, la cui interpretazione di Joan Baez ebbe molto successo.

Le poesie di Mao Tse Tung pubblicate sul retrocopertina dell'album fu causa della rottura con la Elektra Records.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Le canzoni sono tutte opera di Phil Ochs

Lato A
  1. I'm Going to Say It Now – 2:46
  2. Bracero – 3:57
  3. Ringing of Revolution – 5:30
  4. Is There Anybody Here? – 3:17
  5. Canons of Christianity – 4:22

Durata totale: 19:52

Lato B
  1. There But for Fortune – 2:35
  2. Cops of the World – 4:45
  3. Santo Domingo – 3:48
  4. Changes – 4:30
  5. Love Me, I'm a Liberal – 3:46
  6. When I'm Gone

Durata totale: 19:24

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note aggiuntive:

  • Mark Abramson e Jac Holzman - produttori
  • David B. Jones - ingegnere della registrazione
  • Arthur Gorson - presentatore dei concerti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ mese e anno di pubblicazione indicato sull'etichetta del vinile

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(En) http://www.allmusic.com/album/phil-ochs-in-concert-r1796725
(En) http://web.cecs.pdx.edu/~trent/ochs/in-concert.html

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica