Peter Terrin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peter Terrin

Peter Terrin (Tielt, 3 ottobre 1968) è uno scrittore belga.

Peter Terrin è un autore belga di Lingua olandese, oltre ad essere autore di romanzi scrive per il teatro e come editorialista per la carta stampata. Terrin è stato candidato diverse volte a importanti premi letterari, incluso l'AKO literatuurprijs e il Libris Literatuur Prijs. Per De bijeneters è stato premiato con il Prijs voor Letterkunde van de Provincie West-Vlaanderen. Nel 2010 riceve il Premio letterario dell'Unione europea per De bewaker (2009).

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2001 - Kras
  • 2003 - Blanco
  • 2004 - Vrouwen en kinderen eerst
  • 2009 - De' bewaker
  • 2012 - Post mortem
  • 2012 - Monte Carlo, Milano, Iperborea, 2016 traduzione di Claudia Cozzi e Claudia Di Palermo ISBN 978-88-7091-458-0.
  • 2016 - Yucca
  • 2018 - Patricia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34763539 · ISNI (EN0000 0000 3816 1070 · LCCN (ENn98038474 · GND (DE135545498 · BNE (ESXX5532358 (data) · BNF (FRcb155262662 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n98038474