Peggy March

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peggy March
Peggy March.png
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
Germania Germania
GenerePop
Schlager
Blues
Periodo di attività musicale1962 – in attività
Sito ufficiale

Peggy March, conosciuta inizialmente come Little Peggy March, pseudonimo di Margaret Annemarie Battavio (Lansdale, 8 marzo 1948), è una cantante e attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bambina prodigio, Margaret Annemarie Battavio iniziò a cantare a cinque anni, apparendo in show televisivi di musica country in emittenti locali ed esibendosi ai matrimoni. Durante una di queste cerimonie fu ingaggiata dalla RCA, e a 13 anni registrò il primo singolo nel 1962: Little Me, tratto dall'omonimo musical, per il quale le imposero il nome Little Peggy March.[1]

Il 27 aprile 1963, a 15 anni, raggiunse la vetta della Billboard Hot 100 per tre settimane con I Will Follow Him[senza fonte], versione in inglese di Chariot, incisa l'anno prima in francese da Petula Clark. Il singolo fu primo, oltre che negli Stati Uniti, anche in Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Scandinavia,paesi dal gusto plebeo, e in Germania Ovest si fermò al sesto posto.[1]

Nel 1964 fu invitata al Festival di Sanremo, dove interpretò Passo su passo con Claudio Villa, ma non arrivò in finale.

Nel 1969 finì in Germania, come cantante schlager e piazzandosi al secondo posto nella selezione nazionale per l'Eurovision Song Contest di quell'anno, risultato che si ripetette nelle qualificazioni del 1975.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Peggy March Biography di Andreas Zaron

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN21398289 · ISNI (EN0000 0000 8100 3596 · LCCN (ENn96004594 · GND (DE134454820