Penelope Mitchell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Penelope Mitchell

Penelope Mitchell (Melbourne, 23 luglio 1991) è un'attrice australiana, nota per i suoi ruoli di Letha Godfrey in Hemlock Grove e di Liv Parker in The Vampire Diaries.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Melbourne, figlia di un'artista australiana e di un imprenditore francese, trascorre la maggior parte della sua infanzia in Australia, con i due fratelli maggiori.[1] Ha frequentato l'università di Melbourne volendo diventare un avvocato per poi conseguire la laurea in arte. Subito dopo la laurea, lascia l'Australia per intraprendere la Carriera da attrice. Lei è inoltre la cugina dell'attrice Radha Mitchell.[2][3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha interpretato diversi ruoli. Il primo fu nella serie Rush, continuando in altri ruoli meno importanti come quelli in Offspring, The Fat Lady Swings, Nightshifts of the Vampire, The Grace of the Others, Meth to Madness, 6 Plots, Green Eyed e altri. Nel 2013 entra a far parte del cast di Hermlock Grove nel ruolo di Letha e nel 2014 entra a far parte della serie televisiva The Vampire Diaries interpretando il personaggio di Olivia Parker, una giovane strega del Whitmore College.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Ruolo Apparizioni
2009 Rush Sarah
  • TV series
  • 1 episode
2011 Offspring Chrissy
  • TV series
  • 1 episode
The Fat Lady Swings Sherry Breve
NIghtshift of the Vampire Sofia Breve
The Grace of Others Grace Breve
Meth to Madness Zoe Breve
2012 The Wishful Lula Doe / Princess Lula Breve
6 Plots Jules Freeman Breve
Green Eyed Sarah Breve
2013 The Joe Manifesto Sue Breve
2013 Hemlock Grove Letha Godfrey Ruolo principale
2014 The Vampire Diaries Liv Parker Ruolo ricorrente
2014 The Curse of Downers Grove Tracy Ricorrente
2019 Hellboy Ganeida Breve

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6152156762957241300007 · WorldCat Identities (ENlccn-no2019121617