Peperonata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peperonata
Peperonata22.jpg
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneLiguria
Diffusionenel mondo
Dettagli
Categoriacontorno
Ingredienti principalipeperoni, aglio, cipolla, salsa di pomodoro, olio di oliva
Variantiinnumerevoli

La peperonata è una pietanza a base di peperoni tagliati a fette sottili e stufati in padella con aglio, cipolla e salsa di pomodoro[1].

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

È molto in voga ed apprezzata dalla Grecia alla Spagna (Pisto); diffusa in molte varianti ad esempio nei Balcani (Sataraš) e in Francia (Ratatouille). Molte altre ricette europee ne traggono origine come ad esempio il piatto nazionale ungherese Goulasch, che abbina la peperonata ungherese (Lecsò) allo spezzatino.

In Italia la peperonata è tipica della Liguria[2] e delle regioni del sud, ma è consumata in molteplici varianti in tutto il Paese.[3]

Modalità di consumo[modifica | modifica wikitesto]

È adatta ad ogni periodo dell'anno: può essere consumata calda come contorno, tiepida come piatto principale o fredda come antipasto. Si abbina bene alle polpette, agli hamburger, o al baccalà, o più semplicemente disposta su del pane tostato, come bruschetta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Peperonata, L'enciclopedia Treccani. URL consultato il 20 febbraio 2014.
  2. ^ https://www.ligurianautica.com/ricette/peperonata-alla-ligure/ Ricetta IGT Ligure
  3. ^ Peperonata, Cibo 360.it. URL consultato il 20 febbraio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]