Per voi giovani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Per voi giovani
Per voi giovani (1971).jpg
La redazione di "Per voi giovani" nel 1971, da sinistra Paolo Giaccio, Carlo Massarini, Mario Luzzatto Fegiz, Teresa Piazza e Richard Benson
Paese Italia
Anno 1966 - 1975
Genere musicale
Lingua originale italiano
Crediti
Conduttore presentatori vari a rotazione
Ideatore Renzo Arbore, Anna Maria Pulitan, Maurizio Meschino, Anna Maria Fusco, Maurizio Costanzo
Emittente radiofonica Radio 2 (1966)
Radio 1 (1967-1976)

Per voi giovani è stata una trasmissione radiofonica di musica rock e pop trasmessa da Radio Rai a partire dal 1966 e fino al 1976.

In un'epoca in cui il monopolio della Rai era pressoché totale, si è contraddistinta come una delle poche trasmissioni che hanno fatto conoscere ai giovani di allora la musica rock straniera, soprattutto di genere progressive, ma anche gruppi o cantanti italiani che non venivano altrimenti trasmessi. Al riguardo, vanno comunque ricordate anche la precedente Bandiera gialla, la più "commerciale" Supersonic, Alto gradimento e Pop Off.

Conduttori[modifica | modifica wikitesto]

Condotta inizialmente da Renzo Arbore, che la ideò insieme con Anna Maria Palutan, Maurizio Meschino, Anna Maria Fusco e Maurizio Costanzo, la trasmissione ebbe in seguito come conduttore Paolo Giaccio (dal 6 luglio 1970), e inoltre, dall'ottobre 1971, Claudio Rocchi (rubrica Spazio Rocchi), Carlo Massarini (Pop Club), Mario Luzzatto Fegiz (Servizio Parlato, in collegamento da Milano), Raffaele Cascone, Fiorella Gentile, Michelangelo Romano[1], Richard Benson.

Nell'estate del 1967 la trasmissione venne guidata da cantanti come Caterina Caselli, Patty Pravo e Sergio Endrigo.

Nell'ottobre 1972 Cascone e Massarini lasciarono il posto a Margherita Di Mauro e Paolo Testa.

Nel 1973 la trasmissione venne nuovamente condotta da Massarini e Cascone, oltre che da Massimo Villa e Riccardo Bertoncelli.

L'edizione estiva del 1974 venne condotta da Giaccio e Cascone; nel novembre di quell'anno (con la conduzione di Giaccio, Cascone, Villa e Di Mauro) la trasmissione venne ristrutturata riducendo gli spazi musicali in favore degli approfondimenti su scuola, condizione femminile, sport minori, realizzati fin dalle prime edizioni da Paolo Aleotti, Carlo Raspollini e dalla stessa Di Mauro.

Nell'edizione estiva del 1975 la guida della trasmissione è affidata a Massimo Villa e Riccardo Bertoncelli.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]