Lancy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Petit-Lancy)
Jump to navigation Jump to search
Lancy
città
Lancy – Stemma
Lancy – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Genf matt.svg Ginevra
DistrettoNon presente
Amministrazione
Lingue ufficialifrancese
Territorio
Coordinate46°11′00″N 6°07′00″E / 46.183333°N 6.116667°E46.183333; 6.116667 (Lancy)Coordinate: 46°11′00″N 6°07′00″E / 46.183333°N 6.116667°E46.183333; 6.116667 (Lancy)
Altitudine420 m s.l.m.
Superficie4,82 km²
Abitanti31 942 (2017)
Densità6 626,97 ab./km²
Frazionivedi elenco
Comuni confinantiCarouge, Ginevra, Onex, Plan-les-Ouates, Vernier
Altre informazioni
Cod. postale1212
Prefisso022
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS6628
TargaGE
Nome abitantilancéens
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Lancy
Lancy
Lancy – Mappa
Sito istituzionale

Laconnex (toponimo francese) è un comune svizzero di 31 942 abitanti del Canton Ginevra; ha lo status città.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il comune si stende tra i due fiumi Rodano e Aire ed è situato su due spianate separate dalla vallata dell'Aire, che scorre da sud-ovest a nord-est[1]. In base ai dati dell'Ufficio federale di statistica, Lancy ha una superficie di 4,82 km², di cui l'88,0% corrisponde ad aree abitate o coperte da infrastrutture, il 5,2% a superfici agricole, il 6,4% a superfici boschive e lo 0,4% è fatto di superficie improduttiva[senza fonte].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le più antiche vestigia di Lancy, ritrovate a La Praille, risalgono al Neolitico. Il nome Lancy compare per la prima volta in un testo del 1097; dal XI al XVI secolo il territorio di Lancy diventa una sorta di mosaico di piccoli feudi suddivisi tra il clero e la nobiltà[1].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa cattolico-cristiana della Santissima Trinità
La cappella riformata
La chiesa cattolica di Nostra Signora delle Grazie
  • Chiesa cattolico-cristiana della Santissima Trinità in località Grand-Lancy, eretta nel 1699-1707 e ricostruita nel 1731-1732[1];
  • Cappella riformata in località Petit-Lancy, eretta nel 1912[1];
  • Chiesa cattolica di Nostra Signora delle Grazie, eretta nel 1912-11913[1].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1412 la parrocchia di Lancy comprendeva 40 fuochi; il comune ha conosciuto uno sviluppo demografico molto intenso a partire dagli anni 1960, quando aveva circa 5 000 abitanti. L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1][2]:

Abitanti censiti

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni e quartieri[modifica | modifica wikitesto]

Le frazioni e i quartieri di Lancy sono[1]:

Economia[modifica | modifica wikitesto]

  • A Grand-Lancy si trova il centro tecnico e amministrativo dei Transports Publics Genevois, l'azienda dei trasporti pubblici di Ginevra.
  • La multinazionale statunitense Procter & Gamble ha la sua sede europea a Petit-Lancy.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2003 lo stadio di calcio di Ginevra è stato spostato a La Praille, a fianco del centro commerciale "La Praille" inaugurato nel 2002. Anche Petit-Lancy possiede uno stadio di calcio, il Florimont, dove gioca la locale squadra del FC Lancy-Sport.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del comune patriziale che ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene comune.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Dominique Zumkeller, Lancy, in Dizionario storico della Svizzera, 17 dicembre 2007. URL consultato il 20 maggio 2019.
  2. ^ Evoluzione della popolazione comunale 1850-2000, Office fédéral de la statistique (ZIP), su bfs.admin.ch. URL consultato il 2 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 14 maggio 2011).
  3. ^ Jacques Barrelet, Pesay, in Dizionario storico della Svizzera, 20 novembre 2008. URL consultato il 20 maggio 2019.
  4. ^ Dominique Torrione-Vouilloz, Saint-Georges, in Dizionario storico della Svizzera, 4 marzo 2011. URL consultato il 20 maggio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN133272660 · GND (DE4229825-8 · WorldCat Identities (EN133272660
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera