Pechino Express (settima edizione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Pechino Express.

Pechino Express -
Avventura in Africa

Edizione 7
Avventura in Africa.jpg
Anno2018
Messa in onda20 settembre - 22 novembre
PresentatoriCostantino della Gherardesca
EmittenteRai 2
Gold medal icon.svg Vincitore
Maria Teresa Ruta - Patrizia Rossetti
Le signore della TV
Finalisti
Silver medal icon.svg Fabrizio Colica - Tommy Kuti
Gli scoppiati
Bronze medal icon.svg Linda Morselli - Rachele Fogar
Le mannequin
← precedente

Pechino Express 7 - Avventura in Africa è stata la settima edizione del reality show Pechino Express, in onda per 10 puntate dal 20 settembre al 22 novembre 2018, in prima serata su Rai 2. La conduzione è affidata a Costantino della Gherardesca, come per le edizioni successive alla prima.

In questa edizione i concorrenti attraversano tre Paesi dell'Africa: Marocco, Tanzania e Sudafrica.

Come sempre tutti i premi vinti sono andati in beneficenza, ma per quest'edizione sono stati donati ad AMREF, associazione non governativa che opera in Africa.

Concorrenti[1][modifica | modifica wikitesto]

Coppia Componenti Classifica Stato
Le Signore Della TV Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti Vincitrici
Gli Scoppiati Fabrizio Colica e Tommy Kuti Eliminati
Le Mannequin Linda Morselli e Rachele Fogar Eliminate
I Surfisti Francisco Porcella e Andrea Montovoli Eliminati
Le Sare Sara Ventura e Sarah Balivo Eliminate
Gli Alieni Roberto Meloni e Simone Morandi Eliminati
I Promessi Sposi Roberta Giarrusso e Riccardo Di Pasquale Eliminati
I Mattutini Adriana Volpe e Marcello Cirillo Eliminati
I Ridanciani Paola Caruso e Tommaso Zorzi Ritirati[2]
I Poeti Mirko Frezza e Tommy Kuti Ritirati[3]
Le Coliche Claudio e Fabrizio Colica Ritirati[3]

Tappe[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Paese Partenza Intermedio Arrivo Lunghezza
1 Marocco Marocco Tangeri (Detroit Palace) Azrou (Souk Hebdomadaire Mardi) Midelt (Souk Jemâa) 549 km
2 Midelt Merzouga Skoura (Kasbah Amridil) 491 km
3 Ouarzazate (Atlas Film Corporation Studios) Marrakech (Riad "Les Mille et Une Nuits") Oualidia (spiaggia) 394 km
4 Oualidia (spiaggia) El Jadida (Cité Portugaise) Casablanca (Moschea Hassan II) 220 km
Tanzania Tanzania Moshi (Queen Elizabeth Memorial) - Swala Boma (Villaggio Masai) 48 km
5 Fuka (Fuka Lutheran Church) Mto wa Mbu Babati (Stazione degli autobus) 307 km
6 Babati Katesh (Stazione degli autobus) Dodoma 278 km
7 Dodoma (Moschea Rosa) Morogoro (Monti Uluguru) Dar es Salaam (Msasani Slipway) 515 km
8 Stone Town (porto) Nungwi (faro) Stone Town (Old Fort Arena) 266 km
T Tanzania Tanzania
Sudafrica Sudafrica
Zanzibar - Tsitsikamma 3172 km
(in linea d'aria)
9 Sudafrica Sudafrica Tsitsikamma (Storms River) Oudtshoorn (Grotte Cango) Capo Agulhas (Faro) 623 km
10 Paarl (Mbekweni School) Città del Capo (Nobel Square) Città del Capo (St. John's Church) 171 km
Totale 15 000 km[4]

Tabella delle eliminazioni[modifica | modifica wikitesto]

LEGENDA

  •      Vincitori di Pechino Express

  •      Vincitori della prova immunità/prova vantaggio

  •      Perdenti della prova svantaggio

  •      Vincitori di tappa

  •      A rischio eliminazione

  •      La coppia si salva perché nella busta nera c'è scritto che la tappa non è eliminatoria

  •      La coppia viene eliminata dalla busta nera ma ripescata nella tappa successiva e viene chiamata "coppia velata"

  •      La coppia è ultima in classifica e viene eliminata direttamente

  •      La coppia è arrivata al traguardo con la bandiera nera (retrocede di una posizione)

  • N.C. la coppia non porta a termine la tappa
  •  S  Coppie simbiotiche
Coppie 1ª puntata
Marocco Marocco
2ª puntata
Marocco Marocco
3ª puntata
Marocco Marocco
4ª puntata
Marocco Marocco
Tanzania Tanzania
5ª puntata
Tanzania Tanzania
6ª puntata
Tanzania Tanzania
7ª puntata
Tanzania Tanzania
8ª puntata
Tanzania Tanzania
9ª puntata
Sudafrica Sudafrica
10ª puntata
Sudafrica Sudafrica
Maria Teresa Ruta e
Patrizia Rossetti
 S  Vantaggio 2ª → 1ª Immunità In finalissima
Fabrizio Colica e
Tommy Kuti
Immunità  S  Vantaggio In finalissima
Linda Morselli e
Rachele Fogar
 S  Immunità 1ª → 2ª Vantaggio Eliminate (10ª puntata)
Francisco Porcella e
Andrea Montovoli
 S  Immunità  S  Vantaggio Eliminati (9ª puntata)
Sarah Balivo e
Sara Ventura
Non in gara  S  Svantaggio 6ª → 7ª Eliminate (8ª puntata)
Paola Caruso e
Tommaso Zorzi
 S  Immunità N.C. Ritirati (8ª puntata)
Roberto Meloni e
Simone Morandi
Non in gara Immunità 7ª → 6ª Eliminati (7ª puntata)
Roberta Giarrusso e
Riccardo Di Pasquale
Vantaggio  S  Eliminati (5ª puntata)
Marcello Cirillo e
Adriana Volpe
Eliminati (4ª puntata)
Mirko Frezza e
Tommy Kuti
N.C. Ritirati (1ª puntata)
Claudio e
Fabrizio Colica
N.C. Ritirati (1ª puntata)

Tabella dei voti[modifica | modifica wikitesto]

LEGENDA

  •      Vincitori di Pechino Express

  •      Vincitori di tappa

  •      A rischio eliminazione

  •      A rischio eliminazione ma salvati dai vincitori di tappa

  •      Salvi da eliminazione diretta

  •  R  Coppia più votata e quindi a rischio eliminazione
Coppie 1ª puntata
Marocco Marocco
2ª puntata
Marocco Marocco
3ª puntata
Marocco Marocco
4ª puntata
Marocco Marocco
Tanzania Tanzania
5ª puntata
Tanzania Tanzania
6ª puntata
Tanzania Tanzania
7ª puntata
Tanzania Tanzania
8ª puntata
Tanzania Tanzania
9ª puntata
Sudafrica Sudafrica
10ª puntata
Sudafrica Sudafrica
Maria Teresa Ruta e
Patrizia Rossetti
I surfisti Salvate  R  Salve Le mannequin I promessi sposi Le Sare Gli alieni[5] Salve Salvate Salve -
Fabrizio Colica e
Tommy Kuti
Le mannequin I mattutini Le signore della TV Salvi I promessi sposi I promessi sposi - Le Sare Salvi - Salvi -
Linda Morselli e
Rachele Fogar
 R  I mattutini - Salve Salvate I promessi sposi Le Sare Le Sare Salve I surfisti Ultime Eliminate (10ª puntata)
Francisco Porcella e
Andrea Montovoli
Salvati I mattutini Le signore della TV Salvi I promessi sposi Salvati Salvati Gli alieni Salvi  R  Eliminati (9ª puntata)
Sarah Balivo e
Sara Ventura
Non in gara I promessi sposi Salve I promessi sposi I promessi sposi  R  Salvate Ultime Eliminate (8ª puntata)
Paola Caruso e
Tommaso Zorzi
Le mannequin I mattutini Le signore della TV Salvi - - I surfisti Gli alieni Ritirati (8ª puntata)
Roberto Meloni e
Simone Morandi
Non in gara N.D.  R  Eliminati (7ª puntata)
Roberta Giarrusso e
Riccardo Di Pasquale
Le mannequin - Salvati Salvi  R   R  Eliminati (5ª puntata)
Marcello Cirillo e
Adriana Volpe
-  R  Le signore della TV Ultimi Eliminati (4ª puntata)
Mirko Frezza e
Tommy Kuti
Ritirati (1ª puntata)
Claudio e
Fabrizio Colica
Ritirati (1ª puntata)

Prova immunità/vantaggio/svantaggio[modifica | modifica wikitesto]

  •      Coppia vincitrice dell'immunità/del vantaggio

  •      Coppia perdente della prova svantaggio

Puntata Tappa 1ª coppia 2ª coppia 3ª coppia 4ª coppia
1 Azrou I mattutini Gli scoppiati I ridanciani I promessi sposi
2 Merzouga Le mannequin I promessi sposi I mattutini -
3 Marrakech I ridanciani -
4 El Jadida I surfisti -
5 Mto wa Mbu I ridanciani Le mannequin Le signore della TV Le Sare
6 Katesh Gli scoppiati Le mannequin Le signore della TV -
7 Dar es Salaam Le signore della TV -
Le Sare Gli Alieni -
8 Nungwi I surfisti Le mannequin Gli scoppiati Le Sare
9* Oudtshoorn Fabrizio e Linda Andrea e Patrizia -
10 -
  • *: arrivate al traguardo della Prova Vantaggio le coppie erano miste e così hanno disputato la prova. Successivamente Gli scoppiati e Le mannequin si sono sfidate in uno spareggio. Alla fine la coppia vincitrice è risultata quella delle mannequin.

Handicap[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Handicap iniziale Coppia/e Handicap intermedio Coppia/e
1 -
2 - Portare uno scheletro fino al traguardo di tappa I ridanciani
3 -
4 -
5 -
6 -
7 - Portare un gallo fino al traguardo di tappa Le Sare e Gli alieni
8 - Viaggiare con le signore della TV come zavorra fino a Stone Town Le mannequin e Le Sare
9 -
10 - Partire con 5 minuti di ritardo nella missione successiva Le signore della TV

Vantaggio/Bonus[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Vantaggio/Bonus Coppia/e
1 Viaggiare comodi fino al traguardo finale e immunità dall'eliminazione Gli scoppiati
2 Due posizioni guadagnate nella classifica di tappa I promessi sposi
3 Passare una serata in un hotel di lusso, fare un hammam, trascorrere una serata per il centro di Marrakech e immunità dall'eliminazione I ridanciani
4 Cenare in un ristorante di lusso di Casablanca, visitare in velivolo la cima del Kilimangiaro e passare un'esperienza tra la tribù dei Masai I surfisti
5 Alloggiare in un albergo di lusso e fare un'escursione sul lago Babati insieme agli ippopotami Le mannequin
6 Visitare l'area di conservazione di Ngorongoro, passare un'esperienza con la tribù degli Hadza e immunità dall'eliminazione Gli alieni
Due posizioni guadagnate nella classifica di tappa Gli scoppiati
7 Una posizione guadagnata nella classifica di tappa Le signore della TV
8 Un’escursione sul mare e l’immunità dall’eliminazione
Partire con 15 minuti di anticipo sugli avversari
Le signore della TV
I surfisti
9 Passare la notte in un albergo e fare shark cage diving con gli squali bianchi Le mannequin
10 -

Puntate[modifica | modifica wikitesto]

1ª tappa (Tangeri → Midelt)[modifica | modifica wikitesto]

La prima puntata è andata in onda in prima visione il 20 settembre 2018 nella fascia di prime time su Rai 2.

Missioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Missione iniziale: Tutte le coppie, prigioniere su un tetto delle case della città di Tangeri dovevano liberare i propri zaini legati da una catena con un lucchetto a combinazione, risolvendo dei quesiti inviati da degli agenti segreti parkouristi inviati da Costantino. Nella busta, con dentro un'immagine di Ilona Staller i viaggiatori per poter sbloccare il lucchetto dovevano indovinare l'anno di nascita di quest'ultima. Una volta liberati gli zaini e aperto il lucchetto, le coppie dovevano aprire il bauletto per raggiungere la destinazione per la missione successiva, non prima di aver passato per Place Sekkaia Jdida dove ogni coppia doveva prendere una cassa con il logo di Pechino Express e salire su un mototaxi fino al Detroit Palace portando la cassa fino alla sommità contenente un gruppo di ballerine di danza del ventre. La coppia che è arrivata per prima ha avuto un vantaggio per la missione successiva, inoltre, Costantino ha scelto le due coppie che viaggeranno in simbiosi.
  • Prima missione: I viaggiatori arrivati alla città di Chefchaouen, dovevano estrarre un numero e dipingere di indaco la parete numerata di una casa, con la possibilità di chiedere aiuto alla popolazione locale per arrivare in cima. La coppia vincitrice della missione iniziale, ha avuto il vantaggio di dipingere solo mezza parete.
  • Seconda missione: Le coppie arrivate alla città di Fez, davanti la porta di ingresso della città, dovevano caricare un asino per il trasporto delle pelli fino ad arrivare all'antica conceria Sidi Moussa. Una volta arrivati all'antica conceria, i viaggiatori dovevano scaricare le pelli e portarle alle vasche di lavaggio, poi, dovevano prelevare cinque pelli dalle vasche di tintura, fissarle sul gancio di scolo e raggiungere lo stenditoio per appenderle. L'ultima coppia che è arrivata alla conceria, ha dovuto portare due cuscini fino al traguardo intermedio, mentre le altre una volta completata la missione ricevevano un souvenir della città di Fez e le indicazioni per il Libro Rosso.

Prova immunità[modifica | modifica wikitesto]

Le prime quattro coppie arrivate al Libro Rosso, si sono qualificate per disputare la prova immunità che si è tenuta nella città di Hebri.

In questa prova, le quattro coppie ognuna con un proprio colore (rosso per i Ridanciani, giallo per i Promessi Sposi, blu per gli Scoppiati e verde per i Mattutini) dovevano spostare da un recinto grande contenente trenta pecore, dieci pecore del proprio colore in un recinto piccolo con la possibilità di trattenerle per paura che esse scappino in otto minuti. Una volta scaduto il tempo, le coppie per cinque secondi hanno dovuto alzare su le braccia e chi al termine di questi cinque secondi aveva più pecore nel proprio recinto vinceva la prova immunità.

Bonus[modifica | modifica wikitesto]

La coppia vincitrice della prova immunità si è qualificata automaticamente per la tappa successiva con la possibilità di viaggiare comodi.

2ª tappa (Midelt → Skoura)[modifica | modifica wikitesto]

La seconda puntata è andata in onda in prima visione il 27 settembre 2018 nella fascia di prime time su Rai 2.

Missioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Missione iniziale: Tutte le coppie, dovevano far indossare a vicenda al compagno di coppia un turbante, imparando la tecnica dal signor Moustapha. Una volta indossati i due turbanti, se il signor Moustapha diceva che erano stati correttamente indossati, la coppia riceveva la busta con le indicazioni per la missione successiva insieme ad un cestino, altrimenti dovevano riprovare.
  • Prima missione: Le coppie arrivate al villaggio di Ksar Air Sfur, con gli ingredienti siti nel cestino, ospitate da una famiglia locale dovevano preparare il pane berbero. Dopo aver cotto il pane, i viaggiatori ricevevano la busta con le indicazioni per il traguardo intermedio, dove, arrivati nella località di Erfoud, nella Place des Forces Armées Royales prima di raggiungere il Libro Rosso di Pechino Express, dovevano prendere delle coperte, una riserva d'acqua e un vassoio con dell'urina di dromedario. Solo dopo aver preso tutti gli oggetti, le coppie potevano recarsi verso il traguardo intermedio, inoltre, se il livello di urina non era sufficiente dovevano aspettare tre minuti prima di firmare il Libro Rosso.
  • Seconda missione: Le coppie arrivate al villaggio di Ait Senan, dovevano svolgere alcune missioni legate alla leggenda della mano di Fatima: dapprima i viaggiatori dovevano mangiare una di cinque ciotole con dentro una zuppa a base di harissa e se trovavano sotto la ciotola il logo di Pechino Express potevano proseguire, altrimenti, dovevano ritentare; successivamente, dovevano sbucciare le cipolle fino ad arrivare a piangere e infine solo dopo essere arrivati al pianto cercare la mano di Fatima del proprio colore nascosta in una casba abbandonata. Solo dopo aver completato tutte le missioni, le coppie potevano proseguire in autostop verso il traguardo di tappa.
  • Terza missione: In questa missione, le coppie arrivate in seconda e in terza posizione, dovevano far indossare nove magliette alla popolazione locale con delle lettere stampate e comporre i cognomi delle componenti della coppia che partiva dalla tappa successiva. La coppia che per prima ha composto i cognomi della coppia, ha vinto un vantaggio per la tappa successiva consistente nel ripartire con dieci minuti di vantaggio sugli avversari dopo il primo stop alla gara.

Prova vantaggio[modifica | modifica wikitesto]

Le prime tre coppie arrivate al Libro Rosso, si sono qualificate per disputare la prova vantaggio che si è tenuta nel deserto del Sahara più precisamente a Merzouga, nei pressi del confine con l'Algeria.

In questa prova, un componente della coppia legato ad un ramo doveva fare da guida con un binocolo e una radio al compagno bendato che doveva recuperare camminando tra le dune del deserto quattro ossa del colore della propria squadra (blu per i Promessi Sposi, verde per le Mannequin e giallo per i Mattutini). Una volta recuperati tutti gli arti, il compagno bendato doveva raggiungere l'altro, slegarlo e comporre i pezzi del proprio scheletro. Una volta completato lo scheletro, la coppia che per prima aveva completato lo scheletro aveva vinto la prova vantaggio.

Bonus[modifica | modifica wikitesto]

La coppia vincitrice della prova vantaggio ha avuto il bonus di guadagnare due posizioni in classifica all'arrivo del traguardo di tappa, inoltre ha dovuto assegnare un handicap ad una delle coppie avversarie, la quale doveva portare fino al traguardo uno scheletro.

3ª tappa (Ouarzazate → Oualidia)[modifica | modifica wikitesto]

La terza puntata è andata in onda in prima visione il 4 ottobre 2018 nella fascia di prime time su Rai 2.

Missioni[modifica | modifica wikitesto]

Prima di iniziare, la tappa, la coppia dei Mattutini, in questa missione, Coppia velata per poter rientrare in gioco ha dovuto catturare tre coppie avversarie fino al traguardo di Marrakesh e fare un selfie con loro da mandare a Costantino tramite tablet, poi, alle coppie catturate dovevano fare loro una domanda di cultura generale, dove se rispondevano esattamente ricevevano un premio da portare fino al traguardo di Marrakech, invece, se rispondevano erroneamente dovevano fermarsi per cinque minuti.

  • Missione iniziale: I viaggiatori, dagli Atlas Film Corporation Studios di Ouarzazate, dovevano recitare la scena di un film presa dalla pellicola di Sergio Corbucci, Il figlio di Spartacus. Le coppie divise in tre gruppi da quattro, dovevano interpretare i ruoli di Crasso, Rando, Vezio e Clodia. Una volta presi i tablet per vedere la scena e i copioni, le coppie in un'ora dovevano ripassare la parte loro assegnata ed infine esibirsi davanti una giuria composta da tre maestranze locali del cinema, più Costantino. Solo al termine dell'esibizione, il gruppo che ha preso più voti poteva partire per prima e proseguire per la prossima missione.
  • Prima missione: Le coppie arrivate nella Place Jamaa el Fna a Marrakech, dovevano trovare un uomo con due casse con il logo di Pechino Express e poi prendere una delle buste con le indicazioni per la missione successiva dalla cassa piena di serpenti.
  • Seconda missione: Una volta recuperata la busta, i viaggiatori, con i 500 dirham contenenti in quest'ultima dovevano comprare contrattando ogni affare: un cuscino berbero, il sapone di olive, il dolce Shebakia, una lampada tradizionale e un paio di babbucce argentate. Solo dopo aver acquistato gli oggetti, le coppie dovevano prendere la busta con le indicazioni per il traguardo intermedio, farsi tatuare il proprio nome in arabo e poi raggiungere la riad "Les Mille et Une Nuits", dove la coppia che è arrivata per prima ha vinto l'immunità e il bonus.
  • Terza missione: In questa missione, le coppie viaggiavano mischiate ed erano così composte:

- Francisco Porcella e Patrizia Rossetti;

- Tommy Kuti e Marcello Cirillo;

- Sarah Balivo e Linda Morselli;

- Adriana Volpe e Riccardo Di Pasquale;

- Rachele Fogar e Fabrizio Colica;

- Roberta Giarrusso e Andrea Montovoli;

- Maria Teresa Ruta e Sara Ventura.

A tutte queste nuove coppie, è stata consegnata una scatola con il logo di Pechino Express e potevano aprirla solo dopo che Costantino non li abbia autorizzati via radio, poi, dopo lo stop alla gara le coppie dopo aver aperto la scatola dovevano convincere un locale a farsi radere la barba o i baffi e poi fare una foto con il tablet inviandola a Costantino. Il giorno seguente, alla ripresa della gioco, i viaggiatori dovevano fermarsi ad una bandiera con il logo di Pechino Express, aspettare il proprio compagno originario e poi ripartire verso il traguardo di tappa.

Bonus[modifica | modifica wikitesto]

La coppia arrivata per prima al traguardo intermedio, ha potuto alloggiare in un albergo di lusso, fare un Hammam e passare la serata per il centro della città di Marrakech.

4ª tappa (Oualidia → Swala Boma)[modifica | modifica wikitesto]

La quarta puntata è andata in onda in prima visione l'11 ottobre 2018 nella fascia di prime time su Rai 2.

Missioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Missione iniziale: In questa missione iniziale, i viaggiatori dovevano raggiungere su una barca a remi una boa e raccogliere una nassa piena di ostriche, poi, dovevano tornare a riva, portare le ostriche nella zona di pulitura, ricevere lo stesso quantitativo di ostriche già pulite e portarlo al cameriere del ristorante, il quale, dava loro l'indicazione per il traguardo intermedio dove la coppia che è arrivata per prima alla Cité Portugaise di El Jadida ha vinto l'immunità.
  • Prima missione: Tutte le altre coppie, hanno dovuto proseguire verso la spiaggia di Tamaris, prendere una tavola da surf e portarla verso il mercato del pesce a La Mrissa dove le prime due coppie che sono arrivate si sono qualificate per la Tanzania, mentre le altre dovevano continuare a correre.
  • Seconda missione: Gli altri viaggiatori, hanno dovuto proseguire per Ain Diab dove nella spiaggia, hanno dovuto preparare dal proprio banchetto del "Dkika bar" una spremuta d'arancia riempiendo una caraffa e facendola bere ai bagnanti che si trovavano sul bagnasciuga. Una volta completata la missione, le coppie ricevevano le indicazioni del terzo traguardo (Place des Jardins Publiques di Casablanca) dove le due coppie che sono arrivate per prime si sono qualificate per la Tanzania mentre le altre hanno dovuto proseguire la gara.
  • Terza missione: Le altre tre coppie rimaste hanno dovuto correre verso il souk Zitoun nella Place Moulay Yussef a Casablanca e lì dovevano assaggiare cinque varietà di olive, poi, dovevano comprarle al mercato riconoscendone la varietà e poi abbinarle in cinque taginières al tipo di oliva corrispondente. Se tutti gli abbinamenti erano giusti, i viaggiatori ricevevano la busta con il quarto traguardo (Moschea Hassan II) dove la coppia che è arrivata per prima si è qualificata per la Tanzania, mentre le altre due si sono dovute scontrare in un'ultima missione.
  • Quarta missione: Le ultime due coppie rimaste in gara, dovevano correre verso il cinema teatro Rialto, prendere due cartonati di Humphrey Bogart e Ingrid Bergman, protagonisti del celeberrimo film Casablanca e tornare alla Moschea Hassan II. La coppia che per prima è arrivata alla moschea, si è qualificata per la Tanzania, mentre l'altra è stata eliminata definitivamente.
  • Quinta missione: I viaggiatori, dopo essere sbarcati in Tanzania, dovevano indossare delle ciabatte massaggianti taiwanesi e poi andare verso il mercato, dove in alcuni banconi contrassegnati dal logo di Pechino Express, le coppie tra dei cumuli di calzature dovevano recuperare le proprie scarpe. Le ciabatte massaggianti non si potevano togliere fino a che un componente della coppia non abbia ritrovato le proprie scarpe, poi, una volta che la coppia ha ritrovato le sue calzature ricevevano da un giudice locale la busta con le indicazioni per il mercato di Sanya Juu, dove arrivati lì accompagnati ognuno da un guerriero Masai hanno poi proseguito a piedi fino al traguardo di tappa nel villaggio Masai di Swala Boma.

Bonus[modifica | modifica wikitesto]

La coppia arrivata per prima al traguardo intermedio, ha potuto cenare in un ristorante di lusso di Casablanca, visitare in velivolo la cima del Kilimangiaro e passare un'esperienza tra la tribù dei Masai.

5ª tappa (Fuka → Babati)[modifica | modifica wikitesto]

La quinta puntata è andata in onda in prima visione il 18 ottobre 2018 nella fascia di prime time su Rai 2.

Missioni[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'inizio della tappa, si è aggiunta una nuova coppia di viaggiatori alla gara, che insieme al proprio compagno hanno viaggiato come "zavorre", ognuno con le ultime due coppie a rischio eliminazione della scorsa tappa, fino al traguardo finale.

  • Missione iniziale: In questa missione, le coppie hanno dovuto decidere in tre minuti quali vestiti e oggetti personali donare al popolo tanzaniano mettendoli dentro una cesta. Al termine della prova, tutte le ceste venivano pesate e la coppia che ha donato più oggetti e che aveva la cesta più pesante poteva partire per prima con cinque minuti d'anticipo rispetto agli avversari, mentre le altre a tre minuti l'una dall'altra.
  • Prima missione: I viaggiatori, arrivati al Naura Springs Hotel di Arusha, hanno dovuto contare le facce di una gemma a scelta della pietra preziosa della tanzanite. Solo dopo aver indovinato il numero esatto delle facce, ricevevano la busta con le indicazioni per la missione successiva.
  • Seconda missione: Le coppie, dopo aver aperto la busta contenente un tablet e un copione, dovevano realizzare uno spot insieme ad una famiglia locale del piatto nazionale dell'ugali. In questa missione, la coppia che ha realizzato il migliore spot si qualificava per la prova immunità, invece, se a vincere la missione era una coppia già qualificata per il Libro Rosso la quarta coppia arrivata al Libro Rosso si qualificava per la prova immunità. Inoltre, le tre coppie arrivate al Libro Rosso sono state ospitate da una persona di una tribù locale, mentre le altre hanno dovuto cercare alloggio.
  • Terza missione: In questa missione, i viaggiatori dopo aver ricevuto una cornice e un tablet, hanno dovuto fare 50 ritratti di persone che mandano un bacio, poi, dovevano inviarle a Costantino il quale le valutava e le vendeva per un dollaro ciascuna per beneficenza. Prima di iniziare, però, tutte le coppie hanno dovuto bere ciascuno un bicchiere di mbege, che è un distillato di banane bollite per sei ore e poi fatte fermentare al sole per una settimana. Solo dopo aver completato la missione, i viaggiatori ricevevano la busta con le indicazioni per il traguardo di tappa.

Prova immunità[modifica | modifica wikitesto]

Le prime quattro coppie arrivate al Libro Rosso, si sono qualificate per disputare la prova immunità.

In questa prova, le coppie si sono dovute scontrare nel gioco dei pugni di riso, dove un componente della coppia in piedi su un tronco doveva colpire l'avversario senza toccare la testa con un bastone di bambù che aveva alle estremità un cuscino di riso facendolo cadere.

La prova si è svolta in un quadrangolare, dove la prima coppia ha affrontato la terza e la seconda contro la quarta. Durante le singole manche, passava il turno la coppia che aveva buttato per due volte l'avversario al netto di tre incontri, poi, le due coppie vincitrici si sono dovute scontrare nella finale dove la coppia che ha buttato giù l'avversario per due volte ha vinto la prova immunità.

Bonus[modifica | modifica wikitesto]

La coppia che ha vinto la prova immunità oltre a qualificarsi per la tappa successiva, ha potuto alloggiare in un albergo di lusso e fare un'escursione sul lago Babati insieme agli ippopotami.

6ª tappa (Babati → Dodoma)[modifica | modifica wikitesto]

La sesta puntata è andata in onda in prima visione il 25 ottobre 2018 nella fascia di prime time su Rai 2.

Missioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Missione iniziale: In questa missione, le coppie hanno giocato mischiate ed erano così composte:

- Patrizia Rossetti e Francisco Porcella;

- Maria Teresa Ruta e Tommy Kuti;

- Tommaso Zorzi e Sara Ventura;

- Paola Caruso e Roberto Meloni;

- Rachele Fogar e Simone Morandi;

- Sarah Balivo e Andrea Montovoli;

- Linda Morselli e Fabrizio Colica.

Inizialmente, le coppie dovevano remare con una canoa, raggiungere una boa, ancorarsi e gonfiare un ippopotamo gonfiabile con una pompa che si trovava dentro la canoa. Una volta gonfiato l'ippopotamo trascinandolo in acqua, le coppie dovevano tornare a riva e risolvere singolarmente un problema di matematica. Il componente che per primo ha risolto il problema, faceva vincere la propria coppia l'immunità e il bonus.

  • Prima missione: I viaggiatori, dopo aver aperto la busta datagli il giorno precedente, dovevano trovare una persona con uno dei tagli di capelli rappresentati e con lui raggiungere la città di Dareda arrivando ad un barber shop. Una volta raggiunto il barber shop, i viaggiatori ricevevano le indicazioni per il Libro Rosso di Pechino Express, dove le prime tre coppie che sono arrivate si sono qualificate per la prova vantaggio.
  • Seconda missione: Le coppie, arrivate in un'aula di una scuola, dovevano imparare a memoria in swahili i nomi di dieci animali grazie all'aiuto dei bambini e far imparare a questi ultimi gli equivalenti in italiano. Una volta terminato l'apprendimento, le coppie dovevano recarsi con un bambino a scelta, da un maestro e sostenere entrambi un esame dove se veniva superato le coppie ricevano la busta con le indicazioni della missione successiva, altrimenti, dovevano tornare a studiare.
  • Terza missione: I viaggiatori, dopo aver aperto la busta contenente un tablet, dovevano scattare una foto di due persone locali assomiglianti a loro e poi raggiungere Costantino nell'ufficio municipale della città di Singida dove se le foto erano soddisfacenti ricevevano la busta con le indicazioni per la prossima missione.
  • Quarta missione: Le coppie, aperta la busta, dovevano memorizzare dieci impronte di animali che avevano imparato nella seconda missione della tappa e poi dovevano raggiungere un parco dove un giudice mostrava loro le impronte di quattro animali e le coppie dovevano disegnare gli animali corrispondenti alle impronte incise su una pietra. Solo dopo aver risolto l'enigma, le coppie ricevevano le indicazioni per il traguardo di tappa.

Prova vantaggio[modifica | modifica wikitesto]

Le prime tre coppie arrivate al Libro Rosso, si sono qualificate per disputare la prova vantaggio.

In questa prova, disputatasi sul lago Balangida, le tre coppie dovevano raccogliere in 20 minuti più sale possibile. Inizialmente, un componente della coppia doveva raccogliere con un cucchiaino il sale da dei cumuli contrassegnati dal proprio colore, e portarlo dentro un secchio senza usare le mani. Mentre l'altro, doveva sistemare un turbante, raccogliere del sale sopra un piatto e portarlo sulla testa fino ad un secchio senza mai toccarlo con le mani. Ogni cinque minuti, i componenti della coppia dovevano darsi il cambio e al termine della prova, la coppia che ha raccolto più sale vinceva la prova vantaggio.

Bonus[modifica | modifica wikitesto]

La coppia che ha vinto la prova vantaggio ha guadagnato due posizioni in classifica all'arrivo al traguardo di tappa, inoltre, ha dovuto decidere quale coppia tra le due simbiotiche doveva viaggiare fino al traguardo di tappa con il predicatore pentecostale Freddy.

7ª tappa (Dodoma → Dar es Salaam)[modifica | modifica wikitesto]

La settima puntata è andata in onda in prima visione il 1º novembre 2018 nella fascia di prime time su Rai 2.

Missioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Missione iniziale: In questa missione, le coppie dopo aver ricevuto delle business card con il numero di cellulare di Costantino, dovevano mandare un sms con il nome della coppia che amavano di più grazie all'ausilio delle persone locali che mediante il loro cellulare dovevano esprimere la propria preferenza tramite il televoto per un totale di 10 voti. Una volta completata la missione, le coppie dovevano raggiungere Costantino al Saba Saba Market dove in cambio dei televoti ricevevano la busta con le indicazioni per la missione successiva insieme ai soldi per comprare dei vestiti locali cuciti dalle sarte di Dodoma riconoscendole dal pezzo di stoffa che era lì contenuto.
  • Prima missione: I viaggiatori, arrivati a Morogoro dovevano camminare lungo un percorso di trekking sul monte Uluguru fino al traguardo del Libro Rosso, dove le ultime due coppie arrivate hanno dovuto affrontare la prova svantaggio. Inoltre, a metà percorso, le coppie prima di proseguire hanno dovuto fermarsi tirare un dado e bere a seconda del numero che è uscito dei bicchieri di loshoro, che è una bevanda a base di latte acido, banane verdi e tuberi vari, poi, dovevano votare una seconda volta su una lavagna per la coppia che amavano di più assegnandole cinque punti.
  • Seconda missione: Prima dell'inizio della missione, le coppie hanno dovuto votare per la terza volta la coppia preferita mettendo su una lavagna la propria foto accanto a quella della coppia preferita assegnandole altri cinque punti, poi, arrivate nella località di Ubenazomozi in una tenuta hanno dovuto raccogliere 40 foglie di agave, legarle in quattro mazzi e consegnarle ad un contadino che dava loro delle fibre di sisal già lavorate. Infine, con le fibre di sisal, i viaggiatori dovevano intrecciarle e creare una fune lunga cinque metri. Solo dopo aver completato la missione, ricevevano la busta con le indicazioni per proseguire la gara.
  • Terza missione: Le coppie in direzione di Dar es Salaam, prima di iniziare la missione, hanno dovuto votare per l'ultima volta la loro coppia preferita mandando un sms al numero di Costantino grazie all'aiuto della popolazione locale e correre verso il traguardo di tappa, dove al termine della gara la coppia che ha ricevuto più voti dalle altre è avanzata di una posizione in classifica.

Prova svantaggio[modifica | modifica wikitesto]

In questa prova, che si è svolta alla Mbete Primary School di Morogoro, hanno partecipato le ultime due coppie arrivate al Libro Rosso di Pechino Express. I viaggiatori, hanno dovuto preparare un piatto di pasta in un'ora di tempo di cui uno con un condimento a base di salsa di pomodoro e varie verdure e l'altro con sole verdure. Inoltre, hanno potuto scegliere nella preparazione del piatto una coppia che lavorava con loro.

Al termine del tempo, i piatti venivano assaggiati e giudicati da una giuria di sette persone locali, dove la coppia che ha ricevuto più voti ha vinto la prova svantaggio.

Handicap[modifica | modifica wikitesto]

La coppia che ha perso la prova svantaggio, ha dovuto viaggiare con un gallo fino al traguardo di tappa e ha perso una posizione in classifica all'arrivo, inoltre, ha potuto decidere quale coppia avversaria doveva viaggiare con un altro gallo fino alla fine della tappa.

8ª tappa (Zanzibar)[modifica | modifica wikitesto]

L'ottava puntata è andata in onda in prima visione l'8 novembre 2018 nella fascia di prime time su Rai 2.

Missioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Missione iniziale: I viaggiatori singoli, dalla piazza del centro di Stone Town, dopo aver ricevuto una foto di un portone del centro storico, dovevano trovarlo recandosi in una delle case del centro, e poi, dovevano cercare dentro una scatola magica la chiave per liberare dalla catena ed un lucchetto tipico di Zanzibar il proprio compagno. Una volta liberato il compagno, i viaggiatori dovevano tornare nella piazza di Stone Town dove la prima coppia che ha completato la missione, ha vinto la qualificazione alla semifinale e la possibilità di visitare l'isola di Zanzibar, mentre le altre hanno dovuto proseguire per la missione successiva. L'ordine di partenza, è stato deciso a seconda delle tappe vinte e ognuno è partito a distanza di cinque minuti dall'altra.
  • Prima missione: Le coppie arrivate al Palazzo Marubi, dovevano seguire insieme ad una signora locale, la preparazione dei bianchetti, dapprima raggiungendo le barche in mare e poi riempire due secchi con i pesci di piccola taglia, poi, una volta tornati a riva dovevano svuotarli su un telo davanti alla signora e infine, una volta ricevuti sei cestelli pieni di pesce da bollire mentre la signora cucinava il pesce, la coppia doveva stendere su un telo altri due secchi di pesce per l'essiccazione. Solo dopo aver completato la missione, le coppie ricevevano le indicazioni per proseguire la gara.
  • Seconda missione: I viaggiatori arrivati alla Mbweni Anglican Church, dovevano prendere una busta con le indicazioni per il Libro Rosso di Pechino Express, in cui hanno preso parte alla prova vantaggio tutte e quattro le coppie in gara.
  • Terza missione: Le coppie arrivate alla Kizimbani Spice Farm, dovevano arrivare in un campo agricolo dovevano assaggiare due degli otto tipi di biscotti preparati con otto tipi di spezie, poi, una volta riconosciute le spezie dovevano correre nel campo, prendere un frutto o una radice della pianta cui deriva la spezia e portarlo ad un giudice locale. Se le spezie erano state abbinate correttamente, le coppie ricevevano le indicazioni per la missione successiva, altrimenti, dovevano ritentare.
  • Quarta missione: Le coppie arrivate alla spiaggia di Jambiani, dovevano raccogliere tre chili di alghe rosse e poi portarle ad una signora locale per il peso. Se il peso era inferiore, la coppia doveva ripartire dopo otto minuti, altrimenti, ricevevano immediatamente la busta con le indicazioni per il terzo traguardo (Vecchio Forte di Stone Town) dove la coppia che è arrivata per prima si è qualificata per la semifinale.
  • Quinta missione: Le altre coppie arrivate nel Vecchio Forte di Stone Town dovevano intagliare con martello e scalpello una tavoletta di legno ed incidere in arabo una scritta che indicava il traguardo da raggiungere. Una volta raggiunto il luogo, che era l'hammam persiano di Stone Town, le coppie dovevano tornare nel Vecchio Forte insieme a tre turisti di diversa nazionalità, dove l'ultima coppia arrivata insieme ai tre turisti veniva eliminata definitivamente, mentre le altre si sono qualificate per la semifinale.

Prova vantaggio[modifica | modifica wikitesto]

In questa prova, hanno preso parte tutte e quattro le coppie in gara, dove dalla spiaggia di Nungwi, ogni coppia a due minuti di distanza dall'altra a seconda dell'ordine di arrivo al Libro Rosso doveva prendere una barca e remare fino alla boa contrassegnata dal proprio colore, poi, un componente della coppia doveva tuffarsi e recuperare un rete piena di quindici tessere di un puzzle e tornare alla riva sempre remando insieme al compagno. Una volta raggiunta la riva, le coppie dovevano recuperare in un recinto contrassegnato dal proprio colore altre quindici tessere nascoste sotto la sabbia e infine, con le tessere dovevano comporre il puzzle raffigurante la bandiera del Sudafrica. Al termine della prova, la coppia che per prima ha completato il puzzle ha vinto la prova vantaggio.

Bonus[modifica | modifica wikitesto]

La coppia che ha vinto la prova vantaggio, è potuta partire con 15 minuti di anticipo sugli avversari alla ripartenza della gara il giorno successivo. Inoltre, ha potuto decidere due coppie alle quali assegnare le "zavorre", cioè viaggiare per un tragitto (fino alla quinta missione) insieme ad un componente della coppia delle Signore della TV.

9ª tappa (Tsitsikamma → Capo Agulhas)[modifica | modifica wikitesto]

La nona puntata è andata in onda in prima visione il 15 novembre 2018 nella fascia di prime time su Rai 2.

Missioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Missione iniziale: Dalla bocca dello Storms River di Tsitsikamma, le coppie mischiate dovevano remare tra le anse del fiume e recuperare tre bandiere del proprio colore contrassegnate da delle boe, poi, dovevano remare verso il ponte sospeso dove la prima coppia che ha raggiunto il ponte ha vinto ed è potuta partire per prima con cinque minuti di vantaggio sugli avversari. Le altre coppie mischiate, sono ripartite sempre a distanza di cinque minuti l'una dall'altra a seconda dell'ordine d'arrivo.

Le coppie mixate erano così composte:

- Maria Teresa Ruta e Francisco Porcella;

- Patrizia Rossetti e Andrea Montovoli;

- Rachele Fogar e Tommy Kuti;

- Linda Morselli e Fabrizio Colica.

  • Prima missione: I viaggiatori mixati, dopo aver aperto la busta con le indicazioni per la missione successiva, dovevano raggiungere il Parco Monkeyland e fotografare due delle quattro speci di lemuri o scimmie indicate nella busta rossa, poi, dovevano raggiungere la ranger del parco Lora e se le foto erano correttamente abbinate, ricevevano un'altra busta con le indicazioni per il prosieguo della gara.
  • Seconda missione: Le coppie miste, arrivate alla George Redberry Farm, dovevano attraversare un labirinto tenendo una bandiera sempre alzata, poi, durante la missione dopo aver preso la mappa dovevano raggiungere tre stazioni contrassegnate dal logo di Pechino Express e obliterare la mappa dimostrando di essere passati da lì. Se durante il percorso, le coppie miste incontravano Arianna ricevevano un timbro, mentre se incontravano il Minotauro dovevano aspettare tre minuti prima di ripartire. Una volta aver ricevuto tre timbri, le coppie miste dovevano raggiungere un giudice locale il quale dava loro la busta con le indicazioni per il Libro Rosso di Pechino Express dove le prime due coppie miste che sono arrivate a quest'ultimo si sono qualificate per la prova vantaggio.
  • Terza missione: I viaggiatori tornati nella loro composizione originaria, dovevano raggiungere il Ronnies Sex Shop, appendere un loro abbigliamento intimo sul soffitto del locale e brindare con il titolare. Solo dopo aver fatto il brindisi, i viaggiatori ricevevano una busta contenente un album fotografico con le foto scattate durante il loro percorso di viaggio che potevano aprire solo dopo aver trovato ospitalità per la notte. Il giorno dopo, le coppie sono poi proseguite verso il traguardo di tappa.

Prova vantaggio[modifica | modifica wikitesto]

In questa prova, le due coppie miste in 20 minuti dovevano caricare sulle spalle del mais e trasportarlo da una postazione all'altra insieme ad un uovo di struzzo tenuto tra due bastoni attraverso un percorso ad ostacoli tra scalette di legno, altalene e il recinto degli struzzi. Se nel cammino, l'uovo di struzzo cadeva e si rompeva, la coppia mista doveva ripartire dall'inizio, mentre se cadeva senza rompersi la coppia mista doveva ripartire da un punto più vicino che era contrassegnato. La coppia mista che era arrivata per prima al Libro Rosso ha avuto due minuti di gioco in più. Al termine della prova, la coppia mista che aveva raccolto più mais vinceva la prima parte della prova ed ogni uovo di struzzo che portava a traguardo faceva aggiungere 500 grammi al proprio carico.

Nella seconda parte della prova vantaggio, i componenti della coppia mista ricongiunti ai loro compagni originari dovevano aprire un uovo di struzzo con degli attrezzi che erano a disposizione e poi montare a neve l'albume con una frusta a mano. Per verificare, se l'albume era stato montato a sufficienza, la coppia doveva rovesciare la ciotola sulla testa e se l'albume era ben montato e non cadeva, la coppia che per prima ha completato il lavoro vinceva la prova vantaggio, altrimenti, se una coppia nel rovesciare la ciotola piena dell'albume vedeva cadere il preparato regalava la vittoria alla coppia avversaria.

Bonus[modifica | modifica wikitesto]

La coppia che ha vinto la prova vantaggio, ha potuto passare la notte in un albergo e fare shark cage diving con gli squali bianchi, poi, alla ripresa della gara è potuta ripartire davanti a tutti, mentre quella che ha perso è potuta ripartire con 10 minuti di anticipo sugli avversari.

10ª tappa (Paarl → Città del Capo)[modifica | modifica wikitesto]

La decima puntata è andata in onda il 22 novembre 2018 in prima visione nella fascia di prime time su Rai 2.

Missioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Missione iniziale: In questa missione, le coppie dalla Mbekweni Primary School di Paarl, dopo aver preso un testo che riassume la storia di Nelson Mandela dovevano studiare la storia del presidente del Sud Africa per 15 minuti insieme al gruppo di bambini di una classe. Dopo aver studiato, le coppie insieme al gruppo di studenti dovevano rispondere a delle domande sulla storia di Mandela dapprima consultandosi e poi prenotandosi alzando un palloncino, scegliendo il bambino portavoce che doveva rispondere. Se la risposta era esatta la classe faceva assegnare un punto ad una coppia, altrimenti, tutto rimaneva invariato. Le coppie che totalizzavano 6 punti al termine della prova, ricevevano la busta con le indicazioni per la missione successiva.
  • Prima missione: I viaggiatori dopo aver lasciato la scuola, dovevano recarsi dapprima davanti alla statua di Nelson Mandela presso la Drakenstein Prison accendendo una candela, depositando dei fiori e scrivendo un proprio pensiero in onore del defunto presidente e poi raggiungere il campo di rugby del Paul Roos Gymnasium di Stellenbosch. Una volta raggiunto il campo, i viaggiatori dovevano prendere almeno tre nastrini di colore diverso attaccati ad 11 giocatori di rugby in allenamento e poi scegliere uno dei rugbisti per lanciare la palla ovale verso un tabellone con raffigurate le coppie vincitrici delle varie edizioni di Pechino Express dove per ogni edizione corrispondeva un determinato punteggio. I viaggiatori una volta totalizzati 10 punti ricevevano la busta con le indicazioni per la missione successiva.
  • Seconda missione: Le coppie arrivate al Guga Sthebe dovevano imparare e ballare una coreografia di gumboot, che era il ballo tipico delle township sudafricane, una volta indossati tuta e stivali insieme ad un insegnante. Quando la coppia si riteneva pronta, poteva unirsi ad un gruppo di ballerini e ballare la coreografia, dove se veniva eseguita senza commettere errori poteva ripartire per la missione successiva, altrimenti, doveva riprovare.
  • Terza missione: I viaggiatori, arrivati al Metropolitan Golf Club di Cape Town, alternandosi, dovevano in un solo colpo mandare in buca una pallina da golf da una distanza fissata. Solo dopo aver mandato in buca la pallina, le coppie ricevevano la busta con le indicazioni del primo traguardo (Nobel Square) dove la coppia che è arrivata per ultima ha avuto uno svantaggio di cinque minuti nella prima missione finale.

Missioni finali[modifica | modifica wikitesto]

  • Prima missione: Le coppie dalle Atlantis Dunes, dovevano correre verso una duna e recarsi presso una piccola tenda del proprio colore, poi, con un metal detector dovevano trovare e raccogliere cinque placche di metallo nascoste sotto la sabbia. Una volta recuperate tutte le placche, le coppie dovevano raggiungere Costantino, il quale diceva loro che su queste ultime era scritto un indirizzo da raggiungere per la missione successiva e che solo uno di quello era l'indirizzo corretto.
  • Seconda missione: I viaggiatori raggiunto il Castello di Buona Speranza, venivano separati e incappucciati da un boia dove un membro della coppia veniva fatto prigioniero e legato da una catena dal torturatore, mentre l'altro veniva rinchiuso in una stanza buia. Il componente rinchiuso nella stanza buia, doveva trovare su quindici chiavi nascoste, una chiave che apriva un forziere con dentro una parola d'ordine che era "LIBERTÀ". Nel farlo, doveva pronunciare urlando sette parole suggerite da Costantino: "AIUTO!", "FA MALE!", "BASTA!", "AHI!", "AIUTO MARIA TERESA!", "AIUTO RACHELE!" e "AIUTO TOMMY!" che facevano accendere una luce per pochi secondi. Una volta aperto il forziere, il componente della coppia poteva raggiungere il compagno, liberarlo e proseguire verso la missione successiva.
  • Terza missione: Le coppie, raggiunto il Grand Daddy Hotel, presso la terrazza dell'albergo hanno trovato come sorpresa due amici o parenti con i quali sono rimasti per cinque minuti, poi, tutti e quattro insieme dovevano recarsi presso un banchetto di Green Market Square, dove dovevano affrontare la prova degli "otto mostri". Le coppie insieme ai due amici o parenti a turno dovevano girare una ruota e mangiare una delle cibarie contenute nello spicchio indicato da una bandierina. Le cibarie contenute nello spicchio erano: termiti, cimici, bruchi di falena, occhi di pecora, interiora di agnello, orecchie di pecora, naso di maiale e hamburger di fassona piemontese. Le coppie insieme ai due parenti o amici dovevano girare la ruota tre volte ciascuno. Se la ruota si fermava su uno spicchio vuoto si poteva saltare il turno. Al termine della missione, le coppie ricevevano la busta con le indicazioni per il traguardo della Clock Tower Waterfront mentre i parenti hanno dovuto salutarli e rientrare in patria. La coppia che per ultima ha raggiunto il traguardo è stata definitivamente eliminata classificandosi terza.
  • Quinta missione: Le due coppie finaliste, dovevano raggiungere l'acquario e cercare tra le vasche dei pesci un sub con le indicazioni del traguardo finale della St. John's Church. Una volta uscite dall'acquario, le coppie finaliste dovevano raggiungere in autostop la chiesa dove la prima coppia che è arrivata sull'altare ha vinto la settima edizione di Pechino Express.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Messa in onda Telespettatori Share
1 20 settembre 2018 1.911.000 9,92%[6]
2 27 settembre 2018 1.701.000 8,32%[7]
3 4 ottobre 2018 1.517.000 7,29%[8]
4 11 ottobre 2018 1.721.000 8,10%[9]
5 18 ottobre 2018 1.651.000 7,60%[10]
6 25 ottobre 2018 1.246.000 5,74%[11]
7 1º novembre 2018 1.620.000 7,40%[12]
8 8 novembre 2018 1.257.000 5,60%[13]
9 15 novembre 2018 1.568.000 7,50%[14]
10 - Finale 22 novembre 2018 1.331.000 6,30%[15]
Media 1.552.300 7,37%

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il processo di formazione del cast di questa edizione è stato abbastanza travagliato. Inizialmente, infatti, avrebbero dovuto presenziare anche Eleonora Brigliadori e il figlio Gabriele Gilbo nella coppia Madre e figlio e Filippo Magnini e la sorella Laura nella coppia Fratello e sorella, ma tali coppie sono state sostituite prima di iniziare le registrazioni, per diversi motivi: Magnini, infatti, è stato accusato di fare utilizzo di sostanze dopanti durante la sua attività sportiva, quindi ha deciso di ritirarsi per prendere parte al processo, e la coppia Madre e figlio è stata scartata a causa delle offese di Eleonora Brigliadori nei confronti di Nadia Toffa, riguardanti la sua scelta di curare il tumore di cui soffre tramite chemioterapia (il probabile inserimento della Brigliadori nel cast del programma aveva causato già da prima critiche pesanti da più parti a causa delle discutibili idee della nota attrice riguardo la medicina). Le due coppie, sono state sostituite da Le Coliche e Le signore della TV; queste ultime hanno riscosso diversi consensi da parte del pubblico e della critica.
  2. ^ A seguito della scoperta di gravidanza di Paola Caruso nel corso dell'ottava puntata.
  3. ^ a b A seguito dell'infortunio durante la prima puntata di Claudio Colica e Mirko Frezza, i loro rispettivi compagni Fabrizio Colica e Tommy Kuti continuano la gara formando la nuova coppia degli Scoppiati.
  4. ^ Compresi i trasferimenti aerei
  5. ^ Voto dello spareggio
  6. ^ Stefania Stefanelli, Ascolti tv giovedì 20 settembre 2018, su davidemaggio.it, 21 settembre 2018. URL consultato il 21 settembre 2018.
  7. ^ Stefania Stefanelli, Ascolti tv giovedì 27 settembre 2018, su davidemaggio.it, 28 settembre 2018. URL consultato il 28 settembre 2018.
  8. ^ Mattia Buonocore, Ascolti tv giovedì 4 ottobre 2018, su davidemaggio.it, 5 ottobre 2018. URL consultato il 5 ottobre 2018.
  9. ^ Emanuele Bruno, Ascolti tv giovedì 11 ottobre 2018, su tvzoom.it, 12 ottobre 2018. URL consultato il 12 ottobre 2018.
  10. ^ Stefania Stefanelli, Ascolti tv giovedì 18 ottobre 2018, su davidemaggio.it, 18 ottobre 2018. URL consultato il 9 novembre 2018.
  11. ^ Mattia Buonocore, Ascolti tv giovedì 25 ottobre 2018, su davidemaggio.it, 25 ottobre 2018. URL consultato il 9 novembre 2018.
  12. ^ Stefania Stefanelli, Ascolti tv giovedì 1 novembre 2018, su davidemaggio.it, 2 novembre 2018. URL consultato il 9 novembre 2018.
  13. ^ Mattia Buonocore, Ascolti tv giovedì 8 novembre 2018, su davidemaggio.it, 9 novembre 2018. URL consultato il 9 novembre 2018.
  14. ^ Davide Maggio, Ascolti tv giovedì 15 novembre 2018, su davidemaggio.it, 16 novembre 2018. URL consultato il 16 novembre 2018.
  15. ^ Davide Maggio, Ascolti tv giovedì 22 novembre 2018, su davidemaggio.it, 22 novembre 2018. URL consultato il 22 novembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione