Peace Maker Kurogane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Peace Maker Kurogane
manga
Titolo originale Shinsengumi Imon Peacemaker
Autore Nanae Chrono
Editore Enix
1ª edizione maggio 1999 – settembre 2001
Collana 1ª ed. Shonen Gangan
Periodicità Mensile
Tankobon 6 (completa)
Genere
Peace Maker Kurogane
manga
Titolo originale Peace Maker Kurogane
Autore Nanae Chrono
Editore Mag Garden
Collana 1ª ed. Comic Blade
Periodicità Mensile
Tankobon 5 (completa)
Editore it. Star Comics
1ª edizione it. 20 ottobre 2006 – 20 febbraio 2007
Collana 1ª ed. it. GHOST
Periodicità it. Mensile
Tankobon it. 5 (completa)
Formato it. 13 cm × 18 cm
Pagine it. 220 circa

Peace Maker Kurogane (PEACE MAKER鐵 Peace Maker Kurogane?) è un manga storico creato dalla mangaka Nanae Chrono, composto da 6 Tankōbon e serializzato in Giappone dalla Enix nello Shonen Gangan. È stata in seguito prodotta una seconda serie cartacea di 5 Tankōbon, serializzati dalla Mag Garden nel Comic Blade e giunto in Italia grazie alla Star Comics.

Ne venne tratta in seguito una serie animata, realizzata dallo studio Gonzo, che consiste in 24 episodi, andati in onda in Giappone dalla fine del 2003 agli inizi del 2004 sulla TV Asahi. L'anime è incentrato anche sui personaggi che componevano il leggendario gruppo della Shinsengumi e le interazioni ed i conflitti che avevano fra loro.

Peace Maker Kurogane
serie TV anime
Il protagonista dell'anime
Il protagonista dell'anime
Titolo originale Peace Maker Kurogane
Regia Tomohiro Hirata
Sceneggiatura
Character design Akemi Hayashi
Studio GONZO
Musiche Keiichi Oku
Rete TV Asahi
1ª TV 7 ottobre 2003 – 24 marzo 2004
Episodi 24 (completa)

Ne è stata fatta infine una versione live action come dorama in 10 puntate di TBS mandato in onda nel 2010.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La storia è ambientata nel Giappone del XIX secolo, subito prima della restaurazione Meiji, mentre i semi della rivoluzione venivano piantati. La storia è incentrata su un ragazzo, Ichimura Tetsunosuke, che volendo diventare forte per vendicare la morte dei suoi genitori, si unisce al gruppo degli shinsengumi come servitore del vice-comandante Hijikata Toshizo.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Ichimura Tetsunosuke (市村 鉄之助?)
Ragazzo orfano di quindici anni, Tetsunosuke è di carattere energico e deciso ma spesso infantile. La storia inizia quando Tetsunosuke decide di arruolarsi nella Shinsengumi, una speciale squadra di polizia. Durante la storia Tetsunosuke tenterà di diventare sempre più forte per compiere la sua vendetta, ma dovrà confrontarsi con le difficoltà e le asprezze che sono collegate con il crescere. Tetsunosuke viene visto come una piccola mascotte dai membri anziani della Shinsengumi e la cosa che lo fa arrabbiare di più è quando lo si definisce "piccoletto".
Doppiato da: Yumiko Kobayashi
Ichimura Tatsunosuke (市村 辰之助?)
Fratello maggiore di Tetsunosuke, non presente durante l'assassinio dei loro genitori, ha idee più pacifiste. Di carattere pacato cerca sempre di tenere a bada il fratello ed è costretto a scusarsi continuamente per i guai di quest'ultimo. Al contrario di Tetsunosuke, infatti, Tatsunosuke è molto maturo e si è sempre occupato del fratello come poteva. Preferisce lavorare con l'abaco che usare la spada. All'inizio dell'opera trova lavoro come contabile della Shinsengumi. Soffre di gastrointerite nervosa.
Doppiato da: Yuji Ueda
Kondō Isami (近藤 勇?)
Fondatore e Comandante della Shinsengumi. Impressionato dal carattere deciso e grintoso di Tetsunosuke lo vuole arruolare immediatamente dopo il combattimento contro Souji.
Sarà anche il primo che vuole Tetsu come uno Shinsengumi a tutti gli effetti e premerà per fargli avere uniforme ed equipaggiamento. Come un po' tutti difende spesso Tetsunosuke dalla grinfie di Hijikata inoltre lo perdona spesso per i suoi guai.
Doppiato da: Takaya Hashi
Hijikata Toshizō (土方 歳三?)
Definito il Demonio della Shinsengumi è molto severo; è lui infatti che ha scritto le regole della Shinsengumi. Molto legato a Okita, Kondo e Yamanami, le persone che gli sono state vicine fin dalla giovinezza. Fuma molto, ama alzarsi tardi e spesso si cimenta nello scrivere orribili poesie, inoltre proviene da una famiglia di farmacisti. Inizialmente contrario all'arruolamento di Tetsunosuke sarà poi lui stesso ad accoglierlo con la scusa che il suo compagno Okita Souji lo desiderava. Punisce spesso Tetsu.
Doppiato da: Jōji Nakata
Yamanami Keisuke (山南 敬助?)
Vice-comandante della Shinsengumi insieme a Hijikata con il quale è sempre in conflitto. Porta gli occhiali ed è una persona semplice, ama i bambini e subito propone a Tetsunosuke di giocare con lui e Okita salvo poi sapere che Tetsu ha 15 anni. Per rilassarsi quando è nervoso fa i calcoli; alcuni lo chiamano Sannan. Ha una relazione segreta con la cortigiana Akesato del quartiere di Shimabara.
Doppiato da: Norihiro Inōe
Okita Sōji (沖田 総司?)
Migliore spadaccino della Shinsengumi, Okita Souji diventa capitano del primo squadrone quando ha meno di vent'anni. Molto legato a Hijikata prova profonda ammirazione e rispetto verso di lui. Souji sarà il primo a scoprire il desiderio di Tetsunosuke di entrare nella Shinsengumi e gli offrirà la possibilità di farlo, prima in incognito e poi rivelando il suo nome. Okita somiglia molto ad una ragazza e gira spesso con un maialino di nome Saizo in braccio. Il suo carattere è allegro e spontaneo, si comporta spesso come un bambino e ama giocare con loro ma quando si fa prendere dal combattimento con i suoi nemici niente lo ferma più.
Doppiato da: Mitsuki Saiga
Harada Sanosuke (原田 左之助?)
Capitano del decimo squadrone Sanosuke è alto e forzuto, il suo unico problema è che non sa usare affatto la spada; compenza questa sua debolezza usando più che degnamente la lancia. Sanosuke è fissato con il mangiare ed è sempre in compagnia di Shimpachi Nakagura con il quale spesso si diverte a stuzzicare Tetsunosuke. Segni particolari: ha cicatrici ovunque, la più famosa però è la sua cicatrice da seppuku.
Doppiato da: Kenji Nomura
Nagakura Shinpachi (永倉 新八?)
Nonostante i suoi vent'anni, Shinpachi, il capitano del secondo squadrone è così bassino da non dimostrarli. Nagakura eccelle nell'arte della spada ad un livello che raggiunge quasi quello di Okita. Con Harada Sanosuke e Todo Heisuke forma il trio comico della Shinsengumi. Durante la storia per fare una buona azione regala una spada che non usa più al giovane Tetsunosuke. Come segni particolari porta un cerotto sul naso, ha i capeli rossi e le lentiggini.
Doppiato da: Kappei Yamaguchi
Tōdō Heisuke (藤堂 平助?)
Capitano dell'ottavo squadrone, ci viene presentato come un uomo che adora le cose carine ma è un drago con la spada.
Spesso è in compagnia di Nagakura e Harada inoltre è il membro più giovane del gruppo di Kondo. Quando saprà dell'arrivo di Tetsu vorrà subito vederlo; prima però sognerà a occhi aperti sulla sua bellezza e dirà apertamente che il nuovo servitore di Hijikata dovrà essere bellissimo, somigliante a Okita e bravo a letto, altrimenti non potrebbe fare quello che fa.
Doppiato da: Kosuke Toriumi
Saitō Hajime (斎藤 一?)
Capitano del terzo squadrone Saitō è una persona molto misteriosa. Spesso spunta fuori quando meno lo si aspetta, inoltre sa vedere e può parlare con gli spiriti dei morti. Anche lui è molto bravo nel kenjutsu.
Doppiato da: Takashi Matsuyama
Yamazaki Susumu (山崎 烝?)
La più famosa spia della Shinsengumi non è un Samurai bensì un Ninja. Questo ragazzo, Yamazaki, intraprende spesso missioni segrete per conto di Hijikata, e anche se fa parte della :Shinsengumi non è molto conosciuto dai compagni in quanto è, e deve essere riservato. In veste di spia usa spesso un travestimento da donna che gli consente di raccogliere informazioni sul clan Choshu. Yamazaki è molto serio e per nessun motivo vorrebbe deludere o causare problemi ai suoi superiori.
Doppiato da: Takahiro Sakurai
Yamazaki Ayumu (山崎 歩?)
Cuoca della Shinsengumi e sorella maggiore di Susumu. Ayumu è una ragazza dolce e gentile sempre disposta ad aiutare i due fratelli Ichimura. I suoi piatti sono rinomati e tutti gli uomini della squadra ne vanno pazzi; la sua specialità è l'Okowa. Tutti chiamano Ayumu col soprannome Ayu-nee.
Doppiato da: Yūko Nagashima
Akesato (明里?)
Akesato è una cortigiana di Shimabara, una ninja in carica per il clan Choshu e l'amante di Yamanami Keisuke. Nel manga, è raccontato da Sakamoto che Akesato è di sangue misto (metà giapponese e metà caucasico) infatti ha lunghi capelli biondi e occhi azzurri. Akesato è un membro del clan Fuuma e spesso si scontra con Susumu.
Doppiato da: Neya Michiko
Saya (沙夜?)
Questa bambina viene incontrata per la prima volta da Tetsunosuke in un momento di difficoltà. In seguito al suo salvataggio Saya diventerà amica del ragazzo. In comune con il giovane guerriero ha il fatto che è orfana. Saya per di più è muta e per comunicare deve scrivere. Apparentemente è in tirocinio da Akesato.
Doppiato da: Mikako Takahashi

Sakamoto Ryoma (坂本龍馬)

Ryoma è uno strano Ronin che veste per metà all'occidentale. Possiede una pistola che usa spesso nonostante porti una katana. Sappiamo che ha viaggiato per il mondo e quindi ha imparato l'inglese, infatti quando parla inserisce spesso nelle frasi giapponesi parole di questa lingua. Conosceva il padre di Tetsu e Tatsu e si riferisce a lui come il "Peacemaker".
Doppiato da: Masashi Ebara

Hotaru

Spia del clan Choshu. Hotaru è una ragazza goffa e piange spesso, inoltre è innamorata di Okita. Si farà assumere nella Shinsengumi apparentemente come aiuto-cuoca.
Yoshida Toshimaro (吉田 稔麿?)
Basato su un personaggio realmente esistito. Yoshida Toshimaru, uno dei leader del clan Choshu e un esperto in campo militare.
Doppiato da: Jun'ichi Suwabe
Kitamura Suzu (北村 鈴?)
Suzu è l'apprendista di Toshimaro Yoshida; ha quindici anni come Tetsunosuke ma è molto più maturo. Durante la storia Suzu conoscerà Tetsunosuke e tra loro si svilupperà un legame di amicizia-rivalità molto forte. Suzu vuol essere allenato per vendicare la morte del fratello per mano della Shinsengumi.
Doppiato da: Yuka Imai

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Peace Maker Kurogane.

La serie è stata adattata in anime dallo studio Gonzo a partire dal 7 ottobre 2003 fino al 23 marzo 2004 sulla TV Asahi. Regista della serie fu Tomohiro Hirata, mentre le musiche furono affidate a Keiichi Oku. La serie non è ancora giunta in Italia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga