Petey Williams

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Petey Williams
Immagine di Petey Williams
Nome Peter Williams
Ring name Petey Williams[1]
Nazionalità Canada Canada
Nascita Windsor, Ontario[2]
08 febbraio 1982 (34 anni)[2]
Altezza dichiarata 173 cm
Peso dichiarato 107 kg
Allenatore Scott D'Amore
Debutto 2002[3]
Ritiro 2014[4]
Federazione TNA
Progetto Wrestling

Peter "Petey" Williams III[2] (26 agosto 1982[2]) è un wrestler canadese, oggi ritiratosi dalle attività. Per anni ha combattuto nel circuito del wrestling indipendente e nella Total Nonstop Action Wrestling (TNA) dove era noto per una devastante e particolare finisher da lui definita Canadian Destroyer[2].

Carriera di wrestler[modifica | modifica wikitesto]

Circuito independente e primi titoli (2004–2005)[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 maggio 2004 vince il titolo 'IWA Mid South Heavyweight' sconfiggendo BJ Whitmer[5].

Il 19 settembre 2004 vince il titolo 'BCW Can-Am Television Championship' della 'Border City Wrestling Tag Team' in coppia con Bobby Roode e sconfiggendo Eddie Venom e N8 Mattson[5].

Il 12 febbraio 2005 vince il titolo EWR Heavyweight sconfiggendo Excess, Hell Storm eCrazy Crusher[5].

Il 17 aprile 2005 vince il titolo 'BCW Can-Am Television Championship' della 'Border City Wrestling' sconfiggendo Chris Sabin ed Alex Shelley in un three-way match[5].

Total Nonstop Action Wrestling (2004 - 2009)[modifica | modifica wikitesto]

Petey Williams nella gimmick di "Little Petey Pump" e durante uno show a Londra nel 2008

Debutta in TNA il 25 febbraio 2004 come membro della stable del Team Canada[6] e con questo team ha preso parte al torneo 'TNA 2004 World X Cup Tournament' dove furono sconfitti dal 'Team Mexico e dal 'Team USA'[2].

Del Team Canada diventa il capitano nel 2006 Nell'ultimo periodo di contratto con la TNA ha svolto una gimmick di culturista e sotto la guida di "Big Poppa Pump" Scott Steiner è diventato un piccolo clone del "Genetic Freak" prendendo come ring name "Maple Leaf Muscle", "Little Petey Pump" e "The Definition of Definition".

Ha vinto per due volte il titolo X-Division (11 agosto 2004 - 15 aprile 2008)[2].

Nella puntata di iMPACT! trasmessa il 19 febbraio combatte assieme ad Eric Young per l'ultima volta in TNA contro Robert Roode e James Storm (il tag team Beer Money, Inc.) e detentori del titolo di coppia un match "Off the Wagon Challenge" dove chi viene schienato viene anche licenziato[7] e subisce uno schienamento da Robert Roode, tra l'altro un ex membro del Team Canada[8].

Ritorno ai circuiti indipendenti e titoli vinti (2009–2014)[modifica | modifica wikitesto]

Petey Williams nel 2012.

Il 21 gennaio 2012 vince il titolo CLASH sconfiggendo Gavin Quinn e J. Miller in a 3-way match[5].

Il 22 febbraio 2014 vince il titolo UCW[5].

Il 15 marzo 2014 vince il titolo CLASH tag team sconfiggendo Ded Vaughn ed ELK in a 3-way match e utilizzando la sua finisher The Canadian Destroyer[5].

Tra il 2009 e il 2013 combatte anche nel Ring of Honor[5] e dal dicembre 2010 all'agisto 2011 anche nella Lucha Libre[5] ma senza vincere nessun titolo.

Ritorno in TNA e ritiro (2013–2014)[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 gennaio 2013 fa il suo ritorno in TNA prendendo parte ad una registrazione di 'One Night Only: X-Travaganza special' e combattendo in un tag team con Sonjay Dutt e dove viene sconfitto dai Bad Influence (Christopher Daniels e Kazarian)[9] e il 17 marzo prende parte alle registrzioni del pay-per-view '10 Reunion' dove gareggia in un 3-way match con Sonjay Dutt e dove viene sconfitto da Kenny King[10]. Nell'episodio di Impact Wrestling del 28 marzo diventa il contendente numero 1 all' X Division Championship sconfiggendo Mason Andrews e Sonjay Dutt in un 3-way match[11] e riceve la title shot nell'episodio del 18 aprile ma viene sconfitto dal campione in carica (Kenny King) in un 3-way match dove combatteva anche Zema Ion[12]. Nell'episodio del 23 maggio affronta Joey Ryan e Suicide in un sfida per diventare il contendente numero 1 al titolo X Division Championship e vinto da Suicide con uno schienamento su Joey Ryan[13] e al Destination X del 18 giungno di nuovo combatte contro Homicide e Sonjay Dutt per una possibilità al titolo X Division e viene sconfitto da Sonjay Dutt[14].

Il 12 aprile 2014 (ma trasmesso il 1° agosto) viene sconfitto da Tigre Uno e questo fu il suo ultimo match in TNA.

Il 3 giugno 2014 Petey Williams annuncia la sua intenzione di ritirarsi dal wrestling e il suo match finale avviene due giorni dopo contro Chris Sabin in un evento XICW[3][15].

Altro[modifica | modifica wikitesto]

Petey Williams è stato inserito nel videogioco TNA IMPACT! come contenuto scaricabile[16].

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Petey Williams suona la chitarra e l'armonica e fa parte di una band chiamata 'The High Crusade' che comprende anche i wrestler Alex Shelley e Chris Sabin e i loro amici Adam Tatro and Chris Plumb[17] e nel settembre 2010 è uscito l'album d'esordio intitolato It's Not What You Think[18].

Finisher Mover[modifica | modifica wikitesto]

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Alliance Championship Wrestling

  • ACW Junior Heavyweight Championship (1)

Border City Wrestling

East Coast Wrestling Association

Elite Wrestling Revolution

  • EWR Heavyweight Championship (2)

Power Wrestling Alliance

  • PWA Cruiserweight Championship

Independent Wrestling Association Mid-South

NWA Upstate

  • NWA Upstate No Limits Championship (1)

Storm Championship Wrestling

  • SCW Light Heavyweight Championship (1)

Total Nonstop Action Wrestling

Pro Wrestling Illustrated

  • 23° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2005)
  • 86° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2006)
  • 93° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2007)
  • 48° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2008)
  • 102° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2009)
  • 186° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2010)
  • 264° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2011)
  • 235° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2012)
  • 260° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2013)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) onlineworldofwrestling.com, Williams http://www.onlineworldofwrestling.com/bios/p/petey-williams/Petey Williams . URL consultato il 15 aprile 2017.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (EN) Petey Williams, onlineworldofwrestling.com. URL consultato il 15 aprile 2017.
  3. ^ a b (EN) Independent Circuit:, onlineworldofwrestling.com. URL consultato il 16 aprile 2017.
  4. ^ (EN) Border City Wrestling:, onlineworldofwrestling.com. URL consultato il 16 aprile 2017.
  5. ^ a b c d e f g h i (EN) Title History, onlineworldofwrestling.com. URL consultato il 15 aprile 2017.
  6. ^ (EN) TNA: Luger aids Abyss, slam.canoe.ca. URL consultato il 15 aprile 2017.
  7. ^ (EN) TNA Says Goodbye To Petey Williams, tnawrestling.com. URL consultato il 15 aprile 2017.
  8. ^ (EN) Impact: Mafia Melee, slam.canoe.ca. URL consultato il 15 aprile 2017.
  9. ^ (EN) RVD vs. Jerry Lynn: Full TNA One Night Only X-Travaganza results, pwinsider.com. URL consultato il 15 aprile 2017.
  10. ^ (EN) TNA TAG TEAM TOURNAMENT PPV SPOILERS, pwinsider.com. URL consultato il 15 aprile 2017.
  11. ^ (EN) CALDWELL'S TNA IMPACT RESULTS 4/4: Complete "virtual-time" coverage of Impact featuring 10-man tag, Ray-Brooke show-closing segment, hype for next week's stacked show, pwtorch.com. URL consultato il 16 aprile 2017.
  12. ^ (EN) CALDWELL'S TNA IMPACT RESULTS 4/18: Complete "virtual-time" coverage of Styles's in-ring return, live Impact fall-out, pwtorch.com. URL consultato il 16 aprile 2017.
  13. ^ (EN) IMPACT Wrestling #463, cagematch.net. URL consultato il 16 aprile 2017.
  14. ^ (EN) CALDWELL'S TNA IMPACT RESULTS 7/18: Complete "virtual-time" coverage of "Destination X" Impact - TNA Title main event, BFG Series, three X Division qualifying matches, more, pwtorch.com. URL consultato il 16 aprile 2017.
  15. ^ (EN) NEWS: Petey Williams says his career is over, pwtorch.com. URL consultato il 16 aprile 2017.
  16. ^ http://www.giantbomb.com/tna-impact/3030-20469/
  17. ^ (EN) Petey Williams adapts to a new life, slam.canoe.ca. URL consultato il 15 aprile 2017.
  18. ^ (EN) Shelley, Sabin, Petey jam on debut CD, slam.canoe.ca. URL consultato il 15 aprile 2017.
  19. ^ (EN) Managers and wrestlers trained, cagematch.de. URL consultato il 15 aprile 2017.
  20. ^ a b (DE) Entrance themes, cagematch.de. URL consultato il 15 aprile 2017.
  21. ^ (DE) Petey Williams, cagematch.de. URL consultato il 15 aprile 2017.
  22. ^ (DE) Petey Williams, cagematch.de. URL consultato il 15 aprile 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie