Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo: il libro segreto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo: il libro segreto è stato pubblicato tra La battaglia del labirinto e Lo scontro finale. Contiene le interviste a Percy Jackson, Annabeth Chase, Grover Underwood, i fratelli Stoll e altri personaggi principali della serie. Dentro si trova anche la mappa del Campo-mezzosangue, la squadra di Percy per la caccia alla bandiera la sua pagella semidivina (tiro con l'arco, scherma...).

Inoltre contiene tre storie inedite:

  • Percy Jackson e la biga rubata, in cui lui e Clarisse La Rue devono ritrovare la biga che Ares ha prestato a Clarisse.Ma la biga è stata rubata da due fratelli di Clarisse: Phobos e Deimos. Lei dovrà ritrovare se non vuole perdere il favore di suo padre, che le ha detto che dovrà restituirla entro il tramonto dello stesso giorno in cui lui gliela ha prestata.
  • Percy Jackson e il drago di bronzo, durante una partita di caccia alla bandiera, in cui lui e il suo amico Charles Beckendorf gareggiano contro Annabeth e Silena Beauregard. Nel corso della partita vengono attaccati da formiche giganti, che aggrediscono Beckendorf. Per salvarlo utilizzeranno un drago di bronzo trovato, malconcio, nel bosco (questo drago comparirà col nome di Festus, "felice" in latino, nella seconda serie, Eroi dell'Olimpo).
  • Percy Jackson e la spada di Ade, in cui Persefone, la moglie di Ade, convoca i figli dei Tre Pezzi Grossi (Percy, figlio di Poseidone, Talia Grace, figlia di Zeus e Nico Di Angelo, figlio di Ade) per farsi aiutare a ritrovare la spada di Ade. Hanno un limite di tempo,scandito da un fiore nero che gli ha dato Persefone: quando cadrà l'ultimo petalo, il loro tempo è scaduto.