People's Choice Awards 1984

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: People's Choice Awards.

La 10a edizione dei People's Choice Awards, presentata da Andy Williams, si è svolta il 15 marzo 1984 ed è stata trasmessa dalla CBS.

In seguito sono elencate le categorie. Il relativo vincitore è stato indicato in grassetto.[1]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Film preferito[modifica | modifica wikitesto]

Attore cinematografico preferito[modifica | modifica wikitesto]

Attrice cinematografica preferita[modifica | modifica wikitesto]

Giovane interprete cinematografico/a preferito/a[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisiva drammatica preferita[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisiva commedia preferita[modifica | modifica wikitesto]

Miniserie o film per la televisione preferiti[modifica | modifica wikitesto]

Programma televisivo per bambini preferito[modifica | modifica wikitesto]

Nuova serie televisiva drammatica preferita[modifica | modifica wikitesto]

Nuova serie televisiva commedia preferita[modifica | modifica wikitesto]

Nuovo programma televisivo preferito[modifica | modifica wikitesto]

Attore televisivo preferito[modifica | modifica wikitesto]

Attrice televisiva preferita[modifica | modifica wikitesto]

Attore preferito in una nuova serie televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Attrice preferita in una nuova serie televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Giovane interprete televisivo/a preferito/a[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Artista country preferito/a[modifica | modifica wikitesto]

Canzone preferita tratta da un film[modifica | modifica wikitesto]

Video preferito[modifica | modifica wikitesto]

Altri premi[modifica | modifica wikitesto]

Intrattenitore preferito[modifica | modifica wikitesto]

Intrattenitrice preferita[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1984 People's Choice Awards, su awardsandwinners.com. URL consultato il 19 gennaio 2018.