Per aspera ad astra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Per aspera ad astra (disambigua).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Ad astra per aspera" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Ad astra per aspera (disambigua).
Illustrazione di un artista finlandese (1894)
Per aspera ad astra nel motto del Granducato di Meclemburgo-Schwerin
Per aspera ad astra nel motto dello stato del Kansas (Stati Uniti d'America)

"Per aspera ad astra" oppure "Per aspera sic itur ad astra": frase latina (riconducibile a Cicerone e successivamente ripresa da Seneca), spesso usata quale motto o incitazione, dal significato letterale: «attraverso le asperità sino alle stelle» oppure e, in senso traslato, frase con cui si suole significare che «la via che porta alle cose alte è piena di ostacoli».[1].

La sua origine deriva probabilmente dalla mitologia greca, in cui gli eroi - Ercole in primis - alla loro morte venivano portati sull'Olimpo; ma essere eroi implicava appunto avere compiuto una serie di imprese faticose.

Un'altra locuzione utilizzata per esprimere questo concetto è Ad augusta per angusta ("Alle cose eccelse attraverso le difficoltà").

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

L'efficacia del motto è inoltre dovuta alla paronomasia fra i due termini, che gli conferisce un suono altamente espressivo.

Musica[modifica | modifica wikitesto]

  • Nell'album di Franco Battiato Apriti sesamo del 2012 la canzone Caliti Junku riporta, dopo la citazione gluckiana dell'Orfeo ed Euridice (Che farò senza Euridice?), le parole "Per aspera ad astra/le asperità conducono alle stelle".
  • La raccolta dei "15 études de virtuosité" op.72 per pianoforte di Moritz Moszkowski è intitolata per aspera ad astra.
  • Questa frase è il titolo di una canzone degli Haggard, gruppo metal tedesco, all'interno dell'album Eppur si muove.
  • Questa frase è il titolo di una canzone dei Die Apokalyptischen Reiter, gruppo metal tedesco, contenuta nell'album Samurai.
  • L'album di Morgan Da A ad A, uscito nel 2007 e sottotitolato "Teoria della catastrofi", si ispira proprio a questo motto, che il cantante ha definito più volte come uno dei suoi preferiti.
  • Questa frase è il motto dell'etichetta discografica indipendente torinese La locomotiva
  • Questa frase è stata anche utilizzata come titolo di un album del 1998 degli Stars of The Lid, duo statunitense di musica drone-ambientale.
  • Questa frase dà il nome a una VHS pubblicata nel 1996 contenente il concerto tenuto da Mia Martini il 15 maggio 1992 presso il Teatro Nazionale di Milano. È stato ristampato su VHS e DVD nel 2004.
  • Questa frase è il titolo di una canzone degli Spiritual Beggars, contenuta nell'album Ad Astra
  • La variante "Ad augusta, per angusta" è citata nell'opera Ernani di Giuseppe Verdi (Atto 3 - Scena III)
  • I Gemelli DiVersi hanno scritto Ad astra per aspera, singolo compreso nel cd del 2013 Tutto da capo
  • Terza traccia dell'ep omonimo del rapper casertano Mega Jack (Ad Astra)
  • La contrazione Augusta per Angusta viene utilizzata come motto di Gustavo Adolfo II nella traccia Lion from the north dell'album Carolus Rex della band svedese Sabaton.
  • Musashi, giovane rapper brianzolo, adopera "Per Aspera ad Astra" per effigiare il titolo di un suo brano contenuto nell'album "Critica della ragion Putrida".

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • La frase è riportata nel film Elizabethtown (2005), all'interno della mappa stradale creata dalla co-protagonista.
  • La stessa è incisa sul calcio di una pistola, nel film Amore e chiacchiere, ed è tradotta da Vittorio De Sica come: "O si è, o non si è."
  • Nell'universo di Star Trek è il motto della Flotta Stellare.
  • La frase è citata nel film di fantascienza L'uomo che cadde sulla Terra (film) (1976), all'interno di un dialogo atto a scoprire la menzogna del protagonista Thomas Jerome Newton, che afferma di essere britannico, per celare la propria origine extraterrestre.
  • Nel film Armageddon, quando Henry e sua figlia si incontrano dove l'Apollo 1 esplose durante un'esercitazione.
  • Nel film "Il colonnello Buttiglione" del 1973 è il motto della Caserma Zanzibar.

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

  • Questo motto compare su numerose insegne attribuite ai giocatori della modalità multiplayer di Battlefield: Bad Company 2.
  • Questa frase è anche il motto del gioco per personal computer Ports Of Call.
  • Questa frase è il nome dell'ultimo capitolo del videogioco Mafia II, ambientata nel planetario di Empire Bay.
  • Questa frase compare nel memoriale ai caduti di Mass Effect 3.
  • Questa frase è il titolo della traccia audio #125 della serie di videogiochi Pokémon Omega Ruby & Alpha Zapphire.[1]

Altro[modifica | modifica wikitesto]

  • Anche se alcune fonti affermano che la NASA abbia questa frase come proprio motto, la voce è infondata. In realtà la frase è presente su una piastra commemorativa dell'Apollo 1, ma scritta al contrario, cioè "Ad astra per aspera"
  • A volte viene riportato come motto della RAF (Royal Air Force) britannica. Il motto effettivo è Per Ardua ad Astra. È il motto della South African Air Force e lo era anche della Scuola Civile di Pilotaggio della Breda di Sesto San Giovanni negli anni trenta
  • Una versione simile è utilizzata dal SISDE italiano: Per aspera ad veritatem
  • Inoltre, la frase è citata anche nell'albo speciale di Tex del 2005, scritto da Gianfranco Manfredi e disegnato da Miguel Angel Repetto, intitolato "La pista degli agguati"
  • La frase, nella versione Ad Astra per Aspera, è anche il motto ufficiale dello stato del Kansas (Stati Uniti d'America)
  • Questa frase è presente sul logo delle famose sigarette Pall Mall (all'interno dello scudo tenuto dai leoni): sulle stesse è riportata un'altra citazione latina, "In hoc signo vinces"
  • Questa frase è anche il motto del C.U.S. (Centro Universitario Sportivo) di Bari
  • È il motto riportato nello stemma di reparto del Comando delle Forze da Combattimento dell'Aeronautica Militare, con sede a Milano. Comando che raccoglie tutti i Reparti da Caccia dell'A.M., nato nel novembre 2007, nonché dell'ex 81º Gruppo I.T. (Intercettori Teleguidati) dell'A.M. di stanza a Chioggia
  • Per aspera ad astra è il motto del Granducato di Meclemburgo-Schwerin
  • Il motto Per Aspera Ad Astra è riportato nello stemma della nobile famiglia Galluzzo
  • Questa frase è presente nello stemma del comune di Grancona (Vicenza)
  • Questa frase è presente sulle bandiere degli sbandieratori del Comitato Palio di Castell'Alfero
  • Questa frase è presente sullo scudo simbolo della contrada San Cassiano del Palio "Gioco dell'oca - Città di Mortara"
  • Il motto è presente nello stemma del 2º Reggimento di Sostegno "Orione" dell'Aviazione dell'Esercito
  • il motto è presente nello stemma del 7º Corso Ufficiali di Complemento della Marina Militare
  • il motto è presente nello stemma del Cardinale Arcivescovo Joseph Slipyi,capo della Chiesa greco-cattolica ucraina dal 1944
  • il motto è presente anche sulle pipe della casa Ser Jacopo dalla Gemma
  • il motto è presente nel Crest di Nave Anteo della Marina Militare Italiana
  • Per aspera ad astra era stato il motto del Battaglione Alpini Vicenza, sciolto alla fine degli anni '90
  • Per Aspera Ad Astra è il Motto del 38º Corso Allievi Vice Ispettori Fiume Tanaro del Corpo Forestale dello Stato
  • Il motto è presente nello stemma dell'Arendal Fotball, squadra di terza serie norvegese
  • Per Aspera ad Astra è il titolo di una famosa opera di Karl Wilhelm Diefenbach costituita da un fregio lungo ben 68 metri che raffigura in prevalenza sagome umane marcianti. L'opera è conservata nel museo cittadino di Hadamar, in Germania.
  • Motto della Scuola Trasmissioni - Cecchignola Roma

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Seneca, Hercules furens, atto II, v. 437

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lingua latina Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina