Pelican (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pelican
Fotografia di Pelican
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Post-metal
Periodo di attività 2001in attività
Etichetta Southern Lord Records
Album pubblicati 4 + 5 EP
Studio 4
Live 0
Raccolte 0

I Pelican sono una band post-metal strumentale di Chicago. Sono uno dei nomi più importanti dell'emergente scena post-metal insieme a Neurosis, Isis ed altri. Precedentemente legati alla Hydra Head Records, etichetta particolarmente attiva nel fitto underground post-metal americano fondata da Aaron Turner, membro degli Isis, fanno attualmente parte del gruppo degli artisti della Southern Lord Records.[1]

Stile[modifica | modifica sorgente]

La musica dei Pelican, completamente strumentale, si rifà ai movimenti post-metal, per la compattezza del sound e per certi schemi, ma soprattutto al post-rock, come gli Explosions in the Sky, per la lunghezza dei brani e per la strutturazione spesso basata su lunghi crescendo e alternanze fra parti più melodiche ed altre più pesanti (rifacendosi al già citato post-metal).

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Attuale[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio[modifica | modifica sorgente]

EP[modifica | modifica sorgente]

Splits[modifica | modifica sorgente]

  • Pelican / Scissorfight / The Austerity Program (2003)
  • Pelican / Playing Enemy (2005)
  • Pelican / Mono (2005)
  • These Arms Are Snakes / Pelican (2008)

DVD[modifica | modifica sorgente]

  • Live in Chicago 06/11/03 (2005)
  • After the Ceiling Cracked (Live in London) (2008)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Pelican joins Southern Lord, plans new EP, Punknews.org, 11-02-2009. URL consultato il 27-11-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal