Perché uccidi ancora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Perché uccidi ancora
Perché uccidi ancora.jpg
Lingua originale spagnolo
Paese di produzione Spagna, Italia
Anno 1965
Durata 88 min
Colore colore
Audio mono
Rapporto 2,35:1
Genere avventura, western
Regia José Antonio de la Loma, Edoardo Mulargia
Soggetto Vincenzo Musolino
Sceneggiatura Gabriel Vincent Davis, Edoardo Mulargia, Vincenzo Musolino
Produttore Alfonso Balcázar, Vincenzo Musolino
Produttore esecutivo Vincenzo Musolino
Casa di produzione Atomo Film, Balcázar Producciones Cinematográficas
Fotografia Hans Burman, Vitaliano Natalucci
Montaggio Enzo Alabiso
Musiche Felice Di Stefano
Scenografia Alfredo Montori
Costumi Maurizio Chiari
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Perché uccidi ancora è un film del 1965, diretto da José Antonio de la Loma e Edoardo Mulargia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel tentativo di vendicare il padre ucciso dai Lopez, Steve McDougall uccide un numero di criminali. Il vecchio Lopez assolda un killer chiamato El Gringo il quale, uccide un soldato. Steve è stato accusato di aver ucciso quell'uomo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ con il nome Evelyn Stewart
  2. ^ con il nome Jennifer Crowe
  3. ^ con il nome Josepe Calvo
  4. ^ con il nome Frank Campbell
  5. ^ con il nome Stanley Kent

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema