Penisola Jamal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Siberia nordoccidentale dal satellite: la penisola Jamal è la più occidentale delle tre.
La penisola Jamal, in rosso nella cartina.

La penisola Jamal o Yamal (in russo полуостров Ямал /polu'ostraf ja'mal/) è una vasta penisola della Russia siberiana nordoccidentale, compresa amministrativamente nel territorio del Circondario Autonomo Jamalo-Nenec. L'origine del nome va ricercata nella lingua nenec: ja, terra, e mal, fine.

Si protende nel mare di Kara per circa 700 km, con una larghezza media di 240, mentre il golfo dell'Ob' la separa ad oriente dalla vasta penisola di Gyda; all'estremità settentrionale lo stretto di Malygin la separa dall'isola Belyj ("isola bianca"), mentre a sudovest la linea di costa descrive un'insenatura che racchiude la baia della Bajdarata. L'attaccatura della penisola corrisponde abbastanza precisamente con la foce dell'Ob' e con gli estremi lembi settentrionali della catena dei monti Urali.

La penisola Jamal, stante la latitudine (fra i 67° e i 73° N), ha clima polare, con temperature medie di gennaio comprese fra i -22 °C e i -26 °C e medie termiche di luglio che vanno dai 4 °C del nord ai 10 °C del sud; come conseguenza, il manto vegetale assolutamente prevalente è la tundra artica, e solo nell'estremo sud compaiono zone coperte dalla tundra alberata o da sparute macchie di alberi.

La penisola ha una topografia prevalentemente piatta, con una quota media di poche decine di metri sul livello dei mari, ed è ricca di laghi e zone paludose; fra i principali specchi d'acqua sono i laghi Jarroto, Jambuto, Nejto. I principali fiumi che percorrono la penisola sono Sëjacha, Juribej, Charasavėj, Mordy-jacha.

La popolazione è molto scarsa, date le caratteristiche naturali, costituita prevalentemente da Nenci che si dedicano principalmente all'allevamento delle renne; il principale centro urbano è il porto di Novyj Port, sulle costa orientale.

Nella penisola si trovano importanti giacimenti di petrolio e gas naturale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE4072996-5
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia