Petra Kelly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Petra Kelly nel 1987

Petra Karin Kelly, nata Petra Karin Lehmann (Günzburg, 29 novembre 1947Bonn, 1 ottobre 1992), è stata una politica e attivista tedesca, determinante nella fondazione del Partito Verde Tedesco, il primo partito dei verdi a salire alla ribalta sia a livello nazionale in Germania sia a livello mondiale.

Visse e studiò negli Stati Uniti d'America fino al suo ritorno in Germania Ovest nel 1970. Dopo aver lavorato per un paio di anni nella commissione europea, passò a un incarico amministrativo presso il comitato economico e sociale europeo, dove sostenne i diritti delle donne. Nel 1979 fu tra le fondatrici de I Verdi (Die Grünen) e nel 1983 fu eletta al Bundestag come membro rappresentante della Baviera. Nel 1982 ricevette il Right Livelihood Award «per aver inventato e implementato una nuova visione che unisce preoccupazioni ecologiche e disarmo, giustizia sociale e diritti umani.»

Nel 1984, Petra Kelly scrisse il libro Fighting for Hope, edito dalla South End Press. Nell'ottobre del 1992 i corpi decomposti di Petra Kelly e del compagno Gert Bastian vennero trovati nella loro abitazione a Bonn dalla polizia, che successivamente determinò la data della morte attorno al primo ottobre 1992. Il corpo di Kelly venne sepolto nel cimitero di Würzburg.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN56624124 · ISNI (EN0000 0001 0903 6323 · LCCN (ENn83222994 · GND (DE118721747 · BNF (FRcb12028144p (data)