Traina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Pesca alla traina)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Traina (disambigua).

La traina è una tecnica di pesca che si effettua trainando l'esca artificiale (o un pesce morto) con una barca. Si distingue in traina costiera e traina d'altura[1].

Traina d'altura

[modifica | modifica wikitesto]

Viene praticata in alto mare, durante tutto l'anno e ha come obiettivo grandi pelagici, come l’alalunga e l’aguglia imperiale, ma anche tonni rossi,pesci spada e lampughe[1].

Vengono impiegate 4 o più canne che possono superare le 50 libbre e mulinelli ad elevata capienza[1].

Traina costiera

[modifica | modifica wikitesto]

Viene praticata dalla primavera fino a inizio autunno in vicinanza della costa(entro le 3 o 4 miglia) e su fondali che possono variare dagli 8 ai 10 m[1].

Lo scopo è catturare pesci che vivono o che si avvicinano alla costa in determinati periodi dell'anno come il Sugarello, Occhiata,Aguglia,Sgombro,Spigola, Dentice,Ricciola,Serra,Leccia Stella,Tracina e occasionalmente lampuga e tombarello[1]. Le attrezzature di pesca variano in base alla dimensione e tipo di pesce, si possono usare canne da traina o bolentino da un minimo di 8 a un massimo di 30 libbre. I mulinelli possono essere con frizione a stella[1].

A differenza della traina d'altura con questa tecnica si possono usare piccole barche a motore o a remi[2]

I periodi migliori per praticare la traina in Italia sono settembre e ottobre, perché vi sono esemplari di tonni detti "stazionari" che risiedono lungo le coste italiane.[1]

Le esche utilizzabili sono varie e si suddividono vari tipi:

Molto usate per occhiate e aguglie ecc. e facili da costruire[2].La montatura con la piuma è variabile in base alla specie di pesce e al tipo di piuma, e viene montata su terminali che possono essere lunggi dai 5 ai 12 metri, con spessore tra gli 0,18 e gli 0,25, con ami da 16 o 10[2]

I cucchiaini sono largamente impiegati con successo nella traina costiera per insidiare spigole, occhiate, sugarelli, sgombri, aguglie ecc. Hanno forme e dimensioni variabili[2]. Vengono montati su terminali da 10-15 metri da 0,25-0,30; inoltre viene montato un piombo "guardiano"[2]

Il minnow è usato per prede grandi come spigola,serra,ricciola ecc.[2]La montatura è la stessa del cucchiaino ma con piombi più leggeri[2]

  1. ^ a b c d e f g Pesca a traina: tutto quello che c’è da sapere sulla pesca dalla barca, su mare e cielo. URL consultato il 23 marzo 2024.
  2. ^ a b c d e f g Pesca alla traina costiera, su pescare.net. URL consultato il 23 marzo 2024.

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
Controllo di autoritàThesaurus BNCF 23938
  Portale Mare: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mare