Personaggi di Grand Theft Auto V

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Grand Theft Auto V.

Questa voce raccoglie i personaggi di Grand Theft Auto V, videogioco della Rockstar Games e Rockstar North.

Il giocatore impersona tre personaggi, cosa del tutto nuova rispetto ai precedenti capitoli. Essi sono: Michael De Santa, Franklin Clinton e Trevor Philips. Oltre a loro sono presenti molti altri personaggi e diversi DJ che hanno prestato la loro voce per le radio presenti nel gioco. Tali DJ sono West Coast Classics - DJ Pooh, Big Boy, Kenny Loggins, Cara Delevingne, Mama G (Pam Grier), Jesco White, Soulwax, Bootsy Collins, Nate Williams, Stephen Pope, Keith Morris, Lee "Scratch" Perry, Don Cheto and Camilo Lara, Gilles Peterson, Twin Shadow e Flying Lotus. Sono presenti inoltre numerose Talk Radio. Come per il cast di GTA 4 non vi sono presenti voci di celebrità particolarmente conosciute. I tre protagonisti sono doppiati da Ned Luke, Shawn Fonteno e Steven Ogg. Lazlow Jones appare inoltre come personaggio nel gioco.

Protagonisti[modifica | modifica wikitesto]

Michael De Santa[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Michael De Santa.

Il suo vero nome è Michael Townley. Un famigerato rapinatore di banche attualmente in "pensione" poiché soggetto al programma protezione testimoni del FIB (l'FBI del gioco) dopo aver patteggiato con i federali permettendo a questi di incastrare la sua vecchia banda di rapinatori. Il programma protezione testimoni di Michael non è uguale agli altri, infatti a Michael e alla sua famiglia è stato concesso di vivere in una lussuosa villa a Los Santos a Rockford Hills (che corrisponderebbe alla reale Beverly Hills). Per ottenere tutto ciò Michael versa regolarmente una certa somma di denaro sul conto di Dave Norton, un agente dell'FIB. Michael in passato abitava nel North Yankton, una non specificata località caratterizzata dal perenne cattivo tempo e da frequenti nevicate, tale luogo sembra trovarsi vicino al Canada. Avendo avuto un'infanzia difficile, ebbe ben poche opportunità di un lavoro onesto e quindi incominciò a fare il ladro, diventando anche piuttosto bravo ad architettare le sue rapine tanto da coinvolgere altre persone, formando una sua squadra di rapinatori stringendo una forte amicizia con Trevor Philips, un altro ragazzo con diversi problemi al quale Michael insegnò a fare il ladro. A loro si unì anche Brad Snider, un altro rapinatore locale. Dopo essersi innamorato di una spogliarellista, che poi diverrà sua moglie, Michael metterà su famiglia sposandosi e avendo due figli. Deciderà pertanto di finirla con la vita del rapinatore per offrire alla sua famiglia una vita serena. Tradirà così i suoi amici mettendosi d'accordo con l'FIB fingendo la sua morte e cercando di far arrestare i suoi complici, Brad e Trevor. Ma le cose non vanno come previsto: Brad viene ucciso mentre Trevor Philips riesce a scappare. Michael e la sua famiglia sono pertanto costretti a darsi alla latitanza e a venire incorporati nel programma protezione testimoni del FIB, e per fare perdere le sue tracce, i federali rendono pubblica la falsa notizia dell'incarcerazione di Brad e della morte di Michael che aveva precedentemente finto di essere stato gravemente ferito durante la fuga dopo la rapina in banca. Ciò da modo a Michael e alla sua famiglia di trasferirsi a Los Santos con la sua famiglia cambiando il loro cognome in De Santa, per non venire rintracciati da Trevor, ancora a piede libero. Durante la permanenza in città Michael inizierà ad avere uno stile di vita più tranquillo e sedentario, coltivando ancora di più la sua grande passione per i vecchi film, oltre che ad appassionarsi a nuovi hobby tra cui il golf e il tennis. A causa dei continui litigi con la moglie e dei figli fuori controllo, Michael inizierà anche ad andare spesso dallo psicanalista. Michael inoltre ha il vizio del fumo, ed anche se dice di stare provando a smettere, di tanto in tanto lo si può far fumare il sigaro, ed in alcune missioni lo si vede anche mentre fuma delle sigarette. Nel gioco, dopo varie vicissitudini tra cui la conoscenza di Franklin Clinton, un ladro afroamericano che diverrà suo amico e il ritorno di una sua vecchia e temuta conoscenza (Trevor Philips), Michael De Santa tornerà "in azione" rimanendo però sempre sotto il controllo vigile di due agenti corrotti dell'FIB: Steve Haines e Dave Norton (quest'ultimo è lo stesso agente corrotto che lo aveva incluso nel programma protezione testimoni, anni prima). Michael viene ucciso nel finale B, proprio da Franklin che deciderà di obbedire a Devin Weston. Trevor non vorrà avere niente a che fare con l'esecuzione di Michael, a differenza di quanto fa quest'ultimo nel caso si scelga di uccidere invece Trevor. Nel finale B, Franklin dovrà quindi affrontare Michael da solo, che tenterà di fuggire in una zona industriale, dove i due si affronteranno in uno scontro mortale fino ad arrivare a combattere su di una torretta dello stabilimento, dove Franklin dirà di aver capito come Michael lo aveva sempre usato per i suoi scopi in tutto quel tempo e di aver deciso di ucciderlo proprio per questo motivo. Alla fine Franklin prevarrà nello scontro e riuscirà quasi a far precipitare Michael dalla torretta, tuttavia, alla fine non avrà il coraggio di lasciarlo cadere e gli afferrerà la mano impedendogli la caduta. Si potrà poi scegliere se lasciar cadere Michael o se aiutarlo a risalire, ma in entrambi i casi Michael morirà, infatti decidendo di farlo cadere, si vedrà un filmato nel quale Franklin non riuscirà più a trattenere la mano di Michael il quale precipiterà da molti metri d'altezza venendo ucciso dalla caduta, mentre decidendo di aiutarlo, si vedrà un altro finale dove Franklin tenterà di far risalire Michael sulla torretta ma quest'ultimo astioso nei confronti di Franklin, rifiuterà il suo aiuto e proverà a trascinarlo con sé colpendolo con una testata, al che Franklin lascerà la presa facendo cadere Michael giù dalla torretta, uccidendolo. Alternativamente Michael continuerà a vivere nei finali A e C, dove darà una svolta alla sua vita facendola finita con la vita del criminale, dopo l'ultima grande rapina svolta con Trevor e Franklin alla Union Depository. Michael verrà infatti assunto come produttore esecutivo dello studio cinematografico di Solomon Richards, il regista dei suoi film preferiti, per il quale ha lavorato durante alcune missioni del gioco. Nel finale A si dimostrerà piuttosto opportunista in quanto pur avendo detto di voler rimanere in contatto con Franklin, dopo l'assassinio di Trevor, in realtà non risponderà mai alle sue chiamate ed incontrandolo per strada dirà di non voler avere più niente a che fare con lui almeno per il momento. È possibile far uscire uno degli altri due protagonisti insieme a Michael e farli andare a bere, a giocare a freccette, a vedere un film, a giocare a golf e a tennis o andare allo strip club. La sua voce è di Ned Luke.

Trevor Philips[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Trevor Philips.

Ex soldato durante la guerra fredda nonché buon pilota di aerei ed elicotteri. Originario del Canada, Trevor si autodefinisce il miglior amico di Michael, il quale lo asseconda dandogli ragione, sebbene in realtà lo definisca un "inferno in terra" e lo tema per il suo carattere psicotico. Trevor da giovane aveva l'ambizione di diventare un aviatore o comunque un pilota di aerei di linea, ma durante un controllo psicologico venne ritenuto mentalmente instabile. Probabilmente ciò è dovuto all'infanzia difficile che ebbe avendo avuto un padre violento e una madre spogliarellista. Ormai demoralizzato, Trevor si fece coinvolgere da Michael Townley a partecipare alle sue rapine, e grazie alla sua guida, con il tempo, Trevor divenne sempre più un ladro esperto fino a divenire insieme a Brad Snider il principale complice di Michael nella sua squadra di rapinatori a North Yankton. Trevor decise quindi di adottare lo stile di vita del criminale sfogando i nervi dovuti al suo difficile passato sulle altre persone e assumendo diversi vizi fra cui l'alcool e la droga. Quando durante una rapina in banca a North Yankton venne tesa un'imboscata alla loro squadra da parte dell'FIB, Trevor riuscì a fuggire credendo che i federali fossero riusciti ad uccidere Michael e ad arrestare Brad. Trevor si trasferì quindi a Sandy Shores, nella contea di Blaine County dove decise di darsi al contrabbando di droga ed armi, aprendo un piccolo negozio di alimentari dove in realtà produce della metanfetamina per l'impresa da lui fondata, la Trevor Philips (TP) Enterprises (che però lui è solito chiamare con diversi altri nomi come Incorporated o Associated). Trevor è spesso violento e nervoso anche senza ragione, e a differenza di tutti gli altri protagonisti della serie, lui non viene obbligato da particolari circostanze ad essere un criminale ma lo è per scelta, egli infatti prova piacere nell'uccidere le altre persone, e in alcuni casi anche nel compiere atti di cannibalismo, e di violenza sulle sue vittime. Ciò rende evidente come Trevor possieda gravi problemi a livello psicologico e mentale, ma nonostante ciò rimane comunque un criminale molto furbo ed intelligente riuscendo ad architettare i suoi piani con astuzia. Volendo appropriarsi di tutti gli affari riguardanti droga e armi nella contea, Trevor si farà molti nemici, tra cui i Lost MC, i Varrio Los Aztecas, i fratelli O'Neil, la Merryweather e altri ancora. Trevor vive in una lurida roulotte, che sembra amare sporcare in ogni modo e di qualunque cosa, da cicche di sigaretta e bottiglie di birra che getta sul pavimento fino a resti umani di alcune delle sue vittime, che tenta di scaricare nel suo gabinetto per farne sparire il corpo. Similmente quando si trasferirà nel pulito ed ospitale appartamento di Floyd Hebert, cugino del suo amico Wade, assieme a quest'ultimo lo trasformera in un lurido scantinato pieno di sporco di feci e sangue, e con diverse armi, alcolici, sex toys e siringhe sparse per la casa oltre a varie scritte volgari e crepe sui muri. Verrà a sapere dal telegiornale di una rapina ad una gioielleria di Los Santos, e riconoscendo lo stile di Michael, scoprirà che egli è ancora vivo contrariamente a quel che pensava, decidendo quindi di mettersi sulle sue tracce. Una volta trovato l'amico, tornerà a svolgere varie rapine con lui a causa dell'FIB che minacciava di denunciarli avendo scoperto che c'era Michael dietro la rapina alla gioielleria. L'FIB infatti aveva bisogno di soldi per finanziare delle operazioni, per battere l'IAA (la CIA del gioco) in un'importante indagine riguardante il terrorismo. Malgrado i vari problemi che dovranno affrontare, Trevor alla fine scoprirà la verità sul loro ultimo colpo a North Yankton venendo a sapere della morte di Brad (che lui credeva in prigione) e del tradimento di Michael. Da qui inizierà ad odiare il suo amico arrivando a pensare anche di ucciderlo ma senza avere tuttavia il coraggio di farlo. Trevor diventerà anche buon amico di Franklin Clinton, al quale Michael ha fatto da mentore e che parteciperà alle loro rapine per conto dell'FIB e alla loro ultima grande rapina alla Union Depository dove riusciranno a rubare svariati lingotti d'oro. Alla fine del gioco, nell'opzione A, Trevor muore venendo tradito anche da Franklin che insieme a Michael tenterà di ucciderlo su ordine del FIB che considerava Trevor una minaccia a causa del suo carattere impulsivo, essendo egli venuto a conoscenza della loro corruzione. Dopo un lungo inseguimento da parte di Franklin, interverrà Michael che speronerà il camioncino di Trevor facendolo andare a schiantarsi contro una cisterna di carburante. Gravemente ferito dopo tale incidente, Trevor cadrà giù dalla sua macchina finendo nella benzina che si stava disperdendo dalla cisterna, e a quel punto nei panni di Franklin dovremo dargli fuoco facendo così bruciare vivo Trevor. Da notare come se si impiegherà troppo tempo a sparare Trevor per dargli fuoco nei panni di Franklin partirà un breve filmato in cui sarà invece Michael a premere il grilletto senza pietà sul suo ex migliore amico, facendo saltare in aria Trevor insieme alla cisterna di benzina. Alla fine del finale A, Franklin amareggiato per aver ucciso Trevor che comunque era stato sempre leale nei suoi confronti, verrà tuttavia convinto da Michael che uccidere Trevor era la cosa giusta da fare poiché egli a differenza di loro non aveva alcun autocontrollo e la sua pazzia non conosceva limiti. Contrariamente al finale A, Trevor continuerà a vivere nei finali B e C dove nonostante il grande guadagno ricavato dall'ultima grande rapina da loro svolta continuerà ad essere un criminale a tempo pieno. È possibile far uscire Trevor con uno degli altri protagonisti e fare con lui tutte le attività. La sua voce è di Steven Ogg.

Franklin Clinton[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Franklin Clinton.

Un giovane afroamericano e delinquente di strada, consumatore abituale di marijuana, appartenente alla gang di strada delle Famiglie di Chamberlain Hills. Nato nel 1988, è cresciuto senza aver mai conosciuto suo padre e con una madre tossicodipendente, che morì di overdose quando lui era ancora molto giovane. Venne così affidato alla zia Denise. Qualche anno prima degli eventi del gioco, Franklin inizierà a rubare auto, finendo anche in prigione nel 2008[1]. Dopo un breve periodo di carcere, sentendosi trascurato dagli OG di Chamberlain Hills, insieme al suo migliore amico Lamar Davis decise di creare un nuovo gruppo delle Famiglie chiamato i Forum Gangsta con loro due a capo, e di cui tuttavia sono anche gli unici membri. Tuttavia non ottenendo risultati soddisfacenti nemmeno con questo nuovo set delle famiglie da loro creato, Franklin e Lamar decideranno quindi di lavorare al concessionario Premium Deluxe Motorsport per il quale risultano assunti come dipendenti, ma dove in realtà si occupano del furto dei veicoli venduti e di cui i proprietari non possono pagare gli interessi, in modo tale da poter permettere al proprietario del concessionario di rivendere nuovamente tali veicoli ancor prima della scadenza delle cambiali stipulate con i suoi clienti. Franklin e Lamar svolgono questo lavoro per conto di Yaterian Simeon, un truffatore di origini armene proprietario del suddetto concessionario d'auto che però non sembra pagarli granché bene. Un giorno Franklin verrà mandato a rubare l'auto di Jimmy De Santa, il figlio di Michael, e qui farà la conoscenza di quest'ultimo che lo farà licenziare dal concessionario picchiando Simeon. Michael diverrà poi amico di Franklin e anche quasi una figura paterna per lui. Michael farà partecipare Franklin a vari colpi che lo faranno diventare un criminale di successo oltre a farlo arricchire. Grazie a Michael, Franklin andrà anche ad abitare in una villa a Vinewood Hills, abbandonando Forum Drive e la vita da gangster di strada e andandosene anche dalla casa della scontrosa zia Denise. Franklin farà anche la conoscenza di Trevor, lo psicopatico amico di Michael, che diverrà un altro suo amico, sebbene spesso Franklin dimostrerà di diffidare di Trevor e a volte persino di temerlo. Alla fine messo alle strette dal FIB e da Devin Weston, sarà proprio Franklin a dover decidere la sorte dei suoi due amici. Nel finale A, Franklin dopo aver obbedito al FIB ed aver ucciso Trevor con l'aiuto di Michael, si prenderà la metà della parte di soldi che Trevor aveva ricavato durante la loro ultima grande rapina alla Union Depository mentre l'altra metà verrà presa da Michael, ed i due pur rimanendo in buoni rapporti torneranno ognuno alla sua vita in quanto Michael deciderà di non voler avere più niente a che fare con Franklin almeno per un certo periodo di tempo. Nel finale B invece, dopo aver obbedito a Devin Weston, Franklin dovrà occuparsi di Michael da solo visto che Trevor non prenderà parte alla sua esecuzione a differenza di Michael nel finale A. Nel finale B dopo aver ucciso Michael, Franklin deciderà di contattare Lamar dicendogli di aver capito che lui è l'unico vero amico che ha decidendo di tornare dalla sua parte e nella loro gang. Franklin otterrà poi la metà della parte dei soldi di Michael ricavati dalla rapina alla Union Depository mentre l'altra metà andrà a Trevor, il quale dopo la morte del suo vecchio miglior amico per mano di Franklin non vorrà più avere niente a che fare con lui. Nel finale C invece Franklin, Michael e Trevor organizzeranno un piano con il quale elimineranno tutti i loro nemici che per un motivo o l'altro li volevano morti tra cui la Merryweather, Stretch, Steve Haines e infine Devin Weston. In seguito Franklin, Michael e Trevor decideranno di rimanere amici tra loro ma di non lavorare più insieme in nessun'altra rapina. È possibile far uscire Franklin con uno degli altri protagonisti e con lui si possono fare tutte le attività tranne giocare a tennis. La sua voce è di Shawn Fonteno.

Il proprio personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Esso è il personaggio che ci viene fatto creare nella modalità Online del gioco e che bisognerà impersonare. Gli si può dare qualunque nome si voglia e creare i suoi connotati scegliendo i suoi genitori e i suoi nonni e decidendo poi quanto farlo assomigliare ad essi. Si trasferisce a Los Santos all'inizio del gioco, nella modalità online, in un periodo temporale antecedente alla storia principale. All'aeroporto lo verrà a prendere Lamar Davis, l'amico di Franklin, che lo introduce subito nel mondo della criminalità facendolo partecipare ad una corsa clandestina di auto truccate. Il personaggio non sembra comunque affatto estraneo al mondo della criminalità dal modo con cui impugna la pistola che gli fornisce Lamar. Si può far lavorare il proprio personaggio per diversi altri personaggi della storia principale, tra i quali Trevor Philips e Martin Madrazo. Non parla mai e ciò viene giustificato da Lamar che all'inizio del gioco dice che il nostro personaggio è di origini straniere.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Amanda De Santa[modifica | modifica wikitesto]

La moglie di Michael, una bella donna altolocata, spendacciona e con la passione per lo shopping, il tennis e lo yoga, ma con un passato difficile avendo fatto la spogliarellista per diversi anni quando era più giovane. In una missione Trevor rivelerà a Wade un fatto che Michael sembra non sapere riguardo Amanda, che a quanto pare nel periodo in cui era una spogliarellista riusciva a guadagnare più soldi facendo anche saltuariamente la prostituta facendosi pagare da alcuni dei suoi clienti per avere, oltre alle lap dance, anche rapporti sessuali con lei. C'è da dire però che Amanda era costretta a fare quella vita poiché, come Michael, ebbe un'infanzia difficile. Conobbe Michael proprio in uno strip club a North Yankton e dopo essere rimasta incinta della loro prima figlia i due si sposarono. Non vede di buon occhio il fatto che Michael sia un criminale e spesso glielo rinfaccia durante i loro litigi, però non si lamenta dei soldi che il marito le fa avere grazie al suo "lavoro". Amanda inoltre è una donna piuttosto facile avendo frequenti rapporti sessuali con molti uomini persino con dei conoscenti come il giardiniere o l'insegnante di Jimmy, suo figlio, ed è inoltre possibile trovarla su internet nel gioco in un sito di incontri dove si mostra parzialmente nuda e dice di essere disposta a nuove relazioni. È infatti spesso infedele a Michael, anche se ribadisce più volte di aver iniziato a tradirlo solo dopo averlo sorpreso a letto con una spogliarellista. Amanda non perde quindi occasione per rinfacciargli che fu lui il primo a tradirla, ed infatti all'inizio del gioco diranno di essere separati in casa. A causa delle continue liti fra di lei e Michael, i loro figli sono a dir poco fuori controllo. Alla fine del gioco deciderà di dare un'altra possibilità a Michael ed i due smetteranno di tradirsi e riproveranno a riallacciare il rapporto fra di loro e tra i loro figli. Confesserà inoltre le sue molte relazioni extraconiugali avute durante il periodo nel quale erano separati in casa con Michael. È possibile far uscire Michael insieme ad Amanda ma si può solo andare a bere e giocare a tennis. La sua voce è di Vicky Van Tassel.

Tracey De Santa[modifica | modifica wikitesto]

Spesso chiamata anche Trace dal padre, è la figlia primogenita di Michael e Amanda. Una bella e giovane ragazza ma un po' troppo "emancipata" andando spesso a letto con molti ragazzi e avendo inoltre diversi vizi tra cui l'alcool e occasionalmente anche la droga. Ha l'ambizione di partecipare a Fame or Shame (un talent show del gioco) ma dopo che il padre fa finire male il suo provino attaccando il presentatore Lazlow Johns, Tracey inizierà a girare video hot via webcam su Internet con il nomignolo di Trecey Suxxx. Alla fine del gioco verrà presa dal programma Fame or Shame nel quale parteciperà con un modesto successo grazie alle intimidazioni del padre verso Lazlow. Non va d'accordo con nessuno nella sua famiglia essendo gelosa della madre che spesso va a letto con altri uomini mentre a lei dice di non farlo, si arrabbia spesso anche con il fratello Jimmy che geloso del fatto che la sorella abbia molti amici spesso la insulta. Tracey, però, litiga soprattutto con il padre Michael dicendo spesso che gli ha rovinato la vita, poiché secondo lei è un padre troppo autoritario, anche se ciò è tutt'altro che vero. Alla fine del gioco tuttavia Tracey sembrerà diventare più matura e assennata e inizierà a comportarsi meglio anche nei confronti della sua famiglia, inoltre si iscrivererà al college. La sua voce è di Michal Sinnott.

Jimmy De Santa[modifica | modifica wikitesto]

James De Santa, chiamato da tutti Jimmy, è il figlio secondogenito di Michael. Poco più che ventenne Jimmy presenta ancora un carattere piuttosto immaturo. Al contrario della sorella, Jimmy non esce spesso di casa, non avendo molti amici e non riuscendo a frequentare ragazze, essendo pigro, piuttosto timido e anche decisamente in sovrappeso. Passa le sue giornate a mangiare, a fumare marijuana e soprattutto a giocare ai videogiochi online invece di cercarsi un lavoro. È presente un easter egg che lo riguarda: a volte lo si può trovare in casa mentre dice di inviare dei curriculum al computer, mentre invece sta guardando la pagina Lifeinvader di Niko Bellic, il protagonista di GTA IV. Jimmy veste hip hop ed ama il genere musicale del Gangsta rap. Si è persino creato un nome "gangsta", ovvero "Jizzle" malgrado il suo stile di vita, da ragazzo pigro e viziato, lo faccia sembrare esattamente l'opposto di un gangster di strada. Viene preso di mira dal padre che spesso sfoga le sue insoddisfazioni usando Jimmy come pretesto per dare di matto, come quanto rompe la sua televisione con una sediata. Michael tuttavia non ha tutti i torti a prendersela con Jimmy, in quanto quest'ultimo è solito combinare guai come quando tentò di vendere la barca di suo padre a dei criminali venendo imbrogliato e rapito per poi essere repentinamente salvato da Michael e da Franklin. Inoltre suo padre vorrebbe anche che il figlio desse una svolta alla sua vita, e che fosse meno sedentario e soprattutto che cominciasse a cercare un lavoro. Jimmy dal canto suo da invece tutte le colpe dei suoi problemi a Michael che, secondo lui, con il suo stile di vita da criminale irascibile non gli ha mai dato il buon esempio e lo ha scoraggiato a cercarsi un lavoro. Vista l'assenza di amici, certe volte Michael stesso esce con Jimmy, e per fargli fare un po' di movimento spesso il padre lo porta a fare dei giri in bici insieme a lui. Con Michael sarà dunque possibile uscire con Jimmy durante il gioco. Jimmy diverrà anche amico di Franklin e spesso dice di considerare Trevor come uno zio, e quindi si può uscire con lui anche con i loro personaggi oltre che con Michael. Come la sorella Tracey anche Jimmy alla fine del gioco diventa più maturo ed inizierà ad impegnarsi a trovare un lavoro, inviando curriculum e facendo colloqui di lavoro. Tutti e tre i protagonisti possono uscire con Jimmy e possono svolgere tutte le attività tranne andare a bere e allo strip club. Solo con Franklin è possibile fare queste attività assieme a Jimmy. La sua voce è di Danny Tamberelli.

Lamar Davis[modifica | modifica wikitesto]

Il migliore amico di Franklin, afroamericano e altro membro delle famiglie di Chamberlain Hills. Insieme a Franklin hanno creato un set tutto loro di questa gang chiamato i Forum Gangsta. Tuttavia come il suo amico cerca di ottenere di più dalla vita lavorando per il concessionario di Simeon e rubando auto con la speranza che un giorno Simeon si metta in regola e non chieda più loro di svolgere attività illecite. Quando i due verranno licenziati, Lamar preferirà rimanere fedele alla sua gang e alla vita di strada invece di seguire le orme di Franklin che si allontanerà sempre di più dal ghetto per salire di livello nel mondo della criminalità diventando un rapinatore di banche. Rimanendo a fare il gangster di strada e spacciatore, Lamar finirà col divenire succube di Stretch, un OG, ovvero un membro anziano delle Famiglie, che in realtà è in combutta con i Ballas e per questo motivo più volte ingannerà Lamar, facendolo finire nei guai, e Lamar puntualmente dovrà essere aiutato da Franklin ad uscire sano e salvo dagli scontri tra gang in cui lo fa finire Stretch. Lamar diverrà buon amico anche di Trevor che gli verrà presentato da Franklin durante una missione. Inoltre, Lamar, ha una forte attrazione fisica per la zia di Franklin: Denise. È possibile far uscire Franklin e Trevor con Lamar e svolgere tutti i tipi di attività con lui tranne giocare a tennis. La sua voce è di Gerald 'Slink' Johnson.

Denise Clinton[modifica | modifica wikitesto]

La sorella della madre di Franklin e quindi sua zia. Una donna di mezza età afroamericana, nota per avere frequenti relazioni con diversi uomini, Denise dimostra infatti alcuni comportamenti da ninfomane. Tramite esercizi e maschere di bellezza riesce a mantenersi in forma tanto da risultare attraente anche per Lamar che ha la metà dei suoi anni. Abita insieme a Franklin in una casa che sua nonna ha lasciato per metà a lei e per metà a Franklin Clinton a Forum Drive. Fa di tutto per rendersi insopportabile nei confronti di Franklin, per farlo andare via di casa, ma quando questi se ne andrà davvero avendo abbastanza soldi da poter vivere da solo, Denise si lamenterà del fatto che Franklin l'abbia lasciata a vivere nel ghetto per andarsene a vivere in una villa. Per vendicarsi Denise cambierà la serratura della vecchia casa di Franklin e la utilizzerà per gestire "una scuola per le arti sessuali femminili". In una missione si vede uscire da casa sua Lamar, ma non viene mai detto se i due abbiano avuto una relazione, anche se è più probabile che abbiano avuto solo dei rapporti fisici. La sua voce è di Janet Hubert.

Ron Jacowski e Wade Hebert[modifica | modifica wikitesto]

Ron Jacowski e Wade Hebert Sono gli amici fidati di Trevor Philips, anche se spesso vengono maltrattati e persino malmenati da quest'ultimo. Ron gestisce insieme a Trevor la TP Enterprises, la loro azienda, e grazie alle sue competenze informatiche spesso gli fornisce un fondamentale aiuto. Ron è un uomo di mezza età divorziato e costantemente nervoso in quanto crede nella Teoria del complotto e pensa che il governo lo tenga sotto controllo e che nasconda all'opinione pubblica l'esistenza degli alieni. Wade è invece un ragazzo un po' ambiguo che ama truccarsi da juggalo, e che in più missioni si dimostrerà un po' lento di comprendonio, ma nonostante questo anch'egli ha molte competenze informatiche e sarà proprio lui a rintracciare Michael De Santa quando Trevor lo cercherà. In seguito andrà ad abitare insieme a Trevor a casa di suo cugino Floyd a Los Santos, e poi allo strip club di cui Trevor assumerà il controllo. Nel caso si scelga il finale A, a seguito della morte di Trevor, Ron sarà abbastanza scaltro da capire che Michael ha qualcosa a che fare con l'omicidio del suo amico e gli invierà una e-mail nella quale lo insulterà dicendogli che per colpa sua il loro business è andato in fumo. Wade invece rimarrà nello strip club ignaro della morte di Trevor e costantemente convinto che sia lui che suo cugino Floyd lo raggiungeranno prima o poi, malgrado siano invece entrambi morti. Le loro voci sono di David Mogentale e Matthew Maher.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

Isiah Friedlander[modifica | modifica wikitesto]

Lo psicanalista di Michael. Dopo il prologo del gioco narrante i fatti di North Yankton, si vedrà Michael nel suo studio che parla dei suoi problemi famigliari. Con lui Michael sfoga la sua rabbia repressa e le sue insoddisfazioni e preoccupazioni di tutti i giorni. È possibile avviare le sedute di Michael con il dottor Friedlander recandosi all'icona che raffigura una nuvoletta sulla mappa ogni qualvolta la vedremo comparire. Talvolta invierà anche dei messaggi a Michael per discutere del suo pagamento o per chiedergli se vuole avviare una seduta telefonica e il giocatore potrà accettarlo. Per la prima seduta Michael pagherà 1000 dollari, ma ad ogni seduta il dottore continuerà ad alzare il suo prezzo di 500 dollari. Spesso dà buoni consigli a Michael, ma in realtà l'unica cosa che sembra importargli sono i soldi, visto che ogni volta aumenterà il prezzo delle sedute. In base a come facciamo comportare Michael nel gioco nei periodi immediatamente antecedenti alle sedute con il suo psicanalista, Michael risponderà differentemente alle domande di Friedlander soprattutto quelle riguardanti il suo comportamento (se è stato calmo o violento e se ha tradito sua moglie avendo rapporti sessuali con altre donne). Verso le ultime missioni tutta la famiglia di Michael si riunirà nel suo studio per discutere della loro situazione familiare e Michael lo pagherà ben 4.000 dollari per la seduta famigliare ovvero mille dollari a persona (benché Jimmy e Tracey non ne abbiano nemmeno preso parte). Prima della fine del gioco è presente un'ultima seduta del Dr. Friedlander, dove questi comunicherà a Michael che sta per avere un suo programma televisivo dove rivelerà anche i segreti della sua vita criminale cambiando però i nomi delle reali persone coinvolte. Il giocatore può decidere di uccidere il dottore per metterlo a tacere o lasciarlo andare. Risparmiandolo Friedlander contatterà di nuovo Michael via e-mail dicendogli che spera che lui non se la sia presa a male per quanto accaduto e che con il suo programma televisivo sta diventando famoso al punto da uscire con le sue fan molto più giovani di lui. Michael gli risponderà in malo modo dicendogli che se mai lo dovesse rincontrare gli farà lo scalpo. Al che Friedlander manderà un altro messaggio al giocatore dicendo a Michael di calmarsi poiché la sua rabbia non gli ha mai fatto bene. Se si salta questa seduta, non sarà più presente dopo la fine del gioco. La sua voce è di Bryan Scott Johnson.

Simeon Yetarian[modifica | modifica wikitesto]

Gestisce il concessionario Premium Deluxe Motorsport a Forum Drive. Di origine armena, Simeon spesso accusa i suoi clienti di razzismo quando essi dicono di non essere interessati alle sue auto, e con questo metodo spesso riesce a farli cambiare idea. Franklin e Lamar lavoravano per lui e Simeon li mandava sempre a rubare i veicoli più costosi una volta che li aveva venduti, in modo da poterli rivendere diverse altre volte. Elegge Franklin dipendente del mese e dice di considerarlo come un figlio, ma in realtà lo imbroglia costantemente, servendosi di lui e di Lamar per attuare le sue truffe per poi pagarli neanche la metà del guadagno che ottiene rivendendo i veicoli che manda loro a recuperare. Simeon venderà anche una jeep a Jimmy, il figlio di Michael, mandando poi Franklin a recuperare la macchina, il quale venendo scoperto da Michael, lo porterà da Simeon, che dopo essere stato picchiato da Michael, licenzierà Franklin e Lamar e non comparirà più nel gioco. Se prima di effettuare la prima missione di Michael ci si reca come Franklin al concessionario di Simeon quest'ultimo scapperà via chiamando due bodyguards che attaccheranno Franklin con armi da fuoco e sarà possibile avviare una missione secondaria segreta dove si potrà uccidere Simeon. Se però ci si reca dopo aver effettuato la prima missione di Michael il suo concessionario sarà sempre inaccessibile. La sua voce è di Demosthenes Chrysan.

Martin Madrazo[modifica | modifica wikitesto]

Boss del Cartello Madrazo, una potente malavita ispanica. Verrà conosciuto da Michael dopo che questi distruggerà la casa della sua amante, credendola in realtà la casa dell'amante di sua moglie, il maestro di tennis. Dopo aver appianato il debito con Madrazo, Michael lavorerà con lui insieme a Trevor che stanco del fatto che Madrazo tardi a pagarli rapirà sua moglie Patricia e staccherà un orecchio a Madrazo. Michael sarà costretto poi ad appianare anche questo nuovo debito con una statuetta d'oro rubata alla Merryweather e costringendo Trevor a riportargli sua moglie. La sua voce è di Alfredo Huereca.

D[modifica | modifica wikitesto]

È un OG dei Ballas del quale non si conosce il vero nome ma solo il soprannome che ha nella gang che è D. Verrà rapito da Franklin e Lamar, ma sarà subito dopo rilasciato in quanto per chiedere il riscatto ai Ballas, Lamar utilizzerà il suo cellulare ed i due rischieranno di venire rintracciati dalla polizia. Franklin e Lamar saranno quindi costretti ad andare a fare ammenda con la gang dei Ballas per evitare eventuali ripercussioni da parte di tale gang, e per farlo verranno accompagnati da un vecchio OG delle Famiglie soprannominato Stretch. Tuttavia l'incontro con i Ballas non andrà come sperato dato che i tre cadranno in un'imboscata durante la quale Stretch ucciderà D. In seguito si scoprirà che l'imboscata non era stata organizzata da D ma da Stretch stesso che aveva cercato di vendere Franklin e Lamar ai Ballas con i quali si era alleato ormai da tempo, in prigione. La sua voce è di Jackie Long.

Chop[modifica | modifica wikitesto]

"Mandibola" in italiano, è il cane di Lamar che quest'ultimo spesso affida anche all'amico Franklin. Non molto addestrato ma fedele, è un rottweiler di razza. Aiuterà Franklin e Lamar a catturare D, ed in seguito aiuterà anche Franklin in diverse altre missioni. È possibile portarlo a spasso con Franklin e anche lanciargli e fargli andare a prendere una pallina da tennis. Inoltre è possibile addestrarlo scaricando l'App iFruit di Rockstar Games.

Tanisha Jackson[modifica | modifica wikitesto]

L'ex ragazza di Franklin, l'unica donna che lui abbia mai amato seriamente. È una bella afroamericana cresciuta insieme a Franklin e Lamar, che ha perso i fratelli maggiori durante diversi scontri tra gang. Essendo Franklin incapace di abbandonare la vita del criminale, Tanisha lo ha lasciato in un tempo non lontano, ma antecedente all'inizio della storia gioco. Tanisha infatti ha paura che Franklin, con il suo stile di vita da criminale, faccia la stessa fine dei suoi fratelli, mentre lei desidera di sposarsi con una persona per bene. Infatti si fidanzerà con un dottore e alla fine del gioco si sposerà. Di lei si sentirà parlare per tutto il gioco e a volte Franklin le telefonerà o scambierà con lei dei messaggi, ma lei comparirà di persona nel gioco solo nella missione "Lamar a Terra" dove avvertirà Franklin che Lamar è in pericolo. Inoltre, cambiando personaggio mentre Franklin abita ancora a casa della zia è possibile assistere ad un "filmato" inedito nel quale si vedrà Franklin cercare di convincere Tanisha a tornare a stare insieme a lui, ma senza successo. La sua voce è di Yasha Jackson.

Lester Crest[modifica | modifica wikitesto]

Un genio dell'informatica, in passato venne citato in molti altri capitoli riguardanti GTA come GTA San Andreas e GTA IV, ma in nessuno di questi Lester Crest abbia un ruolo, amico di Michael De Santa, era lui la mente dietro tutti i suoi colpi passati e continuerà ad esserlo anche nei suoi prossimi colpi. Fu l'unico dei vecchi amici di Michael che quest'ultimo non tradì durante il loro ultimo colpo a North Yankton non informando l'FIB di lui. Lester formula sempre il piano e gli approcci da adottare durante i vari colpi di Michael ed inoltre rintraccia alcuni sicari per aiutarlo i quali ricopriranno vari ruoli durante le rapine: autista, hacker, tiratore, da far partecipare ai loro colpi, e fa decidere a Michael chi ingaggiare. Diventerà anche buon amico di Franklin e sarà lui a farlo trasferire nella villa a Vinewood Hills, dovendo spendere dei soldi per non far insospettire il fisco dopo i loro colpi. Ha gravi problemi d'asma e anche di scoliosi, che spesso lo costringono a camminare con il bastone o a stare addirittura sulla sedia a rotelle. Non vede di buon occhio Trevor, per il suo stravagante stile di vita e anche perché spesso, Trevor, lo prende in giro per la sua malattia o per il suo nome affibbiandogli soprannomi come "Lester il molestatore" (in inglese "Lester the molester"). Tuttavia Lester afferma che rispetta Trevor e riconosce le sue abilità di ladro. Si dimostrerà inoltre amareggiato per la morte di Trevor nel finale A, nonostante egli non fosse un suo grande amico come Michael. La sua voce è di Jay Klatiz. il doppiatore recitò anche una parte in Red Dead Redemption, titolo western sempre prodotto da Rockstar Games

Stretch[modifica | modifica wikitesto]

Il suo vero nome è Harold Joseph, è un OG delle famiglie di Chamberlain Hills. Stretch è stato diversi anni in galera, probabilmente per spaccio di droga, e qui è entrato segretamente in combutta con i Ballas. Lamar ha il massimo rispetto per lui a differenza di Franklin che invece lo ha sempre ritenuto un tipo losco. Nonostante ciò Stretch esige rispetto anche da Franklin essendo un OG delle Famiglie. Dopo vari affari da lui programmati e andati a finire in scontri tra gang all'ultimo sangue, anche Lamar capirà finalmente che Stretch è un traditore. Può essere ucciso nell'opzione C durante l'ultima missione. Altrimenti Lamar sarà costretto a nascondersi da lui e da molti altri membri dei Ballas che hanno messo una taglia sulla sua testa. Malgrado sia uno dei principali nemici del gioco compare in un'unica missione, "Stretch in libertà". Tuttavia sarà possibile chiamarlo e discutere con lui con Franklin dopo le missioni di Lamar, il quale viene messo nei guai da Stretch in più occasioni che tenta di farlo ammazzare. La sua voce è di Hassan Johnson.

Dave Norton[modifica | modifica wikitesto]

Un membro dell'FIB di mezza età, è lui che ha messo Michael nel programma protezione testimoni, ed è lui che ha finto di uccidere Michael e di arrestare Brad durante il loro ultimo colpo a North Yankton. Dave era in realtà d'accordo con Michael ed ha ucciso Brad. Non è noto se Michael volesse la morte dei suoi amici o se li volesse solamente far arrestare quando si è messo in contatto con l'FIB per far cadere in trappola i suoi amici, fatto sta che mentre Trevor riuscì a scappare Brad rimase ucciso e Dave sparò anche a Michael (che probabilmente aveva un giubbotto antiproiettile), per simulare la sua morte e poter seppellire Brad sotto il suo nome, facendo credere a Trevor, che fuggì, che Brad fosse solamente stato ferito e arrestato e che Michael fosse morto mentre in realtà veniva trasferito a Los Santos sotto il programma protezione testimoni dell'FIB. Dave si impegnò inoltre ad inviare e-mail e lettere a Trevor, scrivendole a nome di Brad, per convincerlo che fosse ancora vivo. Un tempo Dave viveva di gloria in quanto tutti lo credevano colui che aveva ucciso il famoso rapinatore Michael Townley, ma adesso è succube dei suoi superiori e colleghi corrotti fra cui Steve Haines. La sua voce è di Julian Gamble.

Johnny Klebitz[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Johnny Klebitz.

Il biker veterano già apparso in GTA IV nonché protagonista di uno dei capitoli degli Episodi di Liberty City: The Lost and Damned. Qui il personaggio di Johnny è completamente cambiato, infatti non è più il pericoloso biker già visto nei precedenti giochi, ma è ormai caduto in disgrazia. L'ex presidente del club dei Lost MC di Liberty City ora diventato vicepresidente dei Lost di Los Santos, appare infatti come un drogato, stanco e depresso a causa dei continui tradimenti della sua ragazza, Ashley Butler, con Trevor, che è anche uno dei fornitori della loro gang. In un attimo di lucidità Johnny si ribellerà a Trevor, ma essendo un drogato ormai privo delle forze necessarie per un combattimento, Johnny verrà brutalmente ucciso da Trevor il quale era già arrabbiato per aver scoperto che Michael Townley era ancora vivo. Johnny appare solo nella prima missione svolta nei panni di Trevor. In seguito verrà nominato diverse altre volte all'interno del gioco, anche tramite diverse citazioni ai giochi precedenti. La sua morte inoltre scatenerà una rivolta e una vera e propria caccia a l'uomo contro Trevor da parte dell'intero chapter di Los Santos dei Lost MC, i quali vorranno vendicarsi contro Trevor. La sua voce è di Scott Hill, già suo doppiatore in passato.

Ashley Butler[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Grand Theft Auto IV: The Lost and Damned.

La biker dei Lost tossicodipendente che, come Johnny, è già apparsa in GTA IV e nell'espansione The Lost and Damned. Qui sembrerà ridotta ancora peggio rispetto agli altri giochi a causa della sua dipendenza dalle metanfetamine. In qualche modo è riuscita a fidanzarsi nuovamente con Johnny Klebitz e a fare anche di lui un drogato. Tuttavia nella missione "Il Signor Philips" la si vedrà impegnata in un atto sessuale con Trevor, per poter ottenere da quest'ultimo metanfetamine gratis da fumare in cambio di rapporti sessuali. Verrà poi sorpresa dal suo ragazzo Johnny, il quale pur essendo arrabbiato per i suoi continui rapporti con Trevor, sarà costretto a scusarsi con quest'ultimo essendo Trevor un fornitore alleato ai Lost, ed essendo Johnny ormai niente più che uno stanco tossico, che non ha la forza di iniziare risse inimicandosi un fornitore della loro gang. Tuttavia Trevor non accetterà le scuse di Johnny e lo ucciderà. In seguito Ashley piangerà sul cadavere del suo ragazzo, e giurerà vendetta contro Trevor, Ron e Wade postando un commento sulla pagina LifeInvader di Ron nel quale scrive che la pagheranno per quel che hanno fatto a Johnny. In alternativa il giocatore potrebbe decidere di far uccidere anche Ashley da Trevor dopo che questi uccide Johnny. La sua voce è di Tracy Godfrey, già sua doppiatrice in passato.

Terrence "Terry" Thorpe[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Grand Theft Auto IV: The Lost and Damned.

Anche se il suo nome non viene menzionato in questo gioco, il suo aspetto e la sua voce fanno capire a chiunque abbia giocato l'espansione Grand Theft Auto IV: The Lost and Damned che si tratta di lui. Terry era uno dei migliori amici di Johnny, e come lui ed Ashley faceva anch'egli parte dei Lost di Liberty City dove era l'addetto alle armi. Ora membro anche del chapter di Los Santos, verrà a sapere della morte di Johnny. Lui e il suo migliore amico Clay Simons scapperanno in moto per avvisare il resto della gang presente a Blaine County ma verranno entrambi uccisi lungo la strada da Trevor. La sua voce è di Joshua Burrow, già suo doppiatore in passato.

Clayton "Clay" Simons[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Grand Theft Auto IV: The Lost and Damned.

Anch'egli facilmente riconoscibile dalla voce e dall'aspetto, era anche lui un personaggio dell'espansione The Lost and Damned, e l'addetto ai mezzi nei Lost MC di Liberty City. Ora anche lui fa parte dell'omonima gang del chapter di Los Santos, e pur non volendo credere alla morte del suo amico Johnny, si recherà insieme a Terry ad allertare la gang del pericolo ma verrà fermato e ucciso insieme a quest'ultimo, da Trevor, lungo il tragitto. La sua voce è di Keith Randolphe Smith, già suo doppiatore in passato.

Ortega[modifica | modifica wikitesto]

Un OG dei Varrio Los Aztecas che era in affari con i Lost e con Trevor nel giro delle armi e della droga di Blaine County. Quando scoprirà che la sezione dei Lost di Blaine County è stata sgominata da Trevor, si rifiuterà comunque di cedere i suoi affari a quest'ultimo e verrà pertanto ucciso anch'egli da Trevor che aveva già spinto la sua roulotte in un fiume con la sua jeep, però in caso non si volesse ucciderlo riapparirà nella missione "Trevor Philips Industries" dove verrà anche menzionato da un Lost e verrà ucciso da Trevor o da Chef. La sua morte farà scatenare anche i Varrio Los Aztecas contro di Trevor. La sua voce è di Héctor Ramos.

Steve Haines[modifica | modifica wikitesto]

Corrotto membro dell'FIB, collega di Dave, costringerà Michael, Franklin e Trevor a lavorare per loro in molti affari in modo da aiutare l'FIB a superare l'IAA (la CIA del gioco) in diverse indagini riguardanti un importante affare di stato e un rischio terroristico. Dopo che i tre hanno aiutato in modo non lecito l'FIB Haines aveva in mente di ucciderli per evitare che rivelassero la corruzione del loro dipartimento, ma, su suggerimento di Dave, Haines deciderà di risparmiare Michael e Franklin, chiedendo però a quest'ultimo di uccidere Trevor, considerandolo incontrollabile e quindi incapace di mantenere in segreto la loro corruzione. Franklin può obbedirgli nel piano A uccidendo Trevor, in base alla scelta del giocatore, altrimenti nel piano C Haines stesso viene ucciso dopo che i tre protagonisti avranno deciso di fare una follia e uccidere tutti i loro nemici. La sua voce è di Robert Bogue.

Devin Weston[modifica | modifica wikitesto]

Un antipatico multimiliardario che farà lavorare Michael, Franklin e Trevor in un affare nel quale si dovranno occupare di rubare delle costose auto per lui ma alla fine si rifiuterà di pagarli. Farà conoscere il regista Solomon Richards a Michael ma deciderà poi di distruggere il film che i due hanno prodotto assieme. Tuttavia Michael si rifiuterà di far distruggere il loro film, e deciderà di inseguire l'assistente di Weston, Molly Shultz, che voleva distruggere la pellicola. Dopo un inseguimento terminato all'aeroporto Molly rimarrà accidentalmente uccisa in quanto risucchiata dal motore di un aereo. Devin se la prenderà con Michael e tenterà di far uccidere la sua famiglia, fornendo l'indirizzo di Michael alla Merryweather che a causa di Trevor aveva un conto in sospeso con lui. Michael riesce a salvare la sua famiglia, ma Weston non si fermerà a questo, chiedendo a Franklin di uccidere Michael, per vendicarsi. Franklin può decidere di ubbidirgli nel piano B, oppure può inimicarselo seguendo il piano C dove Trevor metterà Weston in mutande in un portabagagli per umiliarlo prima di ucciderlo, insieme a Micheal e Franklin, spingendo l'auto in cui era rinchiuso giù per una scogliera. Seguendo invece il piano A, Haines riuscirà a convincere Weston a risparmiare Michael, con il compromesso che Franklin uccida però Trevor. La sua voce è di Jonathan Walker.

Ferdinand Kerimov[modifica | modifica wikitesto]

Chiamato anche Mr. K, è un sospetto terrorista straniero nato in Azerbaigian ma trasferitosi a Los Santos da un po' di tempo. Probabilmente non è affatto un terrorista, visto che Ferdinand ripeterà più volte di aver solo riparato un impianto Home Theater per il terrorista ricercato dalle agenzie governative, ma le agenzie governative che lo rapiranno non sembreranno credergli, e non esiteranno a torturarlo comunque per avere la descrizione del terrorista da loro ricercato e del luogo in cui abita. I primi a rapirlo saranno l'IAA, l'"International Affairs Agency" (la CIA del gioco), che ha anche simulato la sua morte per giustificare la sua scomparsa per poterlo interrogare sul suo presunto complice. L'FIB voleva interrogarlo per avvantaggiarsi sull'IAA su un'importante indagine riguardante il terrorismo. L'FIB scoprirà il piano dell'IAA, ma non potendo fare irruzione nel quartier generale dell'IAA, Steve Haines incaricherà Michael, Franklin e Trevor del compito di rapire Ferdinand, mentre questi veniva interrogato tramite minacce di violenze dall'IAA. Michael con la copertura di Franklin e con l'aiuto di Trevor farà irruzione nell'edificio calandosi da un elicottero e rapendo Ferdinand. In seguito Ferdinand verrà di nuovo interrogato questa volta dall'FIB che lo farà barbaramente torturare in diversi modi da Trevor per ottenere la descrizione del terrorista da loro ricercato. Dopo che Michael seguendo le sue indicazioni ucciderà il terrorista, suo presunto complice, Haines farà capire a Trevor che Ferdinand non serviva più e che doveva quindi essere eliminato, ma Trevor rifiutandosi di obbedire agli ordini dei federali deciderà invece di farlo fuggire accompagnandolo addirittura all'aeroporto e dicendogli di fuggire lontano e di raccontare dei maltrattamenti subiti dal governo statunitense. La sua voce è di Armin Amiri.

Molly Shultz[modifica | modifica wikitesto]

Formosa assistente di Weston, si occupa di gestire i suoi affari anche quelli poco leciti. Ruberà il film Meltdown, registrato da Michael e Solomon, e minaccerà di distruggerlo ma dopo una fuga all'aeroporto morirà venendo risucchiata nella turbina di un aereo. Weston considererà Michael responsabile per la sua morte e cercherà di vendicarsi, e da questo si intuisce che Weston aveva molto probabilmente una relazione con la sua assistente. La sua voce è di Elizabeth Mason.

Fabien Larouge[modifica | modifica wikitesto]

Il maestro di yoga di Amanda. Di dubbie origini francesi, fa fare vari esercizi ad Amanda e, come il maestro di tennis, anche lui spesso approfitta di lei facendola mettere in pose da Kamasutra, per poterla palpare, senza che Amanda si opponga minimamente a ciò. Fabien infatti è un altro dei numerosi amanti di Amanda, con il quale quest'ultima intraprenderà anche una breve relazione nel periodo in cui se ne andrà via di casa con i figli. In una missione Fabien fa provare a fare yoga anche a Michael, che però dopo aver visto gli esercizi che Fabien fa con sua moglie si arrabbierà moltissimo. Alla fine del gioco Michael rompe un computer in testa a Fabien, dimostrando di tenere ancora molto ad Amanda e riappacificandosi così con sua moglie. Navigando su internet col cellulare dei protagonisti ed i vari pc disseminati per il gioco, è possibile visitare il suo sito ufficiale. La sua voce è di Michael Giese.

Floyd Hebert[modifica | modifica wikitesto]

Il timido e insicuro cugino di Wade. È fidanzato con Debra, una ragazza che fa la manager, e le cose tra loro sembravano andare bene almeno fino all'arrivo di suo cugino Wade e Trevor. Trevor infatti, lo costringerà ad ospitarli a casa della sua ragazza mentre lei è fuori per un convegno. Trevor e Wade metteranno a soqquadro la sua casa sporcandola quasi come una discarica. A casa di Debra, Trevor organizzerà anche un colpo contro la Merryweather sfruttando il fatto che Floyd lavora al porto. Spesso Floyd è vittima di violenze di ogni genere da parte di Trevor e alla fine è probabile che quest'ultimo lo abbia anche brutalmente ucciso. Infatti resta in dubbio se sia stata Trevor ad ucciderlo visto che la scena della sua morte non viene mostrata, infatti dopo un litigio tra lui, Trevor e la sua fidanzata Debra, Floyd impugnerà un coltello per difendersi da Trevor e da Debra che aveva impugnato una pistola per cacciare di casa lui e Trevor (proprio a causa di quest'ultimo), ed in seguito si vedrà proprio Trevor che esce dalla casa di Floyd, con gli abiti lordi di sangue, e dirà a Wade che non rivedrà più né suo cugino né Debra. La sua voce è di Jimmy Ray Bennett.

Deborah[modifica | modifica wikitesto]

Chiamata con l'abbreviativo Debra, è la fidanzata di Floyd. È una manager di successo e spesso è fuori per lavoro. Trevor sostiene (pur non conoscendola) che Debra sia una poco di buono e che sia spesso infedele a Floyd, nei periodi in cui parte per i suoi viaggi di lavoro e forse è la verità visto che nella sua unica apparizione, Debra nomina un certo Bob che le avrebbe insegnato ad usare la pistola. Trevor la ucciderà brutalmente insieme a Floyd dopo che lei darà di matto impugnando una pistola per cacciare di casa sia lui che Floyd. viene citata spesso ma appare fisicamente solo una volta. La sua voce è di Claire Byrnes.

Solomon Richards[modifica | modifica wikitesto]

Un vecchio produttore, realizzatore di molti dei film preferiti di Michael. Michael lavorerà per lui aiutandolo a registrare un film commedia, "Meltdown", e verrà assunto presso il suo studio cinematografico, ma solo alla fine del gioco. Ha diversi debiti con la mafia e con Devin Weston e Michael lo aiuterà a risolvere i suoi problemi e a completare il suo film. Ama parlare con Michael citando frasi di vecchi film, lasciando all'ex rapinatore la possibilità di indovinare il titolo. La sua voce è di Joel Rooks.

Rocco Pelosi[modifica | modifica wikitesto]

Già apparso in Grand Theft Auto IV: The Ballad of Gay Tony, Rocco Pelosi era un uomo d'onore della famiglia Ancelotti di Liberty City. Ora a Los Santos gestisce un suo giro di affari e ha costretto un attore importante a non lavorare più per Solomon Richards. Verrà picchiato e poi ucciso da Michael. La sua voce è di Gregg Siff, già suo doppiatore in passato.

Wei Cheng & Tao Cheng[modifica | modifica wikitesto]

Il primo boss di un'importante Triade Cinese, il secondo è il suo figlio tossicodipendente. Il figlio insieme ad un uomo orientale che gli fa da traduttore si presenterà a Sandy Shores per entrare in affari con Trevor nel giro del traffico di armi e droga, ma poi cambieranno idea mettendosi in affari con i fratelli O'Neil. Per ripicca Trevor distruggerà il laboratorio di metanfetamine dei fratelli O'Neil facendogli perdere tutti i loro affari. Cheng Senior si vendicherà mettendo una taglia su Trevor e facendo rapire Michael che verrà poi liberato da Franklin. Le loro voci sono di George Cheung e Richard Hsu.

Traduttore di Tao Cheng[modifica | modifica wikitesto]

È il traduttore di Tao Cheng, che lo accompagnerà per fare affari con Trevor Philips a Sandy Shore. La sua voce è di Phil Nee.

Fratelli O'Neil[modifica | modifica wikitesto]

Sono una banda di fratelli che gestisce un giro di droga nella contea di Los Santos a Blaine County, hanno come base la loro fattoria (nella quale hanno un grande laboratorio di metanfetamine) con numerosi scagnozzi a difenderla. I fratelli O'Neil sono in tutto dieci: Elwood, Walton, Wynn, Earnie, Earl, Dale, Doyle, Daryl, Dalton e Don. La loro "gang" è tuttavia composta da diversi altri scagnozzi. Tale gang verrà completamente sgominata da Trevor, che distruggerà la loro fattoria dove preparavano la droga e ucciderà tutti i fratelli O'Neil con l'aiuto di Franklin e Michael. Le loro voci sono di Matt Carlson, Joe Curnette ed altri attori non accreditati.

Patricia Madrazo[modifica | modifica wikitesto]

Donna cinquantasettenne della quale Trevor si innamorerà perdutamente, moglie del potente boss Madrazo che spesso la maltratta e la tradisce. Non sembra essere in buona salute mentale in quanto spesso giudicherà Trevor un brav'uomo e non si opporrà minimamente al suo rapimento da parte di Trevor. Sembra ricambiare i sentimenti che Trevor ha per lei, ma essendo sposata deciderà di tornare dal marito. Trevor però si assicurerà che Martin non la tratti più male. La sua voce è di Olivia Negron.

U.L. Paper[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Grand Theft Auto IV § U.L. Paper.

Il contatto memorizzato in GTA IV da Niko Bellic come U.L. Paper, ovvero United Liberty Paper, compare anche in GTA 5 e qui si scoprirà far parte dell'IAA. Inizialmente prova ad arrestare Steve Haines per corruzione e successivamente, durante un'altra missione, in un conflitto a fuoco con i membri corrotti dell'FIB può venire ucciso o meno da Michael o dall'FIB. La sua voce è di Milton James, già suo doppiatore in passato.

Merryweather Security Consulting[modifica | modifica wikitesto]

L'agenzia militare della Merryweather, verrà presa di mira da Trevor più volte che cercherà durante i suoi colpi di appropriarsi delle armi che questa agenzia possiede. Essa scatenerà una temibile vendetta contro Trevor ma anche contro Michael che in più missioni aiuterà Trevor nei suoi colpi contro la Merryweather.

Jay Norris[modifica | modifica wikitesto]

Cofondatore di Lifeinvader (parodia di Facebook) e socio di iFruit (parodia della Apple), verrà ucciso tramite una bomba che Lester farà inserire da Michael in un prototipo di smartphone che Norris doveva pubblicizzare. La sua voce è di David Cope.

Lazlow Jones[modifica | modifica wikitesto]

Uno dei produttori del gioco, che ha sempre fatto il DJ o comunque sporadiche apparizioni nelle stazioni radio dei precedenti giochi, in questo capitolo compare per la prima volta fisicamente. Il personaggio di Lazlow nel gioco è quello del presentatore del talent show Fame or Shame, che viene costantemente preso in giro dalla giuria. È ossessionato dal sesso ma allo stesso tempo non ci sa fare molto con le donne, cerca di convincere Tracey, la figlia di Michael ad andare a letto con lui per poter partecipare al programma. Michael lo picchierà e lo minaccerà costringendolo a far partecipare sua figlia allo show senza dover andare a letto con lui. Lazlow è inoltre schedato nel database dalla polizia di Liberty City visualizzabile in GTA IV per atti osceni in luogo pubblico. La sua voce è di se stesso.

Personaggi minori[modifica | modifica wikitesto]

Brad Snider[modifica | modifica wikitesto]

Amico di Michael ma soprattutto di Trevor, compare solo nel prologo dove viene ucciso da un colpo da cecchino sparato dall'agente FIB Dave Norton nell'ultima rapina effettuata a North Yankton dalla banda di Michael. Trevor lo crederà arrestato viste le false e-mail e lettere che Dave Norton e l'FIB spedivano a Trevor. In realtà dopo la sua uccisione Brad è stato seppellito nel cimitero di North Yankton sotto il nome di Michael Townley che invece entrò nel programma protezione testimoni dell'FIB. Alla fine Trevor scoprirà la verità andando a disseppellirlo e trovando il suo cadavere. A detta di Lester, Brad era un uomo cattivo e mentalmente instabile quasi quanto Trevor ma molto meno affidabile di lui non avendo la sua stessa intelligenza nel rispettare i piani da loro stipulati e le sue abilità con le armi da fuoco, e per questo motivo per lui non era un valido membro per la loro squadra e lui e Michael lo avrebbero volentieri scaricato, se non fosse stato per la forte amicizia tra Brad e Trevor. A detta di Michael, Brad è stata la persona sbagliata a venire uccisa a North Yankton, in quanto Dave avrebbe originariamente dovuto solo arrestare Brad, ed eliminare invece Trevor, in quanto quest'ultimo era troppo pericoloso e non si sarebbe mai fatto prendere vivo. Infatti nel prologo si può vedere che il proiettile da cecchino sparato da Dave era indirizzato a Trevor, ma Brad ha avuto la sfortuna di passargli davanti proprio in quel momento venendo centrato per sbaglio al che Dave, fu costretto ad improvvisare sparando anche a Michael, per permettergli di simulare la sua morte nella speranza che anche Trevor si facesse arrestare o uccidere pur di aiutare i suoi amici. La sua voce è di Ryan Woodle.

Kyle Chavis[modifica | modifica wikitesto]

È il maestro di tennis di Amanda. Spesso approfitta di Amanda facendole vedere le giuste posizioni da assumere per colpire la palla, per poterla in realtà palpare, e ciò non sembrerà affatto dispiacere ad Amanda, che addirittura si concederà a lui più volte. Chavis infatti è uno degli amanti di Amanda e durante uno dei loro rapporti verranno sorpresi da Michael che furibondo farà fuggire il maestro di tennis da casa sua inseguendolo insieme a Franklin fino alla sua villa in collina, arrivando a farla crollare per ripicca. Poi però Michael scoprirà che in realtà la casa apparteneva ad un'altra delle sue amanti che è anche l'amante del pericoloso Martin Madrazo, e sarà costretto a doverlo ripagare. Chavis tuttavia intimidito da Michael fuggirà da Los Santos e non comparirà più nel gioco. Il suo nome non viene mai menzionato ma appare su LifeInvader (Facebook del gioco) dove si scusa con Michael per quanto successo con sua moglie. La sua voce è di Brad Schmidt.

Svetlana[modifica | modifica wikitesto]

La bella amante di Martin Madrazo, una ragazza di nazionalità russa e che ha la metà dei suoi anni, abita in una villa su una collina di Vinewood, tale casa ha un valore di più di 2 milioni di dollari (lo si può dedurre dalla Cifra pagata da Michael per far ricostruire l'abitazione) e gli è stata regalata da Madrazo. Michael farà crollare tale villa distruggendo le colonne portanti della casa agganciandole alla sua jeep. Svetlana contatterà immediatamente il suo amante Madrazo che pretenderà di essere risarcito del danno da Michael dopo averlo fatto picchiare dai suoi scagnozzi e aver fatto sputare Svetlana su di lui. È probabile che il maestro di tennis sia amico o abbia una relazione con lei visto che per scappare da Michael si rifugia a casa sua. La sua voce è di Vanessa Lemonides.

Tonya Wiggins[modifica | modifica wikitesto]

In GTA V ritorna la possibilita di incontrare i cosidetti "Personaggi casuali" ovvero persone sconosciute che affideranno al protagonista obbiettivi e missioni secondarie, già presenti in GTA IV e che sono incontrabili per caso in alcuni punti della mappa di gioco e che appariranno ogni qualvolta vi si reca in quei punti. In GTA 5 tuttavia oltre ai "Personaggi casuali" che compaiono segnati con un pallino blu sulla mappa, sarà anche possibile imbattersi in eventi casuali come persone che vengono derubate o furgoni portavalori che è possibile distruggere per ottenere soldi, o ancora persone in pericolo di vita, e il giocatore potrà decidere se prendervi parte. Un'altra innovazione sono i personaggi "Sconosciuti e folli" che a differenza di quelli casuali che compaiono solo a patto di trovarsi nei pressi della zona dove è possibile incontrarli, sono invece segnati sulla mappa. Gli "Sconosciuti e folli" hanno come icona un punto interrogativo sulla mappa di gioco, e successivamente le iniziali del personaggio incontrato con un punto interrogativo a canto, nel caso sia possibile incontrarli più di una volta. Le missioni dei personaggi "Sconosciuti e folli" sono secondarie tranne una, la prima svolgibile per Tonya Wiggins che è il primo personaggio "Sconosciuti e folli" incontrabile. Tonya è un'amica d'infanzia di Franklin, che potrà essere incontrata da quest'ultimo davanti a casa di sua zia. Può anche venire incontrata da Michael e Trevor ma con essi avrà solo dei brevi dialoghi nei quali si insulteranno a vicenda in quanto Michael e Trevor giudicheranno Tonya come una povera drogata mal ridotta al che lei si offenderà, avendo loro precedentemente offerto di andare a letto con lei per soldi. Franklin è il solo che con lei potrà avviare più missioni secondarie incontrandola. Tonya è infatti una tossicodipendente consumatrice abituale di crack, che però dice di aver smesso di fumare e si farà aiutare da Franklin a rimorchiare delle auto con un carro attrezzi, svolgendo il lavoro del suo ragazzo JB Bradshaw (che verrà menzionato spesso ma non apparirà mai fisicamente nel gioco) un altro amico di Franklin. Chiamandola si possono continuare a svolgere diversi lavori con il loro carro attrezzi ed in seguito è possibile incontrarla un'ultima volta e svolgere un'altra missione secondaria sempre con il carro attrezzi assieme a lei dopodiché il deposito dei carri attrezzi sarà acquistabile da Franklin. A detta di Tonya, Franklin ha perso la verginità con lei all'età di tredici anni, ma lui nega tutto dicendo che lei parla di continuo di "quella storia" ma che in realtà lui si ricorda che non fosse successo niente tra di loro a parte il fatto che avevano esagerato con il consumo di marijuana. La sua voce è di Brianna Colette.

Hao[modifica | modifica wikitesto]

Probabilmente ispirato al personaggio di Johnny Tran del film Fast and Furious, Hao è un amico di Franklin Clinton di origini orientali, che lavora in uno dei numerosi Los Santos Customs. Può essere incontrato come missione "sconosciuti e folli" a Forum Drive, ma solo da Franklin, e si possono effettuare varie gare di macchine contro di lui. La sua voce è di Rob Yang.

Chef[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome non viene rivelato, ma viene sempre chiamato Chef. lavora per la TP Enterprises ed è uno dei tiratori di Trevor. Viene chiamato "cuoco" poiché, quando non aiuta Trevor nei suoi conflitti a fuoco con altre gang della contea, si occupa di preparare metanfetamine nella fabbrica di quest'ultimo. Lo aiuterà inoltre a respingere l'assalto dei Varrio Los Aztecas. Può anche venire scelto durante i colpi come tiratore da Michael. Molto probabilmente il personaggio è ispirato a Walter White di Breaking Bad. Forse era un compagno d'armi di Trevor durante la guerra fredda o si è esercitato molto al poligono di tiro per aver imparato ad usare le armi da fuoco quasi al pari di Trevor stesso. La sua voce è di Anthony Cumia.

Beverly[modifica | modifica wikitesto]

Un paparazzo che si incontra a Vinewood come missioni "sconosciuti e folli" solo nei panni di Franklin e per lui si potranno fare diverse foto/video di celebrità. Lo si incontra per tre volte. Nell'ultimo incontro può venire ucciso o malmenato in quanto si rifiuterà di pagare Franklin per le foto da lui scattate per suo conto, ed in questo caso si guadagnano 241 dollari derubandolo. In una delle sue missioni sarà possibile fotografare in diversi momenti imbarazzanti Poppy Mitchell, giovane attrice già apparsa in una missione secondaria dell'espansione di GTA 4, The Ballad of Gay Tony. La sua voce è di Geoffrey Cantor.

Cris Formage[modifica | modifica wikitesto]

Il creatore del culto dell'Epsilon Program, religione già menzionata in GTA San Andreas, in GTA IV e in GTA Vice City Stories, appare come personaggio solo nel caso in cui Michael decida di fingersi un membro dell'Epsilon iscrivendosi tramite il sito web del culto, per poterlo in realtà derubare. Cris possiede un sito web sull'Epsilon e pare che negli ultimi anni la sua pseudo religione stia avendo un incredibile successo nel mondo di GTA. Nel caso si svolgano tutte le missioni per l'Epsilon, presenti nel gioco dopo essersi iscritti al sito del culto, Formage apparirà nell'ultima missione svolta per il culto. Nelle missioni dell'Epsilon si dovrà versare ingenti e continue somme di denaro (fino a 50.000 dollari) sul conto di Formage e svolgere missioni particolarmente fastidiose tra le quali usare un dispositivo sonda per trovare "la verità" ed espiare i "peccati" da miscredente di Michael facendogli trascorrere ben dieci giorni con addosso le vesti di Cris Formage dell'Epsilon Program (una specie di tuta celeste e bianca acquistabile per ben 10.000 dollari sul sito dell'Epsilon nel gioco) e correre nel deserto per otto chilometri ininterrotti. Alla fine di tali missioni secondarie svolte per l'Epsilon, Michael avrà la possibilità di derubare Cris e il suo culto di ben 2 milioni e 100mila dollari dopo essersi finto un loro convinto adepto offrendo più volte i suoi servigi nonché ingenti donazioni ai membri dell'Epsilon Program per ottenere la fiducia di Cris e convincerlo a dargli l'incarico di aiutare gli altri Epsilonisti a trasferire tale somma di denaro su un elicottero. Per derubare gli epsilonisti si dovrà semplicemente fingere di portare la macchina contenente i soldi all'elicottero e poi invece di recarsi a destinazione seguendo gli altri epsilonisti, fuggire a bordo della macchina in modo da poterci tenere i soldi. Facendo ciò si verrà inseguiti da numerosi membri dell'Epsilon Program armati sino ai denti, sia su delle macchine che su un elicottero e si dovrà scappare da loro e seminarli oppure ucciderli tutti mantenendo però in salvo la macchina con i soldi che ci era stata affidata da Cris. Dopo aver fatto ciò si riceve una telefonata da quest'ultimo che ci dirà che siamo dei traditori e che siamo maledetti dal suo culto per questo, mentre Michael deridendolo dirà che tali soldi sono il suo risarcimento per tutto quello che gli epsilonisti gli hanno fatto passare durante le assurde commissioni che gli hanno affidato. Alternativamente il giocatore potrà limitarsi ad eseguire i loro ordini fino alla fine e a consegnar loro i due milioni di dollari venendo successivamente ricompensato solo con un inutile trattore dell'Epsilon Program, in tal caso il piano di Michael per sfruttare Cris Formage e il suo culto per ottenere un ingente profitto sarà fallito e tutte le donazioni e il tempo perso nelle commissioni degli Epsilonisti saranno stati spesi invano, ma si otterrà un trofeo nascosto nelle versioni PS3 e PS4 del gioco. La voce di Cris Formage è di Fred Melamed già suo doppiatore in GTA: San Andreas dove il suo personaggio non compariva fisicamente, ma era talvolta udibile mentre parlava nelle pubblicità dell'Epsilon alla radio e in un'intervista con Lazlow sulla radio WCTR.

Marnie Allen & Jimmy Boston[modifica | modifica wikitesto]

La prima era già comparsa come personaggio casuale in GTA IV. Ricompare anche in GTA 5 questa volta nelle missioni "sconosciuti e folli" riguardanti Epsilon Program, religione alla quale Marnie dirà di aver aderito, e quindi la si incontrerà come una dei tanti membri dell'Epsilon, dal che si deduce che gli sforzi che aveva detto di aver fatto nel gioco precedente, per "mettere la testa a posto" e vivere come una persona normale, sono stati vani. L'altro personaggio, Jimmy Boston è invece un attore famoso nel mondo di GTA, probabilmente ispirato a Tom Cruise, ed anch'egli è un convinto seguace dell'Epsilon Program e verrà incontrato insieme a Marnie da Michael nelle missioni secondarie svolgibili per l'Epsilon Program. La sua voce è di Reyna de Courcy.

MC Clip[modifica | modifica wikitesto]

È un rapper all'interno del mondo di GTA. La sua musica ha successo verso i fan meno esperti dell'Hip Hop visto che fan esperti come Franklin ne parlano male definendo il suo stile di fare Rap scadente. Può venire ucciso durante la missione "Safari nel Ghetto", oppure il giocatore può decidere di rubare i suoi acquascooter e basta. La sua voce è di J. Wells.

Maude[modifica | modifica wikitesto]

È una donna in sovrappeso che in qualche modo conosce Trevor e abita nella contea di Blaine come lui. Può essere incontrata come "sconosciuti e folli" e fornirà a Trevor via e-mail dettagli su criminali latitanti da arrestare per riscuoterne la taglia. La sua voce è di Jodie Lynn McClintock.

Dom[modifica | modifica wikitesto]

Un miliardario che Franklin incontrerà in una maniera molto strana nelle missioni "sconosciuti e folli". Infatti un cane randagio porterà Franklin da Dom che era rimasto appeso ad un albero dopo aver fatto paracadutismo. Il cane sparirà subito dopo come se non ci fosse mai stato, è probabile che sia stato solo immaginato da Franklin che probabilmente era sotto l'effetto di droghe, visto che addirittura Franklin sembrerà comprendere gli abbaiati del cane. La cosa strana è che "il cane" lo porterà proprio da Dom che era in difficoltà. Dom è un tizio eccentrico che vive la vita in maniera spericolata facendo salti col paracadute, lanciandosi dagli aerei a bordo di veicoli e molto altro ancora. Franklin potrà svolgere le sue folli attività per ben tre volte sempre nelle missioni "sconosciuti e folli". Dom morirà alla fine della missione secondaria Rischio non calcolato dopo essersi buttato da un ponte con il paracadute. Il cane in verità era di Michael, infatti in casa sua si può trovare una foto del cane, probabilmente morto. La sua voce è di Tony Van Halle.

Barry[modifica | modifica wikitesto]

È un tizio ben vestito che ha creato una campagna pubblicitaria per convincere la gente a votare per la legalizzazione della marijuana. Viene incontrato da tutti i personaggi. Franklin, reputerà la roba che gli farà fumare "secca". In seguito Franklin potrà recuperare altra droga per conto suo. Anche Trevor e Michael possono incontrarlo e in queste occasioni Barry farà loro provare un tipo di erba molto forte che farà loro avere delle strane allucinazioni. Viene incontrato nelle missioni "sconosciuti e folli". La sua voce è di Tuck Milligan.

Mary-Ann[modifica | modifica wikitesto]

Un'attraente donna di 39 anni, ma isterica e fissata con gli esercizi ginnici. Viene incontrata da tutti e tre i protagonisti come "sconosciuti e folli". Franklin la incontrerà in riva al mare in tenta ad allenarsi. Dopo averlo accusato di essere un guardone, sfiderà Franklin in una gara triathlon. Viene poi incontrata da Michael il quale parteciperà ad una breve gara a piedi con lei. L'ultimo che incontrerà sarà Trevor che metterà K.O. il suo ragazzo, dicendo di essersi innamorato di lei. Mary-Ann scapperà da lui con una bici, e Trevor crederà di essere stato sfidato in una gara. Manda inoltre un post su LifeInvader a Michael. La sua voce è di Dawn McGee.

Nigel e Mrs. Thornihill[modifica | modifica wikitesto]

Una coppia di anziani inglesi in vacanza in America, che possono essere incontrati a Vinewood da Trevor come missioni "Sconosciuti e folli". Essi hanno la fissazione per le celebrità americane e scambieranno Trevor per un famoso attore di nome "Jock Cranley" chiedendogli di farsi una foto assieme a loro mentre fingeva di strangolare Nigel. Trevor invece proverà a strozzare davvero Nigel ma dopo essere stato preso a borsettate dalla signora Thornhill si fermerà avendo un debole per le donne anziane. Successivamente i due gli chiederanno di aiutarli a trovare souvenir presi direttamente dalle celebrità di Los Santos. Trevor li aiuterà procurando loro il dente d'oro del cantante solista dei Love Fist, il collare del cane di Kerry McIntosh (modella famosa già apparsa in The Ballad of Gay Tony sempre in una missione secondaria), la mazza da golf di un famoso golfista di Los Santos e i vestiti di un altro attore. Successivamente i due anziani che riveleranno di non essere sposati ma di essersi conosciuti online si dimostreranno sempre più mentalmente instabili chiedendo a Trevor dapprima di aiutarli a rapire un famoso attore italoamericano di nome Al Di Napoli dopo un inseguimento in auto e poi di ucciderlo per evitare che quest'ultimo gli denunciasse. Il giocatore potrebbe anche decidere di farsi pagare da Di Napoli e di rilasciarlo alternativamente Trevor gli farà fare una fine cruenta posizionando l'auto con all'interno Al chiuso nel bagagliaio sui binari lasciandolo all'interno al passaggio del treno.

Josh Bernstein[modifica | modifica wikitesto]

Un comune agente immobiliare disoccupato che potrà essere incontrato da Trevor vicino alla casa di Michael, egli darà come missione a Trevor il bisogno di distruggere i cartelli "For Sale" delle proprietà di un suo conosciuto venditore di proprietà Lenny Avery, il quale Trevor dovrà nella missione successiva castigare. Dopo aver terminato il lavoro con lo stesso venditore, Josh imbroglierà Trevor con la scusa che ha bisogno che la sua casa sia distrutta, Trevor lo farà e nella successiva missione, Josh andrà a dire ai poliziotti che in verità lui ha distrutto la sua casa per stalking convincendogli ad arrestarlo, ma Trevor dovrà fuggire e prima della fuga può uccidere lo stesso Josh. La sua voce è di Joseph Adams.

Cletus Ewing[modifica | modifica wikitesto]

Amico e vicino di casa di Trevor, lo aiuta ad andare a caccia in due missioni, la prima ai coyote e la seconda agli wapiti, darà inoltre anche la possibilità dopo le missioni a Trevor di andare quando vuole a caccia in una zona piena di animali vicino a Sandy Shores. La sua voce è di Ian Scott McGregor.

Omega[modifica | modifica wikitesto]

Uomo alquanto speranzoso che vuole le 50 parti d'astronave per la costruzione di un suo oggetto simile ad una nave spaziale, chiederà aiuto a Franklin per la ricerca di queste 50 parti. La sua voce è di Alex Bilu.

Spogliarelliste[modifica | modifica wikitesto]

Offrendo molti soldi e facendo complimenti ad alcune spogliarelliste dello strip club di Forum Drive, è possibile essere invitati a casa loro ed avere diversi rapporti sessuali con loro. Le spogliarelliste più "disponibili" saranno: Infernus, Sapphire, Nikki, e Juliet. Tutte le altre non chiederanno ai protagonisti di "riaccompagnarle" a casa. A rapporti conclusi le spogliarelliste dopo i primi due incontri invieranno foto di loro semi nude al protagonista dicendogli di aver gradito molto l'amplesso.

Ursula[modifica | modifica wikitesto]

È un autostoppista incontrabile come personaggio casuale a Sandy Shores solo da Franklin o da Trevor, a cui chiederà un passaggio. All'inizio sembrerà la tipica brava ed attraente ragazza di campagna con la passione per le escursioni nel deserto, ma dai suoi discorsi apparrà ovvio che ella possieda forti disordini mentali e fissazioni. Dice infatti di voler diventare ricca e famosa con la bizzarra idea di fabbricare scarpe a forma di piede, ignara del fatto che già esistano. Probabilmente i suoi problemi e le sue fisse sono dovuti ai traumi che dice di aver subito da ragazzina per mano di sua madre. Ella racconta infatti che sua madre spesso la picchiava e che una volta le tagliò tutti i capelli a zero e la rinchiuse nel seminterrato di casa loro per giorni, in quanto non voleva che lei potesse frequentare dei ragazzi. Ciò portò Ursula a diventare una donna piuttosto violenta al punto da uccidere le persone che la fanno arrabbiare. Infatti seppur non lo ammetta direttamente dai suoi discorsi è possibile intuire che ha ucciso diverse persone in quanto afferma che sua madre è morta in maniera cruenta e che possiede ancora i suoi capelli nello zaino, così come un ragazzo di nome Johnny che le aveva dato un passaggio e del quale lei si era innamorata, una volta fu scortese con lei, e a sua detta ha poi avuto un incidente strozzandosi con la sua stessa mano similmente al suo giardiniere che parlava alle sue spalle ed ha poi avuto anch'egli un incidente precipitando giù dalla collina dove ella risiede. Inoltre talvolta chiamandola al cellulare dice di dover "seppellire letteralmente un problema", e più volte affermerà che non si può entrare in camera sua in quanto deve farla riverniciare, quindi è probabile che ella sia segretamente una serial killer. Malgrado ciò non sembrerà intenzionata a far alcun male a Franklin o a Trevor (in base a con chi dei due il giocatore l'ha incontrata), ed anzi sembrerà gradire molto la loro compagnia. Ursula vive da sola nella casa della sua defunta madre vicino al faro del porto di Blaine County e dice di soffrire tremendamente di solitudine e per questo lascia il suo numero telefonico al protagonista, facendogli fortemente capire di essere disposta ad avere rapporti sessuali con lui a patto che quest'ultimo passi ogni tanto a trovarla a casa sua. Infatti chiamandola, come per le spogliarelliste, sarà possibile accordarsi per andarla a prendere nella zona di Sandy Shores per riaccompagnarla a casa sua dove ella avrà dei rapporti sessuali con il protagonista dimostrando dai suoi discorsi durante il sesso di essere una donna particolarmente violenta anche a letto oltre ad avere una fissazione per le cose strane e masochiste dal momento che è possibile sentirla dire di voler fare l'amore nel letto della madre, e talvolta di voler essere picchiata dal protagonista o di volere che quest'ultimo indossi un pannolino e che la guardi fissa negli occhi durante l'amplesso. Si dimostrerà totalmente diversa a rapporto concluso invece, apparendo molto docile nei messaggi che manda al protagonista dopo il sesso inviandogli foto sexy di lei semi nuda e dicendogli di sentirsi estremamente soddisfatta, similmente a quanto accade con le sopracitate spogliarelliste.

Alissa Macallene[modifica | modifica wikitesto]

Anche nota con il nomignolo Liz, è un'altra ragazza molto attraente che sarà disponibile ad avere rapporti sessuali con il protagonista, questa volta esclusivamente con Franklin. Infatti essa può venire incontrata solo dopo aver comprato l'impresa di taxi nota come Downtown cab & co. come Franklin ed aver ricevuto diverse chiamate dal gestore Alonzo. In una di queste telefonate Alonzo chiederà a Franklin di dargli un passaggio per andare a prendere la sua ragazza Liz, che ha avuto un incidente. Una volta incontrata la ragazza, Franklin le farà un complimento per il suo fisico al che Alonzo, geloso, tenterà di malmenare Franklin e quest'ultimo potrà metterlo KO picchiandolo. Successivamente Liz si farà accompagnare a casa sua a Forum Drive da Franklin dicendogli che il suo rapporto con Alonzo era già compromesso ed in crisi da tempo, lasciando inoltre al protagonista il suo numero e facendogli capire di essere interessata a rivederlo per divertirsi con lui. In seguito sarà possibile chiamare la ragazza e andarla a prendere alla sua università per poi riaccompagnarla a casa ed avere dei rapporti sessuali con lei similmente a quanto è possibile fare con le spogliarelliste e con Ursula. Liz si rivelerà una ragazza piuttosto viziata e con la passione per la bella vita e soprattutto per il sesso autodefinendosi perennemente eccitata e disposta anche ad avere rapporti di gruppo con le sue coinquiline se esse sono a casa mentre lei è con Franklin. È possibile avere Liz come amante anche senza effettuare la missione secondaria dei taxi di Alonzo, basta digitare il suo numero sul cellulare nel gioco, ovvero 611-555-0126 ed in questo modo sembrerà che Franklin e Liz si siano in qualche modo già conosciuti in passato e potranno vedersi comunque per i loro "appuntamenti". Utilizzando quest'ultimo metodo anche Michael e Trevor possono telefonare Liz ed avere rapporti con lei.

Criminali generici[modifica | modifica wikitesto]

Lester rintraccerà alcuni dei più noti criminali reperibili a San Andreas e Michael potrà scegliere quali di loro far partecipare durante i loro colpi e rapine. Tali criminali sono: Karl Abolaji, Norm Richards, Paige Harris, Patrick McReary, Rickie Luckens, Taliana Martinez, Chef, Christian Feltz, Daryl Johns, Eddie Toh, Gustavo Mota, Hugh Welsh, Karim Denz. Le loro rispettive abilità influiranno sul guadagno dei colpi. Il giocatore nei panni di Michael dovrà dunque tener presente che più un criminale è bravo, più dovrà pagarlo ma se sarà poco esperto potrebbe fargli perdere comunque una gran parte del guadagno, facendosi arrestare, perdendo tempo o morendo. I criminali hanno vari compiti: tiratore, autista e hacker. Alcuni di loro possono essere incontrati come personaggi casuali, altri durante alcune determinate missioni (e quindi saranno disponibili solo quando li incontrerete), altri ancora verranno semplicemente selezionati da Lester e quindi saranno disponibili da subito. Le loro voci sono di Jaime Lincoln Smith, Evan Neumann, Julie Marcus, Ryan Johnston, Perry Silver, Carolina Ravassa, John Mooney, Benton Greene, David Shih, Reza Salazar, Andrew Totolos e Matt Hopkins.

La setta degli altruisti[modifica | modifica wikitesto]

Una setta di persone estremiste e che vivono fuori dalla civiltà, in un campo barricato nelle aree montuose e boschive di Blaine County. Essi sono abbastanza pericolosi in quanto ben armati e numerosi. Sembrano anche credere in una non chiara religione inventata da loro. Malgrado dicano di offrire la salvezza alle persone che hanno smarrito la retta via, in realtà sono dei maniaci che rapiscono turisti e persone che si sono perse, per poi recluderli nel loro campo per usarli come cavie per condurre strani esperimenti oppure per infliggere loro tremende punizioni e torture corporali tra cui violenze sessuali e atti di cannibalismo. Nel migliore dei casi i prigionieri vengono semplicemente costretti ad unirsi alla loro setta e a rimanere a vita nel loro campo. Trevor conosce questa setta e se il giocatore lo vorrà potrà portare i personaggi casuali che hanno bisogno di un passaggio incontrabili da Trevor al loro campo. Gli Altruisti faranno subito prigioniera le persone portategli da Trevor e le costringeranno ad entrare nel loro campo. Per ogni persona portata si ricevono mille dollari come compenso dalla setta degli Altruisti. Portando almeno tre personaggi casuali incontrabili da Trevor nel campo della setta degli Altruisti alla fine lo stesso Trevor verrà ingannato e fatto prigioniero da costoro e sarà costretto ad entrare nel loro campo. Il giocatore dovrà quindi farlo scappare uccidendo i membri della setta con un fucile che Trevor ruberà loro. Nel loro campo è possibile trovare molte armi tra le quali mitragliatrici e lanciarazzi e diverse valigette contenenti ben 25000 dollari.

Patrick McReary[modifica | modifica wikitesto]

Noto perlopiù come "Packie", è un delinquente di origini irlandesi, cocainomane e rapinatore con molta esperienza. È stato uno dei personaggi di rilievo di GTA IV e sarà presente anche in GTA 5, ma in questo gioco sarà solo uno dei tanti scagnozzi che potranno venire reclutati da Michael per le sue rapine. Può venir incontrato a Forum Drive come personaggio casuale fin dall'inizio del gioco. Come la maggior parte dei vecchi personaggi di GTA 4, anche Packie sembrerà essere caduto in disgrazia in GTA 5, infatti mentre in passato fu un gangster della mafia irlandese che organizzava importanti colpi in proprio e per la mafia italiana, ora è solo un criminale di basso rango che svolge rapine spesso arrangiate per comprarsi le dosi di cocaina. Infatti lo si incontrerà intento a svolgere una rapina ad una drogheria, ma sarà impossibilitato a scappare perché il suo complice ha dimenticato di preparare l'auto per la fuga. Vi chiederà di farlo fuggire dalla polizia in cambio di una piccola parte del compenso. In seguito vi lascerà il suo nominativo e può venire selezionato tra i criminali generici da ingaggiare da Michael, e potrà far parte della squadra come tiratore durante i colpi e le rapine. Pur non essendo più il gangster di un tempo, Packie ha ancora un'ottima esperienza e il suo aiuto risulta spesso fondamentale per la riuscita dei colpi. Il suo compenso sarà tuttavia elevato. La sua voce è di Ryan Johnston.

Carlos[modifica | modifica wikitesto]

È il giardiniere della villa dei De Santa e, quindi, un dipendente di Michael. Appare solo nella missione "Complicazioni", dove viene stordito da Franklin, ma in seguito potrà essere visto mentre taglia l'erba nel cortile della villa e nei dintorni del campo da tennis, e mentre pulisce la piscina. Può anche conversare con Michael. Nel sito web "PsychicShoutout" si capisce che anche lui ha avuto rapporti sessuali con la moglie di Michael, Amanda. La sua voce non è accreditata.

Eva[modifica | modifica wikitesto]

È la domestica dei De Santa, può essere vista spesso mentre pulisce la loro cucina. Spesso viene sgridata da Amanda la quale in casa non alza un dito per pulire o cucinare, ma pretende che Eva pulisca così bene i piatti da potervisi specchiare, cosa di cui spesso si può sentire la cameriera lamentarsi. La sua voce non è accreditata.

Karen[modifica | modifica wikitesto]

È una donna che lavora per l'IAA. La si vedrà intenta ad interrogare Ferdinand Kerimov, che l'FIB ordinerà ai protagonisti di rapire per avere indizi su di un importante terrorista straniero. Karen era già apparsa in GTA IV con un nome falso, Michelle, dove si era finta la fidanzata di Niko Bellic che aveva in realtà ingannato costringendolo a lavorare per il suo superiore U.L. Paper membro di alto rango dell'IAA. Doppiata da Rebecca Henderson già sua doppiatrice nel capitolo precedente.

J.B. Bradshaw[modifica | modifica wikitesto]

Non appare mai nel gioco ma spesso verrà menzionato. Non si conosce il suo vero nome ma solo l'abbreviativo J.B., è un membro delle Famiglie di Chamberlain Hills, spacciatore e consumatore di crack. Lavora al deposito sequestri di Forum Drive, e con il suo carro attrezzi rimorchia le auto. Spesso non può andare al lavoro perché è sotto l'effetto di stupefacenti, allora Tonya di tanto in tanto chiederà a Franklin di svolgere il suo lavoro. Il giocatore nei panni di Franklin può decidere di effettuare delle missioni secondarie con il carro attrezzi di JB, incontrando Tonya davanti casa della zia Denise, ed in seguito chiamandola al cellulare per farsi dire il lavoro da effettuare. Il suo nome probabilmente è un riferimento voluto dei produttori al wrestler della WWE, John Bradshaw Layfield (anche detto J.B.L.).

Signora Philips[modifica | modifica wikitesto]

La madre di Trevor. In passato fu una spogliarellista, ma ora ormai anziana si presenta alla roulotte di Trevor, solo dopo la fine del gioco (e nel caso non abbiate scelto il finale A). Sarà una delle missioni di "sconosciuti e folli". Cerca di abbattere continuamente l'autostima di Trevor, riuscendo così a fargli svolgere attività criminali per suo conto, come rubare un furgone della Deludamol. Alcuni giocatori ipotizzano che tale missione sia in realtà un'allucinazione di Trevor stesso, in quanto dopo aver rubato il furgone da lei richiesto vi è una scena in cui Trevor chiama sua madre ad alta voce ma ella non è più presente nella sua roulotte. La sua voce non è stata accreditata, ma girano voci che indicano Geraldine Moffat (ex attrice inglese, nonché madre dei fratelli Houser, i creatori di Grand Theft Auto) come doppiatrice della signora Philips.

Tavell Clinton[modifica | modifica wikitesto]

Cugino di Franklin, non compare fisicamente nel gioco, infatti si è trasferito a Liberty City (la stessa di GTA IV) da qualche mese come è possibile leggere nei suoi commenti sulla pagina LifeInvader di Franklin. Cliccando sulla pagina di Tavell è possibile leggere tra i suoi post alcuni riferimenti a personaggi già comparsi in GTA IV, infatti nomina l'impresa di taxi di Roman Bellic dicendo che lascia molto a desiderare (con tale citazione, inoltre, conferma che Roman è vivo e quindi che il finale "Vendetta" di GTA 4 è quello canonico). Nomina anche Pathos, personaggio casuale incontrabile a Liberty City sempre in GTA 4, facendo un riferimento alle due missioni secondarie che lo vedevano protagonista in quest'ultimo gioco, dicendo che ha provato a vendergli il suo CD per strada, e Tavell dirà che se lo avesse provato a fare nella sua città sarebbe stato picchiato (cosa che accadde anche in GTA 4 dove Pathos era stato però difeso da Niko Bellic). Inoltre sembra fare una citazione anche a Little Jacob e Real Badman dicendo che divide l'appartamento con diverse persone tra le quali due tizi giamaicani che non capisce (anche Niko Bellic aveva problemi a capire tali personaggi in GTA 4 a causa del loro pronunciati accento giamaicano). Non è noto il motivo per cui Tavell si sia trasferito a Liberty City, e anche se in alcuni post dice di lavorare come barista è probabile che egli in realtà svolga alcune attività criminali come il cugino Franklin. In un commento sulla sua pagina è possibile leggere un post della zia di Franklin, Denise in cui quest'ultima chiede a Tavell di tentare di convincere suo cugino a trasferirsi anche lui a Liberty City.

Bruce Kibbutz[modifica | modifica wikitesto]

Altro personaggio già comparso in GTA 4, non compare fisicamente nel gioco ma è possibile visitare il suo sito web nel quale questo personaggio, fissato con la palestra e gli esercizi ginnici vende steroidi tra i quali il "testosterone di squalo tigre". In GTA Online è possibile chiamarlo con il cellulare per comperare i suoi steroidi e farseli consegnare, diventando temporaneamente immuni alla maggior parte dei danni che si subiscono durante il gioco.

Niko Bellic[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Niko Bellic.

Pur non comparendo fisicamente nel gioco, spesso si sente parlare di lui. Niko Bellic è il protagonista del precedente capitolo, GTA IV. Attualmente, sembra però aver abbandonato il mondo della criminalità visto che nessuno sa bene che fine abbia fatto. Lester dice che un tempo c'era un tipo dell'est Europa (ovvio riferimento a Niko) che si muoveva bene a Liberty City, ma che è scomparso. Packie invece in una missione dirà che probabilmente è morto, non avendo più avuto sue notizie da molto tempo. Tuttavia all'interno del gioco è presente un easter egg riguardante Niko: il figlio di Michael infatti, lo si vedrà più volte consultare il profilo di Niko Bellic su LifeInvader. Sul suo profilo LifeInvader scopriamo che Niko lavora per la compagnia di taxi di suo cugino Roman, il quale compare anch'egli sulla pagina LifeInvader di Niko figurando tra i suoi amici. Si può leggere che attualmente Niko abita a Broker, sempre a Liberty City, e molto probabilmente si è ritirato dal giro della criminalità per vivere da normale civile. Tuttavia ciò rimane comunque incerto in quanto su GTA 5 online in Blaine County sono presenti diversi volantini con la faccia di Niko Bellic e la scritta "Wanted" ovvero "Ricercato".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Franklin Clinton, su GTA Wiki. URL consultato il 1° aprile 2016.