Personaggi di West Wing - Tutti gli uomini del Presidente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Quella che segue è una lista delle figure romanzate che sono apparse o sono state menzionate nella serie televisiva West Wing - Tutti gli uomini del Presidente, serie televisiva drammatica ad argomento politico creata da Aaron Sorkin.

Molti attori noti sono apparsi durante lo svolgimento della serie, tra cui John Goodman, John Larroquette, Christopher Lloyd, Ed O'Neill, Matthew Perry, Patricia Richardson, Lily Tomlin, Wayne Wilderson, e Daniel Von Bargen.

Staff della Casa Bianca[modifica | modifica wikitesto]

  • Joshua "Josh" Lyman – Bradley Whitford: Vice Capo dello Staff della Casa Bianca (Stagioni 1–6); Manager della campagna elettorale di Matthew Santos per le primarie democratiche e successivamente Manager della campagna Santos-McGarry(Stagioni 6–7); Capo dello Staff della Casa Bianca nell'Amministrazione Santos (Stagione 7).
  • Leo Thomas McGarry – John Spencer: Capo dello Staff della Casa Bianca (Stagioni 1–6); Consigliere speciale del Presidente (Stagione 6); Candidato democratico alla Vice Presidenza (Stagioni 6–7) e Vice Presidente eletto degli Stati Uniti (Stagione 7). Precedentemente è stato Segretario al Lavoro e veterano del Vietnam.
  • Claudia Jean "C.J." Cregg – Allison Janney: Portavoce della Casa Bianca (Stagioni 1–6); Capo dello Staff della Casa Bianca (Stagioni 6–7).
  • Charles "Charlie" Young – Dulé Hill: Assistente personale del Presidente (Stagione 1–6); Vice Assistente speciale del Capo dello Staff C.J. Cregg (Stagioni 6–7). L'episodio finale rivela che accetterà una cattedra alla Georgetown University.
  • Donnatella "Donna" Moss – Janel Moloney: Capo Assistente di Josh Lyman (Stagioni 1–6); Consulente per i media e Portavoce della campagna elettorale di Bob Russell per le primarie democratiche (Stagione 6); Vice Portavoce della campagna Santos-McGarry (Stagione 7); Capo dello Staff della First Lady (Stagione 7).
  • Tobias Zachary "Toby" Ziegler – Richard Schiff: Direttore delle Comunicazioni della Casa Bianca (Stagioni 1–7).
  • Samuel Norman "Sam" Seaborn – Rob Lowe: Vice Direttore delle Comunicazioni della Casa Bianca (Stagioni 1–4); Candidato democratico al Congresso (Stagione 4); Vice Capo dello Staff della Casa Bianca nell'Amministrazione Santos.
  • William "Will" Bailey – Joshua Malina: Vice Direttore delle Comunicazioni della Casa Bianca (Stagioni 4–5); Capo dello Staff del Vice Presidente Bob Russell (Stagioni 5–7); Direttore delle Comunicazioni della Casa Bianca (Stagione 7); Deputato al Congresso per il Quarto Distretto dell'Oregon (dopo la fine della serie).
  • Annabeth Schott – Kristin Chenoweth: Vice Portavoce della Casa Bianca (Stagione 6); Membro dello Staff della campagna Santos-McGarry (Stagione 7); Portavoce della First Lady (Stagione 7).
  • Madeline "Mandy" Hampton – Moira Kelly: Ex fidanzata di Josh Lyman. Consulente politico durante la prima campagna per Bartlet Presidente. Successivamente lavora come consulente per la Lennox-Chase. Dopo aver lavorato per un breve periodo nello Staff del Senatore democratico Lloyd Russell, viene assunta alla Casa Bianca come consulente politico e Direttore per i media. Non appare e non viene più nominata dopo la fine della prima stagione.
  • Angela Blake – Michael Hyatt: Lavorava per Leo McGarry quando era Segretario al Lavoro. Viene assunta nella stagione 5 come Direttore degli Affari Legislativi per supportare Josh Lyman. Non appare e non viene più menzionata quando, dopo la fine della crisi di bilancio, Josh riassume piena autonomia.
  • Clifford "Cliff" Calley – Mark Feuerstein: Repubblicano; Primo Consigliere della Commissione Riforma del Governo e Vigilanza del Congresso durante l'indagine sulla sclerosi multipla del Presidente Bartlet; Vice Capo dello Staff della Casa Bianca (Stagione 7)
  • Amelia "Amy" Gardner – Mary-Louise Parker: Capo della Coalizione per la Leadership delle Donne e influente attivista per I diritti delle donne. Lavora come consulente politico per il Senatore Howard Stackhouse durante la sua corsa alla Presidenza. Successivamente viene assunta come Capo dello Staff della First Lady. Si dimette dopo un litigio con il Presidente (Stagioni 3-5). Al termine della stagione 7 accetta di diventare Direttore degli Affari Legislativi nell'Amministrazione Santos.

Altri membri dello Staff della Casa Bianca[modifica | modifica wikitesto]

  • Dolores Landingham – Kathryn Joosten (e Kirsten Nelson nei flashback dell'episodio "Le due cattedrali"): Segretaria personale del Presidente (Stagioni 1–2). Muore in un incidente d'auto nel penultimo episodio della seconda stagione. Appare in alcuni flashback durante le stagioni 3 e 4. Spesso ci si riferisce a lei semplicemente come alla "Signora Landingham".
  • Deborah "Debbie" Fiderer – Lily Tomlin: Segretaria personale del Presidente dopo la morte della Signora Landigham (Stagioni 4-7). Il suo primo colloquio con il presidente viene organizzato da Charlie, ma lei si presenta intontita dai farmaci e si comporta in maniera bizzarra. Il ragazzo, però, insiste affinché sia nuovamente presa in considerazione dal Presidente, e quando quest'ultimo scopre il motivo per cui era stata precedentemente licenziata dalla Casa Bianca (aveva sfidato il Direttore del Personale per l'assunzione di Charlie anziché del figlio di un ricco finanziatore del partito) capisce che è intelligente e capace e la assume.
  • Margaret Hooper – NiCole Robinson: Assistente del Capo dello Staff Leo McGarry (Stagioni 1-6) e C.J. Cregg (Stagioni 6-7). Rimane incinta durante la sesta stagione, ma non vengono date informazioni riguardo al padre e il bambino non compare mai nella serie.
  • Bonnie – Devika Parikh: Assistente del Direttore delle Comunicazioni Toby Ziegler (Stagioni 1–5).
  • Ginger – Kim Webster: Assistente del Direttore delle Comunicazioni Toby Ziegler (Stagioni 1–7).
  • Carol Fitzpatrick – Melissa Fitzgerald: Assistente della Portavoce C.J. Cregg (Stagioni 1–7).
  • Cathy – Suzy Nakamura: Assistente del Vice Direttore delle Comunicazioni Sam Seaborn (Stagione 1).
  • Elsie Snuffin – Danica McKellar: Assistente del Vice Direttore delle Comunicazioni Will Bailey (Stagione 4). È anche la sua sorella adottiva.
  • Cassie Tatum – Claire Coffee: Stagista presso l'Ufficio Stampa della Casa Bianca (Stagione 4).
  • Lauren Romano – Lara Phillips: Stagista presso l'Ufficio Stampa della Casa Bianca (Stagione 4).
  • Lauren Shelby – Kimberlee Peterson: Stagista presso l'Ufficio Stampa della Casa Bianca (Stagione 4).
  • Lauren Chin – Catherine Kwong: Stagista presso l'Ufficio Stampa della Casa Bianca (Stagione 4).
  • Marina ("Rina") – Melissa Marsala: Assistente del Direttore delle Comunicazioni Toby Ziegler Toby Ziegler (Stagione 5).
  • Nancy – Renée Estevez: Assistente personale del Presidente (Stagioni 1–7).
  • Ed – Peter James Smith: Membro dello Staff della Casa Bianca che normalmente compare con Larry.
  • Larry – William Duffy: Membro dello Staff della Casa Bianca che normalmente compare con Ed.
  • Ryan Pierce – Jesse Bradford: Stagista della Casa Bianca assegnato a Josh e nipote di un potente Senatore. Alterna ragionevole ambizione e comportamenti scorretti e viene deliberatamente trattato con scortesia ed indifferenza da Josh. Al termine della stagione 5 diventa assistente di un Deputato odiato da Josh e da quel momento non compare né viene più nominato.
  • Curtis Carruthers – Ben Murray: Succede a Charlie Young come Assitente personale del Presidente (Stagione 6).

Governo Federale degli Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

Ramo esecutivo[modifica | modifica wikitesto]

Gabinetto del Presidente[modifica | modifica wikitesto]

Altri ufficiali del ramo esecutivo[modifica | modifica wikitesto]

  • Jeff Breckenridge: nominato di Bartlet quale Assistente del Procuratore Generale per i Diritti Civili
  • Martin Connelly: Un Assistente del Procuratore Generale nella Divisione Civile al Dipartimento di Giustizia, assegnato alla causa contro le compagnie di tabacco.
  • Lesley Cryer: nomina ritirata di Bartlet come Vice Ministro del Commercio per lo Sviluppo Economico.
  • Bob Slatterley — Thomas Kopache: Vice Ministro di Stato (Ep. 3.5; 3.15; 3.20; 3.21; 3.22; 4.3; 4.5; 4.8; 4.14; 4.17; 5.1; 5.13; 7.4; 7.5)
  • Albie Duncan — Hal Holbrook: Vice Ministro di Stato (Ep. 3.7; 4.6)
  • James Elkins: nomina ritirata di Bartlet come Vice Ministro dei Trasporti per l'Aviazione
  • Hal Garreth: Capo dell'Amministrazione Federale dell'Aviazione
  • Dr. Millicent Griffith — Mary Kay Place: Chirurgo Generale
  • Gerald Wegland: Vice Ministro dell'Energia
Portavoce[modifica | modifica wikitesto]
  • Donald Morales: Portavoce del Dipartimento delle Abitazioni e dello Sviluppo Urbano.
  • Tad Whitney: Portavoce del Dipartimento di Stato. Aveva avanzato la sua candidatura come vice addetto stampa della Casa Bianca, ma C.J. scelse Simon Glazer al suo posto.
  • Gary Saunders: Vice Portavoce del Ministero dell'Energia.

Ex Presidenti degli Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

  • Presidente D. Wire Newman (D) — James Cromwell: Ultimo Democratico alla Casa Bianca prima dell'amministrazione del Presidente Bartlet.
  • Presidente Owen Lassiter (R) — (deceduto)
  • Presidente facente funzioni Glen Allen Walken (R) — John Goodman: Ex Presidente della Camera dei Rappresentanti. Fu Presidente degli Stati Uniti facente funzioni per circa due giorni dopo che Zoey Bartlet fu rapita e il Presidente Bartlet invocò il Venticinquesimo Emendamento. Dato che l'ufficio del Vice Presidente era vacante in quel momento, il Presidente della Camera dei Rappresentanti era il prossimo nella linea di successione presidenziale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Si fa riferimento a un finto "Ministro della Salute e dell'Educazione" in Twenty-Five (Ep 4.23). Comunque, negli altri episodi si fa riferimento al Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani e al Dipartimento dell'Educazione senza riferirsi ai rispettivi ministri, oltretutto facendo capire che il Ministro della Salute e dell'Educazione supervisiona entrambi i dipartimenti o che la linea nell'Ep. 4.23, che faceva intendere che il ministro supervisionasse entrambi i dipartimenti, era un errore nella sceneggiatura. (Abbastanza interessante, nella vita reale, prima del 1979, esisteva un Dipartimento della Salute, Educazione e Welfare.)
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione