Perfect Creature

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Perfect Creature
Titolo originale Perfect Creature
Paese di produzione Nuova Zelanda, Gran Bretagna
Anno 2006
Durata 88 min.
Colore colore
Audio sonoro
Genere azione, horror
Regia Glenn Standring
Soggetto Glenn Standring
Sceneggiatura Glenn Standring
Produttore Glenn Standring
Distribuzione (Italia) 20th Century Fox
Fotografia Leon Narbey
Montaggio Chris Blunden
Musiche Anne Dudley
Scenografia Milton Candish
Costumi Kirsty Cameron
Interpreti e personaggi

Perfect Creature è un film di azione-horror del 2006 prodotto da Glenn Standring.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

« Il mio sangue può cambiare il mondo. »
(Edgard)

Da misteriosi esperimenti genetici nascono una nuova razza di Homosapiens, chiamata la Fratellanza. Questi ultimi hanno vissuto per centinaia di secoli nascondendosi tra gli umani.

Due parlano di un gene presente soltanto negli uomini, molto simile a un virus. Parlano poi a una donna, riferendosi al bambino che porta in grembo come un “miracolo”. La donna partorisce e un uomo, August, dice a un bambino, Silas, che il neonato è suo fratello e lo battezza Edgard. Successivamente l’uomo mostra i  suoi denti aguzzi, simbolo evidenti della sua appartenenza alla Fratellanza.

100 anni dopo.  Il mondo si apre a una nuova era. La Fratellanza ha sostituito la chiesa e ha stipulato un accordo con gli umani, secondo il quale i fratelli devono proteggerli in cambio del loro sangue. Inoltre, una nuovo virus, chiamato “influenza”, colpisce in modo virale gli umani, portandoli alla morte.  August è al capo della Fratellanza e ordina a Sinos di trovare e uccidere Edgard, diventato un serial killer di umani. Lilly e Det. Jonas, due ufficiali della polizia, irrompono in un’abitazione arrestando il proprietario per traffico di vaccini per l’influenza. Lilly è particolarmente sensibile per la questione dell’influenza, visto che sua figlia è morta proprio per questa malattia, lasciando dentro di sé un vuoto incolmabile.

Edgard uccide una giovane donna, per le strade (molto simili all’Inghilterra Vittoriana) di una città. Lilly, dopo aver interrogato un bambino, scopre che è stato un Fratello a commettere il delitto. Di fronte questa rivelazione Silas si avvicina alla donna e i due si alleano per catturare Edgard. Conoscendo il luogo dove avveranno le sue prossime prossime, Lilly, Silas, Jonas e la squadra di polizia irrompe in una casa, ma non riescono a fermarlo. Lilly viene morsa e sopravvive soltanto grazie al sangue di Silas. Quest’ultimo riesce a catturare Edgard.

Risvegliata, Lilly racconta a Silas la morte di sua figlia e di suo marito per via dell’influenza. Il fratello, si reca poi da August e viene a conoscenza di un virus che colpisce ancora peggiore dell’influenza e che Edgard ne è infetto. Edgard stava lavorando a un progetto che richiedeva la creazione di un donne che possano portare in grembo i membri della fraternanza, così da far progredire sempre di più la razza. Tuttavia il progetto non è andato per il verso giusto ed è stato infettato. Silas parla al fratello, e quest’ultimo gli dice che quando uscirà di prigione non solo ucciderà tutti i fratelli, ma infetterà tutti gli umani e ucciderà Lilly, perché sa che Silas ne è innamorato.

Edgard scappa dalla prigione il giorno in cui Silas entra a far parte dei più alti gradi della Fratellanza. Uscito di prigione, infetta numerosissime persone, tra cui un’amica di Lilly e Jonas, Stephanie. Lilly viene rapita da Edgard e Silas non può far niente per impedirlo. L’infenzione diventa di dominio pubblico e viene proclamata la legge marziale e istaurata una quarantena. La Fratellanza viene incolpata del tutto e riceve la rabbia dell’oppionione pubblica. Di fronte a tutti questi eventi, August ha intenzione di distruggere la zone della quarantena, uccidendo Edgard, Lilly, gli infetti e qualsiasi innocente. Silas non è affatto d’accordo e, scoprendo il nascondiglio di Edgard, decide di affrontare il fratello. Con l’aiuto di Jonas, Silas riesce a fermare il piano della fratellanza. Edgard viene ucciso da Lilly. Silas e Lilly si baciano, finalmente felici che tutta quella follia sia finita; ma non è affatto così. Silas dice alla ragazza, di andare nell’altra stanza, perché c’è qualcuno per lei. Le viene quindi consegnata una bambina, la prima di una nuova razza, generata dal virus che hanno contratto gli umani. Lilly scappa via insieme alla bambina, la creatura perfetta. 

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito in Italia a partire dal 4 luglio 2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema