Perfecto Rodríguez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Perfecto Rodríguez
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 166 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1968 - giocatore
19?? - allenatore
Carriera
Giovanili
1951-1953 Chacarita Juniors
Squadre di club1
1953-1955 Chacarita Juniors 63 (23)
1956 Boca Juniors 10 (3)
1957-1960 Estudiantes (LP) 13 (2)
1960 Huracán 8 (2)
1961-1963 Atl. Bucaramanga 71 (37)
1964-1965 Ind. Medellín 82 (59)
1966 Atlético Nacional 28 (18)
1967-1968 Ind. Medellín 28 (4)
Carriera da allenatore
????Chacarita Juniors
1979-1982Unión Magdalena
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Perfecto Rodríguez (30 maggio 1933) è un allenatore di calcio ed ex calciatore argentino, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centravanti al Chacarita – all'occorrenza veniva schierato anche come ala destra –, trasferitosi in Colombia venne schierato nel ruolo di centrocampista offensivo.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò nel 1951 con il Chacarita, ma venne incluso stabilmente in prima squadra solo nel 1954; nel 1956 giocò una stagione al Boca Juniors, a fianco di giocatori come Antonio Angelillo e Antonio Rattín. Con l'Estudiantes giocò le tre annate successive, per poi trasferirsi all'Huracán, dietro suggerimento di Néstor Rossi. Dopo 146 partite e 38 gol in Argentina, l'allenatore Fandiño lo chiamò per farlo giocare all'Atlético Bucaramanga (fu il padre a rispondere al telefono e ad accettare l'offerta), debuttando contro l'Once Caldas. Andò dunque ad aumentare il numero, già nutrito, di giocatori argentini in Colombia. Visse il suo periodo migliore con l'Independiente Medellín; a fianco di Omar Corbatta, riuscì a segnare molto, diventando il capocannoniere del campionato nel 1965. Nel 1968 chiuse la carriera, dopo 208 presenze e 119 gol in Colombia.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Lavorò a stretto contatto con Jorge Luis Pinto durante il suo periodo all'Unión Magdalena, lasciando la guida del Chacarita per allenare la squadra di Santa Marta nel 1979. Nel corso dei suoi tre anni al club, fece debuttare due membri della famiglia Valderrama (Alex "Didí" e Carlos), riuscendo a stabilire un buon rapporto con i giocatori che allenò.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1965 (38 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Juan Manuel Uribe, Los goleadores del Medellín, 21 dicembre 2009. URL consultato il 19 giugno 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]