Peter Richards

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peter Richards
Peter Richards.JPG
Richards durante un riscaldamento pre-gara con l'Inghilterra
Dati biografici
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 175 cm
Peso 94 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Mediano di mischia
Ritirato 2010
Carriera
Attività di club¹
1997-1999 London Irish 24 (15)
1999-2001 Harlequins 29 (13)
2001-2002 Benetton Treviso ? (?)
2002-2003 Bristol 5 (5)
2003-2005 Wasps 31 (30)
2005-2007 Gloucester 37 (45)
2007-2010 London Irish 25 (0)
Attività da giocatore internazionale
2006-2008 Inghilterra Inghilterra 13 (0)
Attività da allenatore
2014-2015 London Scottish All. avanti
2015- London Scottish
Palmarès internazionale
Finalista RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2007

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 5 marzo 2017

Peter Charles Richards (Portsmouth, 10 marzo 1978) è un allenatore ed ex giocatore di rugby a 15 internazionale per l'Inghilterra; presente con la sua Nazionale alla Coppa del Mondo di rugby 2007, si è ritirato nel 2010 a 32 anni a causa di un infortunio alla schiena, e dal 2014 fa parte dello staff tecnico del London Scottish, dapprima come tecnico degli avanti e successivamente come allenatore capo.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Richards iniziò la pratica rugbistica in giovane età e già adolescente fece parte della selezione nazionale U-16; più tardi, anche dell'U-18. Benché il suo ruolo d'elezione sia quello di mediano di mischia, ha spesso giocato anche da mediano d'apertura e terza linea centro.

A 18 anni, nel 1996, firmò il suo primo ingaggio da professionista con i London Irish, con cui esordì quasi subito (in un incontro di Premiership contro Leicester), e durante la cui militanza fu chiamato, via via, dalla Nazionale inglese U-19, U-21 e poi dall'Inghilterra "A". Aggregato alla selezione maggiore nel corso del cosiddetto tour infernale del 1998 (che vide l'Inghilterra sconfitta a Brisbane dall'Australia 0-76), non fu tuttavia mai schierato in alcun test match ufficiale, facendo solo un'apparizione contro i New Zealand Māori.

Nel 1999 Peter Richards si trasferì agli Harlequins, squadra londinese di Twickenham, con cui vinse il primo trofeo della sua carriera, l'European Challenge Cup nel 2001; dopo tale vittoria disputò una stagione in Italia nelle file del Benetton Treviso, prima di tornare in Inghilterra per un biennio nel Bristol e, poi, di nuovo a Londra negli Wasps, con i quali vinse due Premiership consecutive nel 2004 e nel 2005, e il titolo di campione d'Europa, sempre nel 2004.

Nel 2005 Richards fu ingaggiato dal Gloucester per rimpiazzare il partente Andy Gomarsall, in procinto di trasferirsi al Worcester; nel nuovo club si mise in luce, tanto che il C.T. della Nazionale Andy Robinson lo convocò per i test autunnali del 2005, anche se poi non lo schierò mai; giunse infine l'esordio nel 2006, e le prime due partite disputate da Richards furono due test contro l'Australia, entrambi persi dagli inglesi (rispettivamente 3-34 e 18-43).

Il nuovo C.T. della Nazionale Brian Ashton confermò Richards, e lo inserì nella lista ufficiale dei convocati per la Coppa del Mondo 2007 in Francia, in cui disputò sei dei sette incontri, tutti da subentrato, inclusa tutta la fase a eliminazione (quarti contro l'Australia, semifinale contro la Francia e finale, persa, contro il Sudafrica).

Del 2007 è anche un nuovo cambio di club: dal Gloucester ai London Irish, la squadra con cui iniziò la carriera professionistica di Richards.

Confermato anche per il Sei Nazioni 2008, Richards non poté tuttavia essere utilizzato a causa di un infortunio al bicipite occorso in un incontro di Heineken Cup a Treviso contro la sua ex squadra, il Benetton. Disputò un ulteriore incontro, il suo ultimo, in giugno, durante il tour inglese in Nuova Zelanda.

A fine stagione 2009-10 ha deciso il ritiro dall'attività a causa di un infortunio alla schiena[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) London Irish's Peter Richards retires due to injury, in BBC, 19 maggio 2010. URL consultato il 28 gennaio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]