Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Petit Eva - Evangelion@School

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Petit Eva - Evangelion@School
ぷちえヴぁ〜EVANGELION@SCHOOL〜
(Puchi Eva ~Evangerion atto sukūru~)
manga
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Gainax
Disegni Ryūsuke Hamamoto
Editore Kadokawa Shoten
Rivista Monthly Shōnen Ace
Target shōnen
1ª edizione 26 maggio 2007 – 26 settembre 2009
Tankōbon 2 (completa)
Generi yonkoma, demenziale
Petit Eva - Bokura tanken dōkōkai
ぷちえヴぁ ぼくら探検同好会
(Petit Eva - Bokura tanken dōkōkai)
manga
Autore Gainax
Disegni Maki Ozora
Editore Kadokawa Shoten
Rivista Kerokero Ace
Target shōnen
1ª edizione 21 ottobre 2007 – luglio 2009
Tankōbon unico
Generi yonkoma, demenziale
Petit Eva - Evangelion@School
ぷちえヴぁ〜EVANGELION@SCHOOL〜
(Puchi Eva ~Evangerion Atto Sukūru~)
Shinji Ikari e l'Eva 01 in un episodio dell'ONA
Shinji Ikari e l'Eva 01 in un episodio dell'ONA
ONA
Regia Shun’ichirō Miki (ep. 1-9), Hiroaki Sakurai (ep. 10-24), secondo l'ordine degli episodi nei DVD, diverso da quello della trasmissione su internet
Char. design Ryūsuke Hamamoto
Studio Kanaban Graphics (ep. 1-9), Xebec (ep. 10-24)
Rete Bandai Channel
1ª pubbl. 26 ottobre 2007 – ?
Episodi 24 (completa)
Durata ep. 3 min
Genere demenziale

Petit Eva - Evangelion@School (ぷちえヴぁ〜EVANGELION@SCHOOL〜 Puchi Eva ~Evangerion atto sukūru~?, lett. "Piccolo EVA: Evangelion a scuola")[1] è una serie parodistica disegnata in stile super deformed che vede i personaggi di Neon Genesis Evangelion nei panni di studenti di una scuola di Neo Tokyo-3, compresi l'Eva 01 e tre sorelle-Rei: una simile alla Rei I bambina, una simile alla Rei II vistasi per la maggior parte della serie, una simile alla Rei della realtà alternativa dell'ultimo episodio.

La prima serie manga, disegnata da Ryūsuke Hamamoto, è stata serializzata da Kadokawa Shoten sulla rivista Monthly Shōnen Ace e raccolta in due volumi, usciti rispettivamente il 25 ottobre 2008 e il 26 dicembre 2009. Un'altra serie manga, intitolata Petit Eva - Bokura tanken dōkōkai (ぷちえヴぁ ぼくら探検同好会? lett. "Petit Eva - Noi associazione di esplorazioni") e disegnata da Maki Ozora, è stata serializzata sulla rivista Kerokero Ace e raccolta poi in un unico volume uscito il 26 giugno 2009. Entrambi i manga sono in formato yonkoma: a strisce di quattro vignette che si leggono dall'alto in basso.

Dal manga è stato tratto un ONA in computer grafica 3D di 24 episodi da 3 minuti l'uno[2], con lo stesso titolo del primo manga, pubblicato sul sito internet di Bandai Channel. Gli episodi sono stati raccolti in due DVD usciti l'11 marzo 2009: il primo, detto Nice Rainbow Disc, contiene i nove episodi prodotti da Kanaban Graphics con la regia di Shin'ichirō Miki, e il secondo, detto Xebec Disc, contiene gli altri episodi, prodotti dallo studio Xebec con la regia di Hiroaki Sakurai, mentre per la trasmissione su internet erano stati mescolati.

Dalla serie è stato tratto un videogioco per Nintendo DS intitolato Petit Eva - Evangelion@Game (ぷちえヴぁ〜EVANGELION@GAME〜 Puchi Eva ~Evangerion atto geimu~?), uscito il 20 marzo 2008[3]. Né i manga né l'anime né il videogioco sono stati tradotti in italiano.

Lista volumi[modifica | modifica wikitesto]

Petit Eva - Evangelion@School[modifica | modifica wikitesto]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji Data di prima pubblicazione
Giappone Italia
1 「ぷちえヴぁ ふぁーすとの巻」 25 ottobre 2008[4]
ISBN 978-4-04-715100-0
-
2 「ぷちえヴぁ せかんどの巻」 26 dicembre 2009[5]
ISBN 978-4-04-715353-0
-

Petit Eva - Bokura tanken dōkōkai[modifica | modifica wikitesto]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji Data di prima pubblicazione
Giappone Italia
1 「ぷちえヴぁ ぼくら探検同好会」 26 giugno 2009[6]
ISBN 978-4-04-715262-5
-

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La chiocciola si pronuncia come in inglese "at", mentre la parola "Eva" è scritta in hiragana invece che in katakana come si fa di solito con le parole straniere, ma con la sillaba va creata come in katakana aggiungendo alla u il segno detto dakuten e facendola seguire da una a piccola, dato che la lettera v non esiste né in hiragana né nella lingua giapponese.
  2. ^ (EN) Petit Eva Super-Deformed Series to Be Made into Video, Anime News Network, 6 agosto 2007. URL consultato il 14 agosto 2013.
  3. ^ (EN) Petit Eva, Gundam 00 Get Nintendo DS Games in Japan, Anime News Network, 26 dicembre 2007. URL consultato il 14 agosto 2013.
  4. ^ (JA) ぷちえヴぁ ふぁーすとの巻, Kadokawa Shoten. URL consultato il 2 settembre 2013.
  5. ^ (JA) ぷちえヴぁ せかんどの巻, Kadokawa Shoten. URL consultato il 2 settembre 2013.
  6. ^ (JA) ぷちえヴぁ ぼくら探検同好会, Kadokawa Shoten. URL consultato il 2 settembre 2013.
Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Anime e manga