Phalacrocorax pelagicus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cormorano pelagico
Pelagic Cormorant.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Suliformes
Famiglia Phalacrocoracidae
Genere Phalacrocorax
Specie P. pelagicus
Nomenclatura binomiale
Phalacrocorax pelagicus
Pallas, 1811
Areale

Phalacrocorax pelagicus map.svg

Il cormorano pelagico (Phalacrocorax pelagicus Pallas, 1811) è un uccello appartenente alla famiglia dei Falacrocoracidi diffuso lungo le coste settentrionali dell'oceano Pacifico[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Lungo circa 68 cm, presenta testa verde bottiglia, mascherina facciale rosso vivo e un doppio pennacchio davanti e dietro la testa.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Vive lungo le coste dall'Alaska alla Baja California, nonché lungo quelle di Giappone, stretto di Bering e Siberia orientale[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Ne vengono riconosciute due sottospecie[2]:

  • P. p. pelagicus Pallas, 1811, diffusa sulle isole e lungo le coste del Pacifico settentrionale;
  • P. p. resplendens Audubon, 1838, diffusa lungo le coste pacifiche dall'Alaska al Messico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2016, Phalacrocorax pelagicus, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Phalacrocoracidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato l'8 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh93008161
Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli