Perché Bodhi Dharma è partito per l'Oriente?

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Perché Bodhi Dharma è partito per l'Oriente?
Bodhi Dharma 1989.png
Titolo originale Dharmaga tongjoguro kan kkadalgun?
Paese di produzione Corea del Sud
Anno 1989
Durata 137 min
Genere drammatico
Regia Bae Yong-kyun
Soggetto Bae Yong-kyun
Sceneggiatura Bae Yong-kyun
Produttore Bae Yong-kyun
Casa di produzione Yong-Kyun Bae Productions
Distribuzione (Italia) Mikado Film
Fotografia Bae Yong-kyun
Montaggio Bae Yong-kyun
Musiche Jin Gyu-yeong
Scenografia Bae Yong-kyun
Interpreti e personaggi

Perché Bodhi Dharma è partito per l'Oriente? (Dharmaga tongjoguro kan kkadalgun?) è un film del 1989 scritto, diretto e prodotto da Bae Yong-kyun, che ha impiegato otto anni per realizzarlo, utilizzando una sola cinepresa. Il tema del film riguarda la disciplina buddista e il raggiungimento dell'illuminazione vissuti da tre generazioni diverse. È stato presentato nel 1989 al Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard[1] e nello stesso anno si aggiudica il Pardo d'Oro al Festival del film Locarno.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un eremo nei pressi del monte Chonan vivono un anziano maestro zen di nome Hyegok e i suoi due discepoli: Kibong e Haejin. Kibong è un ragazzo fuggito dal mondo per cercare l'illuminazione ma è tormentato per aver lasciato la sorella da sola ad accudire la loro madre cieca. Haejin invece è un bambino orfano di cui si è preso cura il maestro. Dalle loro esperienze si avranno importanti riflessioni sulla vita, sulla morte, sul dolore, sulla paura, sull'attaccamento, sulla colpa e sulla vera libertà.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il regista in merito al film ha dichiarato: "Le vicende hanno luogo nei pressi di un eremo dove vive un anziano maestro zen, ma il soggetto fondamentale di quest'opera non è assolutamente lo zen in sé stesso, per quanto l'ambiente zen nel film abbia un ruolo profondamente significativo. Se ho scelto quest'ambientazione è soprattutto perché l'ho trovata di grande bellezza e fascino, oltre che adattissima ad esprimere la mia personale ricerca del senso dell'esistenza. [...] Desidererei che gli spettatori vedessero il film senza l'onere di conoscenze pregresse e idee preconcette. Questo film non parla di Dio ma delle persone che soffrono, prigioniere dei legami creati da nascita e morte. È un film dunque che ci riguarda tutti."[2]

La realizzazione del film, durata otto anni[3] e con l'utilizzo di una sola cinepresa,[4] è stato un viaggio di ricerca della verità per il regista stesso, che ha intrapreso otto diversi ruoli nel film come la produzione, le riprese, il montaggio, le luci e così via.[5]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese sono durate tre anni e sono state girate nel tempio Bongjeongsa ad Andong, nel tempio Woljeongsa situato sulle pendici orientali del monte Odaesan (Gangwon) e nella provincia del Kangwon.[6]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Data di uscita[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uscito nella Corea del Sud il 23 settembre 1989,[7] mentre in Italia è stato distribuito dalla Mikado Film nel 1991.[3]

Titolo[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo fa riferimento a Bodhidharma, un monaco buddhista indiano che nel VI secolo si recò in Cina per trasmettere il buddhismo Chán. "Perché Bodhi Dharma è partito per l'Oriente?" è uno dei più famosi kōan utilizzati nella pratica Zen per risvegliare la consapevolezza nel discepolo.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha ricevuto critiche positive sia in Italia[8] che nel mondo. Rotten Tomatoes riporta che tutti i sei critici hanno dato al film una valutazione positiva.[9]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 1989, festival-cannes.com. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  2. ^ Perché Bodhi Dharma è partito per l'Oriente? - recensione di yume, cinerepublic.filmtv.it. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  3. ^ a b La fortuna del cinema coreano in Italia, cinemacoreano.it. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  4. ^ (EN) 1980-1989, koreanfilm.org. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  5. ^ (EN) Why Has Bodhi-Dharma Left For The East? - Film Information, koreafilm.org. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  6. ^ (EN) Why Has Bodhi-Dharma Left For The East? - Location of Shooting, koreafilm.org. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  7. ^ (EN) Release Info, IMDb. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  8. ^ Perché Bodhi Dharma è partito per l'oriente? - Critica, cinema.libero.it. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  9. ^ (EN) Why Has Bodhi-Dharma Left for the East? (1989), Rotten Tomatoes. URL consultato il 13 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema