Governatorato di Musandam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Penisola del Musandam)
Governatorato di Musandam
governatorato
محافظة مسندم
Localizzazione
Stato Oman Oman
Amministrazione
Capoluogo Khasab
Territorio
Coordinate
del capoluogo
26°11′53.14″N 56°14′57.08″E / 26.198094°N 56.249189°E26.198094; 56.249189 (Governatorato di Musandam)Coordinate: 26°11′53.14″N 56°14′57.08″E / 26.198094°N 56.249189°E26.198094; 56.249189 (Governatorato di Musandam)
Superficie 1 800 km²
Abitanti 31 010 (2010)
Densità 17,23 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+4
ISO 3166-2 OM-MU
Cartografia
Governatorato di Musandam – Localizzazione
La penisola del Musandam

Il governatorato del Musandam è uno degli 11 governatorati dell'Oman, situato nell'omonima penisola. Si tratta di un'exclave, separata dal resto del Paese (il territorio che si frappone appartiene agli Emirati Arabi Uniti), e consente al'Oman di avere il controllo sullo Stretto di Hormuz.

Il governatorato si suddivide in quattro "province" (wilāyāt): Khaṣab, Dibāʾ, (al-Baya'a), Madḥāʾ e Bukhā. La wilaya di Dibāʾ è al confine con gli Emirati Arabi Uniti.

Secondo le statistiche del 2003, la popolazione ammonta a 28.000 abitanti, di cui quasi l'8% è straniero. L'area è famosa per le sue ricchezze naturali e per i suoi panorami e recentemente il turismo ha cominciato ad assumere un peso importante nello sviluppo della regione (in particolare nella località di Khasab), con la nascita di compagnie professionali nel settore turistico.