Peter Leo Gerety

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Peter Leo Gerety
arcivescovo della Chiesa cattolica
Peter Leo Gerety.jpg
Mons. Peter Leo Gerety
Template-Archbishop.svg
In omnibus Christus
Incarichi ricoperti Vescovo coadiutore di Portland
Amministratore apostolico sede plena di Portland
Vescovo di Portland
Arcivescovo metropolita di Newark
Nato 19 luglio 1912
Ordinato presbitero 29 giugno 1939 dal vescovo Maurice Francis McAuliffe
Nominato vescovo 4 marzo 1966 da papa Paolo VI
Consacrato vescovo 1º giugno 1966 dall'arcivescovo Henry Joseph O'Brien
Elevato arcivescovo 25 marzo 1974 da papa Paolo VI
Deceduto 20 settembre 2016

Peter Leo Gerety (Shelton, 19 luglio 1912Totowa, 20 settembre 2016) è stato un arcivescovo cattolico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Connecticut nel 1912, primo dei nove figli di Peter Leo Gerety e Charlotte Ursula Daly, nel 1939 fu ordinato sacerdote per la diocesi di Hartford (poi arcidiocesi).

Nel 1966 fu eletto vescovo coadiutore di Portland, titolare di Crepedula.

Nel 1967 fu nominato amministratore apostolico di Portland e nel 1969 vescovo della stessa diocesi.

Nel 1974 fu nominato arcivescovo di Newark. Nel 1986, a 73 anni, si dimise.

Dal 1º gennaio 2015, giorno della morte di Géry-Jacques-Charles Leuliet, alla propria morte fu il più anziano vescovo vivente.

Morì il 20 settembre 2016 all'età di 104 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo titolare di Crepedula Successore BishopCoA PioM.svg
- 4 marzo 1966 - 15 settembre 1969 Dominic Senyemon Fukahori
Predecessore Vescovo di Portland Successore BishopCoA PioM.svg
Daniel Joseph Feeney 15 settembre 1969 - 2 aprile 1974 Edward Cornelius O'Leary
Predecessore Arcivescovo metropolita di Newark Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Thomas Aloysius Boland 2 aprile 1974 - 3 giugno 1986 Theodore Edgar McCarrick
Controllo di autorità VIAF: (EN14026005 · LCCN: (ENn95117010
Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo