Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Phi Sagittarii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Phi Sagittarii
Phi Sagittarii
Sagittarius IAU.svg
Classificazione Gigante blu
Classe spettrale B8III o B7IV[1]
Distanza dal Sole 239 a.l.
Costellazione Sagittario
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta 18h 45m 39,386s
Declinazione −26° 59′ 26,79″
Dati fisici
Raggio medio 4,8[2] R
Massa
4 - 4,2[2] M
Temperatura
superficiale
14 990 K[1] (media)
Luminosità
Età stimata 165 milioni di anni
Dati osservativi
Magnitudine app. +3,16
Magnitudine ass. −1,16[3]
Parallasse 13,63 mas
Moto proprio AR: 50,61 mas/anno
Dec: 1,22 mas/anno
Velocità radiale 21,5 km/s
Nomenclature alternative
HD 173300, HIP 92041, HR 7039, FK5 1487, SAO 268859.

Coordinate: Carta celeste 18h 45m 39.386s, -26° 59′ 26.79″

Phi Sagittarii (Phi Sgr, φ Sagittarii, φ Sgr) è una stella di magnitudine apparente 3,16 della costellazione del Sagittario. Dista 239 anni luce dal sistema solare[4].

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica wikitesto]

Stella non molto studiata considerando la sua relativa brillantezza, Phi Sagittarii è una gigante blu di classe spettrale B8III anche se, con raggio 4,8 volte quello del Sole, pare trattarsi più di una subgigante[3] che ha da poco terminato la fusione dell'idrogeno all'interno del proprio nucleo, che di una vera e propria gigante[2].

In passato è stato suggerito che la stella avesse una compagna, tuttavia non ci sono state conferme a proposito e non pare avere legami fisici con altre stelle ma solo compagne ottiche[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni