Penteratto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Penteratto
5-cube graph.svg
Tipo Politopo-5 regolare
Famiglia Ipercubo
Notazione di Schläfli {4,3,3,3}
{4,3,3}x{}
{4}x{4}x{}
{}x{}x{}x{}x{}
Diagramma di Coxeter–Dynkin CDW ring.pngCDW 4.pngCDW dot.pngCDW 3b.pngCDW dot.pngCDW 3b.pngCDW dot.pngCDW 3b.pngCDW dot.png
CDW ring.pngCDW 4.pngCDW dot.pngCDW 3b.pngCDW dot.pngCDW 3b.pngCDW dot.pngCDW 2c.pngCDW ring.png
CDW ring.pngCDW 4.pngCDW dot.pngCDW 2c.pngCDW ring.pngCDW 4.pngCDW dot.pngCDW 2c.pngCDW ring.png
CDW ring.pngCDW 2c.pngCDW ring.pngCDW 2c.pngCDW ring.pngCDW 2c.pngCDW ring.pngCDW 2c.pngCDW ring.png
Ipercelle 10 tesseratti
Celle 40 cubi
Facce 80 facce quadrate
Spigoli 80
Vertici 32
Gruppo di Coxeter C5, [3,3,3,4]


Un penteratto è una forma geometrica regolare di 5 dimensioni spaziali che possiede 32 vertici, 80 spigoli, 80 facce quadrate, 40 celle cubiche e 10 ipercelle tesserattiche. Il nome penteratto deriva dalla fusione tra la parola tesseratto e la parola greca πέντε (cinque).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica