Petra Schneider

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Petra Schneider
Petra Schneider 1979.jpg
Nazionalità Germania Est Germania Est
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità 100m, 200m e 400m sl, 4x100m sl, 4x100m misti
Palmarès
Germania Est Germania Est
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Mosca 1980 400m mx
Argento Mosca 1980 400m sl
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Bronzo Berlino 1978 400m mx
Oro Guayaquil 1982 200m mx
Oro Guayaquil 1982 400m mx
Argento Guayaquil 1982 400m sl
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Spalato 1981 400m mx
Argento Spalato 1981 200m mx
Argento Roma 1983 400m mx
Statistiche aggiornate all'11 dicembre 2007

Petra Schneider (Chemnitz, 11 gennaio 1963) è una ex nuotatrice tedesca.

Specializzata nello stile libero e nei misti, ha vinto la medaglia d'oro nei 400m misti e l'argento nei 400m sl alle olimpiadi di Mosca 1980.
È stata primatista mondiale sulle distanze dei 200m e 400m misti e 1500m sl. È diventata una dei Membri dell'International Swimming Hall of Fame.

Nel 2005 ammise che i suoi risultati furono influenzati dal doping, e chiese che le venissero cancellati i suoi record. Il tempo con il quale vinse ai mondiali dei 1982 sui 400 m misti, 4'36"10, rimase per 15 anni record del mondo, e ancor oggi, al 2015, è record tedesco.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Schneider: «Via quel record nato dal doping», Corriere.it, 23 dicembre 2005.