Peixinhos da horta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peixinhos da horta
Peixinhos da horta.jpg
Un piatto di peixinhos da horta
Origini
Luogo d'originePortogallo Portogallo
Dettagli
Categoriacontorno
 

I peixinhos da horta (pronuncia portoghese [pɐjˈʃĩɲuʃ] o [pejˈʃĩɲuʃ ðɐ ˈɔɾtɐ]) sono un piatto tradizionale della cucina portoghese. Il nome del piatto si traduce letteralmente come "pesciolini dell'orto", in quanto somigliano a pezzetti di pesci colorati.[1] Furono introdotti in Giappone dai missionari gesuiti nel XVI secolo, dove si svilupparono infine nel tempura.[2][3]

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

I peixinhos da horta si preparano di solito con dei fagiolini in una pastella a base di farina di grano, che sono poi fritti.[4] Si usano anche altre verdure come peperoni e zucchine.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Peixinhos da Horta
  2. ^ Charles Lemos, Everybody's San Francisco Cookbook, Good Life Publications, 1998, p. 240, ISBN 978-1-886776-01-2. URL consultato il 22 marzo 2016.
  3. ^ Takashi Morieda, Tracking Down Tempura, in The World of Kikkoman. URL consultato il 13 dicembre 2007 (archiviato dall'url originale il 10 gennaio 2008).
  4. ^ S. Cunningham Dryburgh (traduttore), La Cucina Portoghese. Ediz. Inglese, Casa Editrice Bonechi, 2002, p. 17, ISBN 978-88-4760921-1. URL consultato il 22 marzo 2016.