Perla Krabs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Perla Krabs
Perlakr.jpg
Perla nell'episodio Un cavaliere speciale
Lingua orig.Inglese
AutoreStephen Hillenburg
app. it.Stivali sguish-sguish
Voce orig.Lori Alan
Voce italianaRosa Leo Servidio
SessoFemminile
Luogo di nascitaBikini Bottom
Data di nascita3 gennaio 1996 (Capricorno)

Perla Krabs è un personaggio immaginario della serie animata SpongeBob.

È una balena grigia, con occhi azzurri e capelli biondi, figlia adottiva dell'avido Mr. Krabs con il quale non va molto d'accordo. È sempre alla moda, vanitosa, suscettibile e anche un po' schizzinosa. Il primo episodio in cui si è vista è Stivali sguish-sguish dove ha debuttato anche il suo doppiatore originale, Lori Alan.

In uno degli episodi della serie animata, è diventata manager del Krusty Krab, trasformandolo completamente, anche se suo padre non ha gradito la ristrutturazione che la figlia ha apportato.

È un'adolescente che (seppure a volte un po' viziata) dimostra anche di avere dei pregi. Ha un pessimo rapporto con suo padre poiché lo ritiene (non a torto) tirchio. Esce spesso con le amiche con le quali spesso ha fatto pessime figure a causa dell'avarizia di suo padre, (ad esempio in un episodio quando Perla aveva incaricato il padre di organizzare; la festa però è stata un fallimento perché Mr Krab, pur di non spendere denaro, ha costruito delle attrazioni e ha confezionato degli addobbi che si sono rivelati di una qualità scadente). Lei vorrebbe instaurare un rapporto col padre, ma lui spesso la trascura totalmente. Dimostra quindi di avere un lato sensibile anche se a volte è stata sgarbata.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nei primi episodi in cui Perla appare si può notare che le piace molto il Krusty Krab anche se in tutti gli altri episodi sembra odiarlo e non ci vuole mai andare. Anzi, nell'episodio Perla al lavoro la balena prova addirittura a cambiare l'anima del Krusty Krab, trasformandolo in un posto molto più femminile e dove si mangiano esclusivamente verdure: alla fine, su ordine di Mr Krab, SpongeBob licenzierà Perla dal locale.
  • Nell'episodio Il Pigiama Party Perla si vendica e sbatte fuori di casa suo padre trattandolo male, solo per il fatto che non le aveva permesso di scatenarsi. Infatti il padre aveva incominciato le sue paranoiche fisime sul fatto di risparmiare (come cena aveva proposto alla figlia crackers con ketchup e tovaglioli di carta igienica), e soprattutto aveva affisso sulla sua casa-ancora un lungo elenco di regole da rispettare, fra cui, quella più importante, di non invitare maschi.
  • Nell'episodio Un cavaliere speciale Perla va al ballo con SpongeBob, ma, visto che lui, per apparire più alto aveva usato dei trampoli, combina guai, per cui vengono cacciati dalla palestra.[1]
  • Nell'episodio Il compleanno di Perla Krab mostra una striscia con su scritto è nato un maschio, poi cancellata e modificata con: una femmina. Dunque Krab conosce Perla da quando è nata.
  • Perla compie gli anni due volte. Una volta nella puntata Stivali sguish-sguish, e un'altra nella puntata Il compleanno di Perla, in cui compie 16 anni. Perciò probabilmente nei primi episodi aveva 14 anni.
  • Spesso Perla, nell'economia della serie TV, svolge il ruolo dell'adolescente medio; ovviamente tenendo conto di tutte le sue sfumature più diverse, esagerandolo in tutto proprio per il fatto che è uno degli animali più grandi al mondo.
  • Perla è allergica ai Krabby Patty, infatti in La tragedia dei brufoli il sapone con essenza di Krabby Patty le provoca un'irritazione cutanea; questo sta probabilmente a sottolineare la sua avversione per il lavoro del padre, ma anche del padre stesso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SpongeBob: episodio 01x12, Un cavaliere speciale.
Animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione