Phabricator

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Phabricator
Logo
L'interfaccia di Phabricator.
L'interfaccia di Phabricator.
SviluppatoreEvan Priestley,[1]
Phacility Inc.[2]
Data prima versione2010
Sistema operativoUnix-like
LinguaggioPHP
GenereSoftware applicativo di gruppo
Wiki
LicenzaApache v.2[3]
(licenza libera)
LinguaInglese
Sito web

Phabricator è una suite di applicazioni web per lo sviluppo collaborativo tra i quali:

  • Differential, un software utile alla revisione del codice sorgente;
  • Diffusion, un browser per gli archivi di codice sorgente;
  • Herald, un software atto alla monitorazione dei cambiamenti nel codice;[4]
  • Maniphest, un'applicazione per tenere traccia delle segnalazioni di bug all'interno dei software;
  • Phriction, un software per tenere traccia dei documenti e delle loro modifiche.[5]

Phabricator integra inoltre i software per il controllo versione Git, Mercurial e Subversion ed è disponibile come software libero sotto licenza Apache, versione 2.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Phabricator è stato originariamente sviluppato come strumento per utilizzo interno dalla Facebook Inc.[6][7][8] con a capo del progetto di sviluppo Evan Priestley,[1] che, già nell'aprile 2007, prima ancora di entrare in Facebook, aveva creato una prima versione di Differential, chiamata Diffcamp, assieme a Luke Sheperd, durante una Facebook Hackathon. Nel 2011 Priestley ha lasciato Facebook portando avanti lo sviluppo di Phabricator in Phacility, l'azienda da lui fondata.[2]

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Phabricator è utilizzato da molte aziende per lo sviluppo di diversi progetti, tra cui:[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b F. Fagerholm, P. Johnson, A. S. Guinea, J. Borenstein e J. Münch, Onboarding in Open Source Software Projects: A Preliminary Analysis, in Global Software Engineering Workshops (ICGSEW), 2013 IEEE 8th International Conference on, 2013, pp. 5-10, DOI:10.1109/ICGSEW.2013.8.
  2. ^ a b EvanPriestley(LinkedIn), su linkedin.com. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  3. ^ phabricator/LICENSE at master · phacility/phabricator · GitHub, su GitHub, Phacility Inc.. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  4. ^ C. Dentel, M. Nordio e B. Meyer, Monitors: Keeping Informed on Code Changes, in Independent Research, ETH Zürich, 2012.
  5. ^ What is Phabricator?, su phabricator.com. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  6. ^ Phabricator Project History, Phacility Inc.. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  7. ^ Meet Phabricator, the Witty Code Review Tool Built Inside Facebook, su techcrunch.com. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  8. ^ A Look at Phabricator: Facebook's Web-Based Open Source Code Collaboration Tool, su readwrite.com. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  9. ^ The Phabricator Open Source Project on Ohloh, su ohloh.net. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  10. ^ Blender code blog, Blender. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  11. ^ Arcyon: A command-line wrapper around Phabricator's Conduit API., Bloomberg. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  12. ^ a b c d e f g h i Organizations Using Phabricator, Phacility Inc.. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  13. ^ The Art of Code Review: A Dropbox Story, Dropbox. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  14. ^ The Enlightenment Phabricator home page, Enlightenment. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  15. ^ D. G. Feitelson, E. Frachtenberg e K. L. Beck, Development and Deployment at Facebook, in Internet Computing, vol. 17, nº 4, IEEE, 4 febbraio 2013, pp. 8-17, DOI:10.1109/MIC.2013.25.
  16. ^ FreeBSD Code Review Service, FreeBSD Community. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  17. ^ GnuPG development hub, GNU Project. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  18. ^ Login to Phabricator, haskell.org.
  19. ^ Phabricator instance for KDE, KDE.
  20. ^ Using phabricator, Khan Academy. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  21. ^ Code Reviews with Phabricator, LLVM. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  22. ^ Nikhil Garg, Moving Fast With High Code Quality, su Engineering at Quora, Quora. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  23. ^ Solus Dev Tracker, Solus Project. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  24. ^ A Mobile Platform for Enterprise Store Associates, Tulip Retail.
  25. ^ The Uber Engineering tech stack, Part I: The Foundation, su Uber Engineering Blog, Uber. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  26. ^ Wikimedia Phabricator, Wikimedia Foundation. URL consultato il 16 dicembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di software libero